Coppa Italia : Sfide dal sapore antico nel terzo turno

Il tabellone del terzo turno di Coppa Italia fa esordire le prime squadre di serie A, dopo che per due turni c’è stata l’eliminazione diretta tra le migliori della Lega Pro e le squadre di serie B.

Oddschecker
 | 
venerdì, 12 agosto, alle 09:59


Il tabellone del terzo turno di Coppa Italia fa esordire le prime squadre di serie A, dopo che per due turni c’è stata l’eliminazione diretta tra le migliori della Lega Pro e le squadre di serie B.

E ci saranno proprio due squadre di Lega Pro a giocarsi il passaggio al quarto turno, essendo riuscite a sgambettare le proprie avversarie di categoria superiore. Il Bassano ha superato in trasferta l’Avellino con un secco 2-0 e adesso sfiderà la Sampdoria a Marassi, mentre la Cremonese del nuovo ciclo Rampulla, ha superato, sempre in trasferta, il Cittadella per 2-1 e se la vedrà contro l’Atalanta, facendo rivivere ai propri tifosi un derby che 20 anni fa si giocava in serie A (Primo Tempo/Secondo Tempo Pareggio/Atalanta dato a 4.2, migliori quote Better e TotoSì).

Il Bari invece supera di misura il Cosenza in una partita tosta, ma comunque a senso unico, grazie al gol del neo acquisto Monachello. Per i biancorossi adesso c’è il Palermo al Barbera, per rivivere, anche in questo caso, una vecchia sfida da serie A (il Totale Gol Under 1.5 è dato a un ottimo 3.10, migliori quote BetClic e Betfair). Dopo aver raggiunto una storica semifinale lo scorso anno, persa poi contro il Milan, l’Alessandria dice addio alla Coppa Italia già al secondo turno per mano del Perugia di Cristian Bucchi. Per i grifoni nel terzo turno ci sarà il Carpi che ha eliminato la Maceratese con un sofferto 3-2.

Bella sfida anche quella tra Empoli e Vicenza. I veneti hanno superato per 4-2 la Casertana e si regalano una serata da serie A in Toscana (Esito Finale e Over/Under 1.5 Pareggio/Over 1.5 dato a un ottimo 6.75, migliori quote Better e TotoSì). Vittoria anche per la Spal di Semplici che, sul neutro di Forlì, ha battuto il Messina per 2-1 grazie ai gol di Antenucci e Cerri. Per i ferraresi adesso, viaggio in Sardegna per sfidare il Cagliari di Rastelli.

Derby piemontese di altri tempi quello tra Pro Vercelli e Torino. Una sfida che ha ricordi in bianco e nero quando le due squadre erano tra le più forti in Italia. Basti pensare che i due club hanno in bacheca 7 scudetti a testa, sebbene l’ultimo il Torino lo abbia vinto nel 1976, mentre la Pro Vercelli addirittura nel 1922, quando il calcio era tutta un’altra storia (e forse anche un altro gioco). I biancorossi dunque si sono regalati una serata d’amarcord a Torino grazie alla vittoria per 3-1 contro la Reggiana, ma le opzioni di passare al turno successivo sembrano poche.

Bella prova di forza del Pisa che, nonostante stia vivendo un periodo di forte incertezza societaria, coronata dalle dimissioni di Gattuso, è riuscito ad imporsi al Rigamonti di Brescia per 2-0 e nel terzo turno incontrerà la Salernitana che ha superato ai calci di rigore il Benevento. La Virtus Entella cerca fortemente Cassano, ma nel frattempo accede al terzo turno di Coppa Italia, superando l’Ancona per 2-0. Per i liguri adesso c’è il Chievo di Maran e chissà che non ci sia anche Fantantonio.

Grande prova del palermitano La Gumina che, con un gol e un assist, trascina la Ternana al terzo turno, guidandola nel 2-0 contro il Pordenone solo dopo i tempi supplementari. Ad attendere gli umbri ci sarà il Cesena che ha liquidato l’Arezzo con lo stesso risultato, 2-0, ma ottenuto in maniera molto più agevole.

Il Trapani di Serse Cosmi si è sbarazzato del Seregno con un perentorio 3-0 e si regala una trasferta a Bologna, in una sfida all’insegna del 3-5-2 (il risultato di 1-1 è dato a un buonissimo 7, migliori quote Better e TotoSì). Con un altro 3-0 il Frosinone ha spazzato via il Como e si prepara alla sfida aperta a qualsiasi risultato, contro il Pescara di Oddo che cerca ancora rinforzi. Accoppiamento cadetto invece quello tra Novara e Latina. I piemontesi hanno battuto la Juve Stabia per 2-1, mentre i nerazzurri laziali, hanno regolato di misura il Matera, con un gran gol di Paponi.

E chiudiamo con il Lecce che è riuscito a superare l’Ascoli al Del Duca dopo un’avvincente 2-2 che si è deciso solo ai calci di rigore. Nel terzo turno i salentini volano a Marassi per sfidare il Genoa di Juric.

RICEVI 100€ DI BONUS CON WILLIAM HILL REGISTRATI ADESSO

Pronostici Recenti

Finale Champions League:5 buone ragioni per puntare su Real Madrid o Liverpool e moltiplicare le tue vincite

Real Madrid e Liverpool sono pronte a darsi battaglia a Kiev per la conquista della Champions League.Scopri come moltiplicare le tue vincite.
Oddschecker
Leggi L'Articolo

Champions League:la Preview sulla finale Real Madrid vs Liverpool

Real Madrid a caccia della terza Champions di fila. Reds in finale contro ogni pronostico. Numeri e curiosità del match dell’anno!
Oddschecker
Leggi L'Articolo

Serie B: Pronostici & Streaming Playoffs/Playouts

Turno preliminare dei playoff su gara secca, con la squadra meglio piazzata avanti in caso di parità dopo i supplementari.
Enrico Passarella
Leggi L'Articolo
Bonus ScommesseREA-LIV 20.0/25.0Real Madrid a 20.0 o Liverpool a 25.0 + 50€ Ricevi