Le meteore di lusso: Joao Mario

Una meteora di lusso, la storia di Joao Mario.

Oddschecker
martedì, 3 dicembre, alle 14:10

Uno dei portoghesi più pagati nella storia del calcio, meteora interista e giocatore discreto in patria russa. E’ il perfetto identikit di Joao Mario: ad un certo punto quest’estate i tifosi nerazzurri avrebbero preferito vederlo sbolognato in qualsiasi formazione a patto che non rientrasse più nella rosa di Mister Conte.

 

La Lokomotiv Mosca ha deciso di accaparrarselo in prestito ed il giocatore sta provando a mettersi in luce per provare a rimanere in Russia pure il prossimo anno. Ad oggi vanta otto presenza ed una rete siglata in campionato: la Lokomotiv è seconda a meno otto dallo Zenit ma lui non è protagonista in questo momento, visto l’infortunio subito il 10 novembre alle dita dei piedi e che lo terrà fuori fino a fine anno. In Champions è stato discreto nel doppio match contro la Juve, sfoggiando buone prestazioni.

L’impatto del portoghese non è stato così negativo nel nuovo campionato, probabilmente con Conte all’Inter si sarebbe potuto ritagliare uno spazio ben più interessante rispetto all’ultima parentesi con Spalletti ma quel che è certo è che i tifosi dell’Inter non siano proprio soddisfatti dell’operato dell’ex Sporting Lisbona.

Giunto in Italia con sensazionalismi e fortissima carica emotiva, Joao Mario ha collezionato 64 presenze con quattro gol soltanto in campionato, intervallato dal 13 presenze al West Ham che non ha particolarmente apprezzato il talento portoghese.

 

La speranza dell’Inter è che Joao Mario possa proseguire il suo percorso di crescita nella Lokomotiv per monetizzare al massimo dalla sua cessione. I tifosi incrociano le dita, ma forse sotto sotto anche il portoghese. Che sia la volta buona?

0Schedina

Ci sei quasi!

Stiamo caricando le tue scommesse, saranno qui in un secondo

Ultimi Pronostici

Bundesliga, domenica in campo le 2 Borussia di Germania

Sfide interessanti questa domenica pomeriggio, Gladbach in casa contro l’Union; Dortmund a Paderborn.
Oddschecker
Leggi L'Articolo

Il raddoppio, compito facile per il Bayern e quota da seguire in Polonia

3 punti facili per il Bayern ma quota molto bassa. Meglio considerare altre opzioni di gioco. In Polonia il segno X tra Lech e Legia manca da 20 anni!
Oddschecker
Leggi L'Articolo

Germania, prime della classe favorite dalle quote nel weekend

Si prospetta una multipla con 3 successi su 3 per le prime della classe della Bundesliga. Ma le opzioni offrono molto piú del semplice pronostico 1X2. Ecco tutte le nostre analisi di oggi
Oddschecker
Leggi L'Articolo