Informazioni sulla privacy da Oddschecker
Abbiamo modificato T&C ed aggiornato la politica dei cookies

I Collovoti Campionato + Champions

Si e' chiuso Il Cmapionato di Serie A 2016/2017. Questi i top&flop a cura di Fulvio Collovati ed il suo Pronostico sulla Finale di Champions League Juve-Real

Oddschecker
 | 
martedì, 30 maggio, alle 09:28

TOP CAMPIONATO SERIE A 2016/2017

 

TOTTI VOTO 10

 

Voto 10 come il suo numero di maglia, per una carriera straordinaria, indissolubilmente legata ai colori giallorossi, per lui una seconda pelle! Il tributo dell'Olimpico al termine del match contro il Genoa, ha suggellato il momento dell'addio a un'autentica leggenda, a una delle ultime bandiere rimaste nel nostro calcio. Totti è la Roma, così come Del Piero è la Juventus e Maldini il Milan! La decisione di appendere le scarpette al chiodo è stata sofferta, ma il tempo è tiranno e al suo cospetto tutto, prima o poi, devono arrendersi. Ma le gesta di questo straordinario fuoriclasse neanche il tempo potrà cancellarle, il loro ricordo rimarrà intatto negli occhi e nel cuore di ogni tifoso e appassionato di calcio!

 

MERTENS VOTO 9

 

Si ferma a un solo gol dal trono dei bomber, occupato da Edin Dzeko, ma il rimpianto è minimo per un esterno offensivo capace di trasformarsi in centravanti e di non far rimpiangere Gonzalo Higuain! 28 centri in campionato per il belga, mai così determinante da quando è sbarcato alle pendici del Vesuvio; un attaccante di razza, letale per ogni difesa, incubo di qualunque portiere!

 

MANDZUKIC VOTO 8,5

 

Equilibratore, uomo ovunque, ago della bilancia di una Juventus iperoffensiva, che avrebbe rischiato di risultare sbilanciata in avanti senza il suo sacrificio e la sua abnegazione in un ruolo non suo; da centravanti vecchio stile, il lungagnone croato ha saputo reinventarsi esterno a tutto campo, abile sia a difendere che ad attaccare, un po' come l'Eto'o dell'Inter del Triplete!

 

NICOLA VOTO 10

 

Ha compiuto un autentico miracolo sportivo, ottenendo una salvezza che dopo il girone di andata chiuso con solo 9 punti era quasi impossibile. Ora si goda Crotone, in futuro avrà ciò che si merita , una piazza più ambiziosa.

 

FLOP CAMPIONATO SERIE A 2016/2017

 

DIRIGENZA INTER:

 

4 allenatori nel breve spazio di una stagione, il primo dei quali, Mancini, esonerato ancor prima dell'inizio del campionato non sono certo un bel biglietto da visita per una società che ha dovuto gestire un nuovo passaggio di proprietà dopo quello da Moratti a Thohir; idee confuse e poche certezze, tanti soldi spesi, pochi spesi bene, e un'annata fallimentare sotto tutti i punti di vista. Adesso si riparte, con un nuovo allenatore, nuovi dirigenti e la stesso obiettivo degli ultimi anni: rientrare nell'Europa che conta...

 

PAULO SOUSA VOTO 4,5

 

Che la sua avventura a Firenze fosse giunta al capolinea si era capito già prima che iniziasse la stagione, ma alla fine il portoghese, dopo un lungo braccio di ferro con i Della Valle, è rimasto sulla panchina viola e i risultati sono deludenti; pressanti distrazioni hanno tolto al tecnico viola la concentrazione necessaria, insegnando, si spera, alla proprietà gigliata che non è un affare tenere qualcuno controvoglia!

 

I DETRATTORI DI GASPERINI VOTO 3

 

Dove sono finiti tutti quelli che criticavano il Gasp, accusandolo di essere un tecnico mediocre e ormai a fine corsa? Sono spariti oppure saliti sul carro del vincitore e adesso si uniscono al coro di chi tende le lodi di un allenatore preparato e coraggioso, capace di centrare un impensabile quarto posto con un'Atalanta giovane e inesperta, ma con talento ed entusiasmo da vendere!

 

MARTUSCIELLO VOTO 3

 

Quando un allenatore retrocede è il principale responsabile. Se poi pensiamo come sia retrocesso l’Empoli ci domandiamo come è possibile che una squadra abbia dilapidato tanto vantaggio acquisito nel girone di andata e l’allenatore non abbia adottato le giuste contromisure.

 

PRONOSTICO JUVE - REAL

 

A meno di una settimana dalla finale di Champions League in programma il 3 Giugno  al Millenium Stadium di Cardiff. A Madrid attenzione da tempo sulla finalissima gallese visto che la Liga si è chiusa domenica 21 maggio con le merengues che hanno vinto il loro 33esimo titolo. La Vecchia Signora arriva dopo  la vittoria in extremis sul Bologna alDall'Ara per 2-1 grazie ad una rete del diciasettenne Moise Kean, una vittoria per suggellare una stagione perfetta a cui manca solo però la famosa ciliegina rappresentata dalla Coppa dalle grandi orecchie. Juventus vincente + Under 3.5 a quota 3.40 con Betfair.

Ultimi Pronostici

Pronostici e consigli scommesse 16a Giornata Serie A

La 16esima giornata di Serie A è caratterizzata dal Derby della Mole di sabato sera. Il Napoli visita il Cagliari, l’Inter riceve l’Udinese. Milan martedì a Bologna.
Enrico Passarella
Leggi L'Articolo

Premier League I Pronostici della 15a giornata

Premirer League,La 17esima giornata sarà chiusa dal big match tra Liverpool e Manchester United. Il City prova a ripartire con l’Everton. Chelsea e Arsenal impegnati in trasferta.
Enrico Passarella
Leggi L'Articolo
Bonus ScommesseJuve 50€ vincitaJuve batte Torino a 5.0 + 100€ Bonus Ricevi