Formato quote
Accedi
Schedina

Top e Flop Italia, Ilicic protagonista del weekend, portieri bocciati

Vola sempre di piu super Ilicic, seguito da Insigne in grande spolvero. Tra i flop “brillano” i portieri di Torino e Roma oltre al rosso di Lautaro
Carlo Tagliagambe
lun 27 gennaio, 16:30

TOP

  • ILICIC: dobbiamo seriamente iniziare a pensare che CR7 non sia l’unico extraterrestre della serie A. Tre tiri in porta contro il Toro e tre reti, quattro passaggi chiave, tre falli subiti e 36 passaggi riusciti, come informa Whoscored. Finalmente il talento dello sloveno ha raggiunto la piena maturità: un altro campione forgiato da Gasperini. Voto 9
  • INSIGNE: a proposito di talenti ritrovati, finalmente. Lo Scugnizzo si regala una notte da top player e stende la Juve dell’ex maestro Sarri: propizia il gol di Zielinski con una gran botta da fuori, sorprende Szczesny con una bella volée, fa anche l’operaio quando c’è da rinculare su Douglas Costa. E poi quanto lavoro per la squadra: 53 palloni giocati, 35 passaggi riusciti con una percentuale del 91%. Una gara tutto cuore. Alla Gattuso. Voto 8,5
  • DRAGOWSKI: non c’è niente da fare, contro il Genoa è letteralmente insuperabile. Sette parate complessive, tra cui il calcio di rigore di Criscito e il colpo di reni sul fuoco amico di Milenkovic. Se Iachini è ancora imbattuto sulla panchina viola in buona parte è merito suo. Voto 8

FLOP

  • LAUTARO: vanifica il (pregevole) gol del vantaggio con una sceneggiata evitabile che mette nei guai i nerazzurri e gli costerà probabilmente il derby. Un leader non può permettersi di perdere la testa proprio quando la sua squadra ha bisogno di lui! Voto 5
  • PAU LOPEZ: spiace, perchè quando sei un portiere anche la minima disattenzione può costare caro, ma quello che combina sul pareggio laziale è quantomeno fantozziano. Soprattutto perchè è una delle pochissime occasioni create dalla Lazio… Voto 4,5
  • IZZO: paga lui per tutti la peggior sconfitta interna di sempre della storia del Toro. Gomez sembra un’anguilla che gli sguscia via in ogni angolo del campo: Izzo ci capisce poco e finisce per innervosirsi, beccandosi anche il cartellino rosso che vale come punto esclamativo di una serata da dimenticare. Voto 4

 

 

0Schedina

Ci sei quasi!

Stiamo caricando le tue scommesse, saranno qui in un secondo

Bonus Clienti Esistenti
Vedi tutti i bonusBonus Oddschecker
HomeBonus ScommessePronosticiNewsCasino

Odds Format