Informazioni sulla privacy da Oddschecker
Abbiamo modificato T&C ed aggiornato la politica dei cookies

5 buoni motivi per puntare su Mayweather

Imbattuto in 49 incontri, il miglior pugile dell’ultima generazione, una tecnica difensiva superlativa. Non vi basta? Andiamo a leggere allora perché Mayweather sconfiggerà McGregor nella sfida di Las Vegas.

Oddschecker
 | 
mercoledì, 23 agosto, alle 17:03

 

Non è passato tanto tempo prima che le folte schiere dei super appassionati del circuito dell’UFC e delle arti marziali miste eleggessero Conor McGregor, lo sfidante di Floyd Mayweather nel match del secolo in programma a Las Vegas all’alba di domenica 27 agosto (ora italiana), come nuova stella della boxe mondiale. Su un punto possiamo però tutti restare d’accordo: Mayweather sconfiggerà McGregor. Riavvolgiamo il nastro e andiamo a vedere nel dettaglio perché Money May umilierà l’avversario.

 

Ecco cinque buoni motivi per puntare su Mayweather:

 

  1. MAYWEATHER? IMPOSSIBILE COLPIRLO

 

I tecnici e non solo hanno eletto Mayweather come il pugile dalla tecnica difensiva più sopraffine della storia della boxe. Negli ultimi 15 incontri disputati, Mayweather ha concesso agli avversari una percentuale di colpi portati a segno inferiore al 20%. E gli avversari avevano nomi di tutto rispetto: Oscar De La Hoya, Ricky Hatton, Shane Mosley, Canelo Alvarez e Manny Pacquiao solo per citarne alcuni. Questa sarà la strategia vincente che aiuterà Mayweather a primeggiare nei confronti di McGregor.

 

  1. LA TENUTA DI MCGREGOR

 

Quanto resisterà The Notorius? Lo stile di combattimento di McGregor all’Octagon è basato sull’aggressività e sulla forza. Questo potrebbe però rivelarsi un’arma a doppio taglio per l’atleta di Dublino, tanto capace di mandare a tappeto l’avversario rapidamente, quanto pericolosamente a rischio fatica se l’incontro dovesse protrarsi a lungo. In 24 incontri ufficiali nelle arti marziali miste, McGregor non ha mai combattuto oltre i 10 minuti (la media per incontro è di 5 minuti e 18 secondi). Una sfida di boxe a 12 riprese potrebbe sfiancarlo (la media della durata di ogni singolo incontro disputato da Money è stata di 33 minuti).

 

 

  1. SARA’ UN MATCH DI PUGILATO, NON DI MMA

 

L’aspetto più importante della sfida del secolo di Las Vegas è che si tratterà di un incontro di boxe dove gli atleti dovranno attenersi alle rigide regole che sottintendono ogni match di pugilato. Ben altra musica sarebbe stata se si fosse trattato di un match di arti marziali miste (probabilmente McGregor qui avrebbe avuto vita facile). Sul ring quadrato però McGregor non avrà chance di successo. Mayweather è stato definito da tutti il miglior pugile dell’ultima generazione. McGregor è solo “uno tra i migliori” in UFC.

 

  1. MAYWEATHER? VINCERA’ AI PUNTI

 

Sarà difficile vedere McGregor al tappeto con l’arbitro alle prese col conteggio. Mayweather non farà della potenza la sua arma preferita (ha vinto per KO solo una volta negli ultimi 11 incontri). Preferirà sfiancare l’avversario e vincere alla distanza (Floyd Mayweather Jr - Conor McGregor - Vincente Round Floyd Mayweather Jr ai Punti, quota migliore a 3,75 con bet365 e William Hill).

 

  1. 50-0

 

Quarantanove incontri vinti e zero sconfitte. Questo è il ruolino di marcia (impressionante) della carriera di Mayweather. Il pugile statunitense dovrà ad ogni costo vincere per centrare il record di 50-0 (Floyd Mayweather Jr - Conor McGregor - Esito Finale Floyd Mayweather Jr vincente, quota migliore a 1,25 con 888sport, William Hill, bet365, NetBet e Unibet).

 

Gli ultimissimi dati a disposizione parlano di una stima di circa 70 milioni di dollari che sono stati e che saranno scommessi complessivamente in vista del grande match. A dispetto del pronostico, la maggior parte delle puntate è stata indirizzata sulla vittoria di McGregor. All’MGM Resorts di Las Vegas, la puntata media per McGregor è stata di 112 dollari contro i 3700 dollari di media puntati su Mayweather (6000 le scommesse sull’atleta di Dublino, 200 quelle bancate su Money).

 

Ultimi Pronostici

Deontay Wilder vs Tyson Fury: anteprima del match e ultime sulle quote

Wilder vs Fury verso il record di vendite in PPV. L’americano spacca la mascella alla mascotte. Le ultime!
Oddschecker
Leggi L'Articolo

Wilder vs Fury: Per il titolo dei Pesi massimi le Ultime sulle Quote

SBoxe, ale l’attesa per Wilder vs Fury, l’incontro dei massimi più importante da Lewis-Tyson del 2002.
Oddschecker
Leggi L'Articolo

Boxe, Fury vs Wilder è incontro dell anno: quote e anteprima

Pugilato, Fury sfida il campione Wilder per il titolo WBC: è il match più atteso del 2018!
Oddschecker
Leggi L'Articolo
Bonus ScommesseJuve a 16.0Juve Batte Young Boys a 16.0 + 100€Ricevi