Formato quote
Accedi
Schedina

Le meteore di lusso: El Shaarawy

Italia, Francia e Cina. Un giocatore che ha fatto esperienze arrivando fino alla Nazionale, ma a cui è mancato l’acuto, la vera consacrazione internazionale. E oggi?
Gianluca Drammis
mar 10 dicembre, 13:11

A un passo dal cielo. Sembra questo il riassunto della carriera di El Shaarawy, uno di quei giocatori che avrebbe potuto ma….

Esordisce nel lontano 2011 nel Milan e sembrava un giocatore che potesse sbocciare in maniera grandissima anche, e soprattutto, sfruttando l’inerzia di una squadra al tramonto, ma che aveva ancora molto da dire.  Invece nel Milan ElShaa gioca diversi anni senza però mettersi particolarmente in luce e, anzi, restando spesso più in ombra. Diventa quindi necessario cambiare aria.

La Roma è una parentesi interessante nella vita di ElShaa, nella quale colleziona 40 gol in 139 partite senza però mai riuscire a entrare nei meccanismi dei vari allenatori giallorossi. Sigla gol importanti, ma non imprime alla sua carriera una svolta importante nonostante l’approdo in Nazionale. Serve una nuova sfida.

I soldi e sempre i soldi. 16 milioni di motivi per dire di si sia da parte della Roma sia da parte del giocatore stesso. Il debutto in Cina arriva il 7 agosto, ma in 9 presenze tra campionato e coppa realizza appena 3 gol. Le sue capacità non sono però dimenticate, viste le recenti convocazioni da parte di Mancini e il gol realizzato contro il Liechtenstein a metà ottobre. Che possa essere una sorpresa per l’Europeo?

0Schedina

Ci sei quasi!

Stiamo caricando le tue scommesse, saranno qui in un secondo

Bonus Clienti Esistenti
Vedi tutti i bonusBonus Oddschecker
HomeBonus ScommessePronosticiNewsCasino

Odds Format