I record del Calciomercato

Da sempre il calciomercato rende ancora più caldi i mesi estivi, per via di tutte le estenuanti trattative che coinvolgono i calciatori più desiderati del pianeta.

Oddschecker
 | 
giovedì, 27 luglio, alle 17:17

 

Da sempre il calciomercato rende ancora più caldi i mesi estivi, per via di tutte le estenuanti trattative che coinvolgono i calciatori più desiderati del pianeta. E l’estate in corso è lo scenario di una serie di possibili trattative monstre che potrebbero creare un prima e dopo nel contesto del calciomercato, dato che si tratta di nomi e di prezzi altisonanti a dir poco. L’anno scorso a fare notizia fu il trasferimento di Paul Pogba dalla Juventus al Manchester United, che è tornato in Champions League dopo aver vinto l’Europa League e si presenta tra le compagini più solide della manifestazione (Manchester United vincente UCL migliore quota 16 Sisal Matchpoint).  Quest’estate, invece, il nome più rovente è quello di Neymar, che pare possa seriamente accettare l’offerta da capogiro del Paris Saint Germain, una società in grado di pagare l’abominevole clausola rescissoria imposta dal Barcellona, proprietario del cartellino del brasiliano, che ammonta a 222 milioni di euro. Il caso del numero 11 blaugrana risulta essere abbastanza spinoso, ma non è l’unico che fa scalpore in questo momento. Per il momento, con il brasiliano ancora nelle fila del Barça, i catalani sono ancora i grandi favoriti per la vittoria della Champions 2017-18 (Barcellona vincente UCL migliore quota 6.0 con BetClic), mentre i parigini sono ancora dietro nei pronostici (PSG vittorioso in UCL migliore quota 13.0 con William Hill).

 

Anche il possibile acquisto di Kylian Mbappe da parte del Real Madrid, per una cifra intorno ai 180 milioni di euro, sta riempiendo le pagine dei giornali. Il diciottenne attaccante del Monaco, che negli ultimi sei mesi ha bruciato le tappe a livello europeo tra gol e prestazioni strepitose, è da sempre un tifoso della squadra spagnola, come dimostrano i poster di Cristiano Ronaldo che aveva appesi in camera a undici anni e la sua foto con il portoghese sei anni fa, quando sua madre decise di regalargli un viaggio premio nella capitale spagnola per visitare quella che potrebbe essere la sua squadra in futuro.

 

Sia Neymar sia Mbappe potrebbe quindi rompere il muro posto da Pogba l’anno scorso. L’ingaggio del francese, passato dalla Juventus al Manchester United, è ancora oggi il più caro trasferimento registrato, per via dei 105 milioni sborsati dai Red Devils. In questa lista subito dietro Pogba troviamo Gareth Bale, acquistato dal Real Madrid per 100 milioni nell’estate 2013, ed al terzo posto del podio vi è Cristiano Ronaldo, che fu ingaggiato dal Real Madrid nel 2009 per 94 milioni. In tutti e tre i casi il denominatore comune è stata la Premier League, non a caso il campionato dove girano più soldi, anche se il Real Madrid vanta finora due dei tre acquisti più cari di sempre, e Mbappe potrebbe essere il terzo. La squadra spagnola, che affronterà la nuova Champions in qualità di due volte campione in carica, qualcosa di unico, è anch’essa tra le chiare favorite per la conquista della Coppa (un eventuale terzo successo consecutivo delle "Merengues" è dato a 6,5 con Lottomatica).

 

Scendendo dal podio vediamo che il recente acquisto di Lukaku da parte del Manchester United per 85 milioni è quinto dietro a Gonzalo Higuain, ingaggiato dalla Juventus previo esborso di 90 milioni nelle casse del Napoli. Con l’acquisto dell’attaccante argentino i bianconeri hanno messo a punto un attacco devastante per conquistare anche la Champions, nonostante l’anno scorso siano stati travolti dal Real Madrid in finale. Eppure la Juventus, nell’ottica della prossima Champions, è la quarta favorita dai pronostici (migliore quota 12 su BetClic) dietro al Bayern Monaco (migliore quota 6,5 William Hill) e le due spagnole.

 

Dal sesto al decimo posto ci sono Luis Suarez (dal Liverpool al Barça), James Rodriguez (dal Monaco al Real), Kevin De Bruyne (dal Wolfsburg al Manchester City), Zinedine Zidane (dalla Juventus al Real) e Angel di Maria (dal Real allo United). Solo un acquisto tra i primi dieci risale dunque ai primi anni 2000, ed è quello di Zidane.

 

Dall’undicesimo al quindicesimo posto ci sono invece Oscar (dal Chelsea allo Shanghai Sipg), Zlatan Ibrahimovic (dall’Inter al Barça), Kaká (dal Milan al Real), Edinson Cavani (dal Napoli al Psg) e per ultimo Alvaro Morata, passato pochi giorni fa dal Real Madrid al Chelsea di Antonio Conte. E chissà che non sia proprio il Chelsea, l’ultima inglese a vincere una Champions nel maggio 2012, la squadra che possa sorprendere tutte le altre nella prossima edizione (la vittoria della UCL da parte dei Blues ha una migliore quota 15.0 su William Hill).

 

 

Pronostici Recenti

Mondiali 2018 - Pronostici Alta Quota 22/06/18

I Diavoli Rossi non dovrebbero avere particolari problemi a centrare il bis e, conseguentemente, il ticket per gli ottavi con 90 minuti di anticipo.
Oddschecker
Leggi L'Articolo

Mondiali 2018 - Crolla l Argentina umiliata dalla Croazia. Francia agli ottavi. I Top & Flop di Oddschecker

Mondiali 2018, crolla l’Argentina battuta dalla Croazia. Francia agli ottavi. I top e flop di giornata di Oddschecker!
Oddschecker
Leggi L'Articolo

Mondiali 2018 - Gruppo H - 2a Giornata - I Pronostici di ScommessaMondiale

Oddschecker presenta la Prima Tipster Competition sui Mondiali 2018.Ecco i pronostici della 2a Giornata del Gruppo H da parte di ScommessaMondiale
ScommessaMondiale
Leggi L'Articolo
Bonus ScommesseHazard segna a 12.0Hazard marcatore a Quota 12.0 + 100€ BonusRicevi