Basket NBA: La situazione ad un mese dai playoff

Manca poco meno di un mese all'inizio dello spettacolo dei Playoff Nba: i favoriti per il titolo, l'Mvp della Regular Season e la sorpresa dell'anno.

Oddschecker
martedì, 5 marzo, alle 09:28

 

Mancano poco meno di 20 partite alla fine della “regular season” in NBA. Al momento in cima alle 2 conference troviamo i Milwaukee Bucks ad est guidati dallo straordinario Giannis Antetokounmpo che al momento viaggia a 27.1 punti di media e 12.6 rimbalzi ad appena 24 anni e i soliti Golden State Warriors ad ovest guidati forse da quello che molti hanno definito uno dei quintetti piú forti della storia.

 

Sono proprio I bicampioni NBA gli strafavoriti anche quest’anno (Vincente NBA - Esito Finale Golden State Warriors) con miglior quota a 1.36 con William Hill, in seconda posizione I Toronto Raptors a 9.50 (miglior quota Goldbet) e in terza i Milwaukee Bucks (miglior quota 10 con Betclic) del sopracitato Antetokounmpo.

 

La sorpresa di quest’anno? Senza dubbio I Denver Nuggets secondi ad Ovest e probabili vincenti della NorthWest Division (Vincente Northwest Division - Esito Finale Denver Nuggest), quota migliore a 1.25 con 888 Sport. La squadra di Micheal Malone fa della difesa il suo punto di forza, una tra le migliori della lega guidata principalmente da Nikola Jokic, centro 24enne serbo che quest’anno viaggia a una gran doppia doppia di media a 20.6 punti e 10.7 rimbalzi. 

 

Se per quanto riguarda i campioni NBA I favoritissimi sono I Golden State Warriors, a meno ovviamente di incredibili sorprese, la lotta per il titolo di MVP per la regular season sembra essere una lotta serratissima tra la star dei Bucks Antetokounmpo, miglior quota 888sport a 1.9 e l’uomo franchigia degli Houston Rockets James Harden con quota migliore 2 su William Hill (Vincente Nba Regular Season Mvp). Del primo ne abbiamo giá parlato ampiamente in precedenza ma la stagione straordinaria del secondo merita ampiamente una nota: al momento viaggia a 36.4 di media e sta trascinando I Rockets tra le prime posizioni ad ovest dopo un inizio non proprio facilissimo, l’ultima prestazione superlativa venerdí sera contro I Miami Heat dove l’asso dei Rockets ha toccato quota 58 punti.

 

Chiudiamo poi con una menzione particolare al Rookie of the year dove qui non sembrano esserci dubbi anche da parte dei bookmakers per Luka Doncic. La sua prima stagione NBA é un qualcosa di straordinario, 21 punti di media e giocate sopraffine che hanno stupito tutti gli addetti ai lavori per un ragazzo di 20 anni appena compiuti e alla sua prima stagione oltreoceano.

Che dire, il futuro é tutto dalla sua parte e con un campione come Dirk Nowitzki a fargli da chioccia, fino a quanto potrá arrivare in alto il 20enne croato?

 

0Schedina

Ci sei quasi!

Stiamo caricando le tue scommesse, saranno qui in un secondo

Ultimi Pronostici

NBA, possibile ripresa a porte chiuse, le quote tornano in lavagna

Negli USA si torna a parlare di una ripresa dell`NBA con regole strettissime e a porte chiuse. E in lavagna tornano le quote che danno fiducia ai Bucks
Gianluca Drammis
Leggi L'Articolo

Eurolega, Olimpia sul neutro di Berlino, vittoria facile per CSKA

Giá sicure dell`accesso ai playoff le prime 4 della classifiche, mentre tutte le altre vanno a caccia del pass a poche partite dal termine della regular season
Gianluca Drammis
Leggi L'Articolo

Eurolega, dalle quote pochi dubbi, difficile trasferta di Milano a Valencia

Possibile una vittoria agevole per il Real Madrid impegnato in casa con il Lione, mentre Milano cerca il riscatto dopo la sconfitta interna con il Real
Gianluca Drammis
Leggi L'Articolo