Informazioni sulla privacy da Oddschecker
Abbiamo modificato T&C ed aggiornato la politica dei cookies

News: Brexit, Leicester e Trump: è un 2016 ad alta quota!

Il 2016 è stato un anno contraddistinto da eventi politici e sportivi a dir poco inaspettati. Dal Brexit passando per il trionfo del Leicester fino ad arrivare alla recente vittoria di Trump negli USA, gli ultimi mesi hanno regalato tre episodi impossibili da ignorare dal punto di vista bettistico.

Oddschecker
 | 
lunedì, 14 novembre, alle 13:18


Un anno che rimarrà nella storia il 2016. Un anno contraddistinto da eventi politici e sportivi a dir poco inaspettati. Dal Brexit passando per il trionfo del Leicester in Premier League fino ad arrivare alla recente vittoria di Trump negli USA, gli ultimi mesi hanno regalato tre episodi impossibili da ignorare dal punto di vista bettistico.

Una ed una soltanto la grande domanda che, chi più e chi meno, si è posto almeno una volta: «Ma sai ad averli giocati tutti insieme?». Una domanda più che lecita quella degli appassionati della puntata ad alto rischio, i moltiplicatori in gioco erano semplicemente da capogiro come testimonia l'eventuale vincita finale. Investendo uno stake di una sola unità sul tris Brexit, Leicester e Trump la quota finale sarebbe stata di circa 325.000!

Ma andiamo con ordine. Se la miglior quota per l'uscita britannica dall'Europa era di 4.00 e il successo iniziale del nuovo presidente statunitense a 12.00, la storica cavalcata di Vardy e soci a inizio campionato pagava addirittura 5,000 volte la posta. Parentesi a parte. Molto interessante l'analisi della variazione di quota e del numero di giocate relative alla vittoria di Trump. Ad ottobre 2015 la nomina del candidato repubblicano a presidente degli States pagava dodici volte la posta con il 6% del totale delle giocate legate alle elezioni USA. Nel corso dei mesi, con l'avanzare della campagna elettorale ma soprattutto con lo "scandalo mail" portato a galla da WikiLeaks, la quota è stata protagonista di un crollo verticale con due picchi minimi: 3.00 tra Maggio e Settembre e il 60% di giocate totali a Giugno. Senza poi contare i movimenti frenetici dell'ultima notte: una vera e propria montagna russa per gli amanti delle variazioni live. L'ultimo di una serie di inizi che avrebbero fatto la fortuna dei più attenti analisti.

. E il 2017? Riserverà nuove sorprese? Dimostrato che «si può fare», ad oggi dove potrebbero nascondersi le migliori "Crazy Bet"?. E qui si torna in Inghilterra, a Leicester. Già ad una quindicina di punti di distanza dalla vetta di Premier, i Foxes stanno puntando forte sulla Champions League. Nelle prime quattro giornate della fase a gironi la truppa di Ranieri ha raccolto tre vittorie e un pareggio con cinque gol realizzati e zero subiti. Per volare agli ottavi basterà bissare lo 0-3 dell'andata contro il Club Brugge nel match in programma martedì 22 al King Power Stadium. Tenendo conto della fortuna, del fattore psicologico (dopo la cavalcata dello scorso anno) ma, soprattutto, del killer instinct dimostrato da Mahrez e soci nelle gare secche (chiedere al City, ndr) risulta quantomai allettante la quota relativa al successo degli inglesi nella massima competizione continentale. Una quota che si è dimezzata dopo le prime quattro uscite. Che sia un nuovo indizio? (Leicester vincente Champions League a 50 migliore quota Sisal Match Point).

20€ SUBITO + 100€ BONUS CON SISAL REGISTRATI SUBITO

Pronostici Recenti

La Liga: Pronostici 5a Giornata

Per la 5a Giornata della Liga, Real Madrid e Barcellona in casa contro Espanyol e Girona. L’Atletico Madrid cerca punti a Getafe.
Astrologoal
Leggi L'Articolo

Champions League - 1a Giornata

Parte la Champions con Sfide subito impegnative per Inter e Roma, che se la vedranno con Tottenham e Real Madrid. Juventus di scena a Valencia, Napoli invece a Belgrado.
Enrico Passarella
Leggi L'Articolo
Bonus Scommesse5€ Gratis + 50€5€ Gratis + NUOVO Bonus del 50% fino a 50€Ricevi