Informazioni sulla privacy da Oddschecker
Abbiamo modificato T&C ed aggiornato la politica dei cookies

Golf Ryder Cup 2018, USA contro Europa: quote e anticipazioni

Golf, Tiger Woods torna al successo dopo 5 anni e gli USA puntano al successo in Ryder Cup

Oddschecker
 | 
lunedì, 24 settembre, alle 17:05

 

Con l’americano Tiger Woods che ritorna al successo dopo 5 anni dall’ultima vittoria (80esima in carriera nel circuito PGA), il Team USA si appresta a partecipare da favorito alla 42esima edizione della Ryder Cup, il torneo dei tornei di golf che – ogni due anni – vede di fronte i migliori giocatori statunitensi contro i migliori giocatori europei. La tre giorni di gare si terrà quest’anno in Francia dal 28 al 30 settembre al Le Golf National di Guyancourt, vicino Parigi (tra due anni il torneo ritornerà negli Stati Uniti mentre l’edizione del 2022 si terrà in Italia a Roma).

 

LE DUE SQUADRE E LO STATO DI FORMA DEI PROTAGONISTI

 

Gli USA sono chiamati a difendere il titolo conquistato in patria due anni fa anche, se sul suolo europeo, non vincono dal 1993 a Warwickshire. Anche se il dato apparentemente farebbe propendere l’ago della bilancia in favore del Team Europe, gli americani per il torneo in terra francese hanno allestito una squadra che vanta la presenza di tre dei migliori quattro giocatori al mondo (Brooks Koepka, Dustin Johnson e Justin Thomas) e il già citato Tiger Woods, qualche anno fa considerato il miglior giocatore della storia del golf e di nuovo tornato in auge all’età di 42 anni.

 

Il Team Europe non sarà da meno. A guidare i giocatori del vecchio continente sarà l’italiano Francesco Molinari, senza dubbio il miglior giocatore per rendimento del 2018. Il torinese quest’anno ha trionfato al Quicken Loans National, nel Maryland, e poi è diventato il primo italiano a vincere il mitico Open Championship. Per Molinari sarà la terza partecipazione alla Ryder Cup. L’Europa farà affidamento anche e soprattutto su Justin Rose, fresco vincitore della FedEx Cup nel circuito PGA, campione olimpico a Rio 2016 e primo agli US Open nel 2013.

 

IL PRONOSTICO: ROSE E MOLINARI PER L’IMPRESA EUROPEA

 

Non sarà facile per il Team Europe conquistare la Ryder Cup. Gli USA, per i giocatori inseriti in squadra e per esperienza nel torneo, dovrebbero portare a casa facilmente il titolo. Ne sono convinti anche i bookmakers per i quali la vittoria degli USA in Francia è quotata a 1,83 (quota migliore con bet365). La vittoria del Team Europa è invece è a 2,38 (quota migliore con Betfair e 888sport) mentre il pareggio (l’ultimo nel 1989 in Inghilterra) è a 13,00 (quota più alta con William Hill).

 

Sei delle ultime otto edizioni della Ryder Cups sono state vinte con uno scarto di almeno tre punti (tranne che nel 2010 e 2012 quando l’Europa vinse 14,5-13,5). Di qui la dritta a puntare sugli USA vincenti con risultato esatto 16-12 (quota migliore a 12,00 con bet365). Ma attenzione perché per i bookies il torneo sarà molto tirato, con gli USA favoriti alla vittoria col finale di 15-13 alla quota di 9,00.

 

Così Rino Greco di Oddschecker Italia: “Le puntate raccolte sinora riflettono molto l’indicazione data dai bookmakers sulla prossima Ryder Cup, con il 67,26% delle scommesse che è andato sulla vittoria degli USA, mentre il 28.62% ha scelto l’Europa e solo il 4,13% il pareggio. Justin Rose al momento può essere considerato il miglior golfer del mondo. Sicuramente è l’europeo con più esperienza in Ryder Cup ed anche il giocatore del Team Europa più pronosticato dagli scommettitori come miglior realizzatore della sua squadra con il 30,49% delle puntate ricevute, seguito da Fleetwood con il 17,07% e dal nostro Molinari con il 14,02%”.

 

Pronostici Recenti

Golf Ryder Cup 2018, USA contro Europa: quote e anticipazioni

Golf, Tiger Woods torna al successo dopo 5 anni e gli USA puntano al successo in Ryder Cup
Oddschecker
Leggi L'Articolo
Bonus ScommesseBonus del 200% 200% Bonus-Deposita 20€ Gioca con 50€Ricevi