Serie A 2020/2021, calendario senza soste e quote calde per gli antepost

Serie A pronta a partire con un calendario che permette poche soste tra Coppa Italia, coppe europee e Euro 2021. Attenzione alle ottime quote antepost, anche per quanto riguarda le panchine!

oddschecker
martedì, 8 settembre, alle 10:41

Il calendario

  • Il nuovo calendario della Serie A ha portato l`inizio della nuova stagione al 19 settembre, con concusione prevista per il 23 maggio prossimo, quindi molto vicino alla partenza degli Europei 2021. Esordio con Fiorentina – Torino al sabato pomeriggio e giornata che si chiude al lunedí sera con Milan – Bologna. Si giocheranno invece il 30 settembre gli incontri Lazio – Atalanta, Benevento – Inter e Udinese – Spezia.
  • Tre pause internazionali: l’11 ottobre, il 15 novembre e il 28 marzo e mini sosta invernale dal 23 dicembre al 3 gennaio 2021.
  • Sei i turni infrasettimanali ma con una piccola finestra in caso di recuperi. Le date sono quelle del 16 e 23 dicembre, 6 gennaio, 3 febbraio, 21 aprile e 12 maggio.  
  • Spazio ovviamente anche per la Coppa Italia che partirá il 23 settembre con il primo turno eliminatorio. Gli ottavi sono invece in programma per il 13 e 20 gennaio, quarti il 27 gennaio e semifinali programmate per il 10 febbraio e il 3 marzo. Il 19 maggio 2021 si giocherá la finale di Coppa Italia.

Il regolamento

  • La prime quattro classificate accedono direttamente alla fase a gironi della Champions League. La quinta e la vincente della Coppa Italia si qualificano sirettamente in Europa League, mentre la settima va ai preliminari. Tre le retrocessioni in Serie B.  

Le neopromosse

  • Al posto di Empoli, Frosinone e Chievo, tornano in Serie A il Benevento e il Crotone, mentre per lo Spezia si tratta della prima promozione dal lontano 1906, anno di fondazione del club ligure.  

Le favorite

  • La Juventus sembra avere ancora i favori del pronostico per la vittoria del titolo, con l`antepost indicato a 2.00 da Sisal e Snai. Non troppo lontana l`Inter a 2.87 per Bet365 e a 2.70 per Unibet.
  • Cresce il divario alle spalle delle due big. La terza piazza é contesa da Atalanta, Napoli e Lazio. I bergamaschi sono a 15 da Snai ma anche a 12 per Unibet, mentre il Napoli varia dal 9.00 di Unibet al 16.00 di Sisal. Tra 15 e 21 la quota per la Lazio.
  • L’albo d’oro conta 36 titoli per la Juventus e 18 per Milan e Inter. Si passa poi ai 9 “storici” di Gena, Pro Vercelli, Bologna e Torino. Staccatissima a quota 3 la Roma, con Fiorentina, Napoli e Lazio a 2.

Lotta salvezza e esoneri

  • Spezia, Benevento, Crotone. Le nuove arrivate sembrano convincere poco i bookmakers guadagnando subito le quote piú basse per un`eventuale retrocessione. Lo Spezia in particolare é offerto da Snai a 1.15, mentre la prima sorpresa potrebbe arrivare dal Genoa a 3.25.
  • La panchina piú a rischio é quella di Giovanni Stroppa (a 1.83 per Snai), ma non mancano i rischi anche per Paulo Fonseca (3.50), Filippo Inzaghi (2.25) e Eusebio Di Francesco (3.00).

Dove vedere la Serie A in TV?

  • Serie A “spezzatino” nel calendario ma anche tra Sky e Dazn. Le 7 partite della prima giornata saranno visibili in 3 casi su Dazn e in 4 su Sky. Con la seconda giornata si passerá a 3 contro 7.
0Schedina

Ci sei quasi!

Stiamo caricando le tue scommesse, saranno qui in un secondo

Ultimi Pronostici

La multipla del lunedi: le quote premiano Milan e Manchester City

La nostra multipla di oggi consiglia la vittoria rossonera. Attenzione però alle quote molto interessanti della Premier: City vincente sui Wolves e Aston Villa sullo Sheffield
oddschecker
Leggi L'Articolo

Serie A, Quote super per le vittorie di Fiorentina e Roma

I viola in casa col Torino a caccia del primo sigillo. La Roma può subito sbancare il Bentegodi grazie ai nuovi arrivati in giallorosso.
oddschecker
Leggi L'Articolo

Premier League, le quote favoriscono le big, ma attenzione ai nostri pronostici

I red devils se la vedono in casa, senza troppi rischi, contro il Palace mentre i gunners ospitano il West Ham. Attenzione al Tottenham, squadra che segna molto ma che in difesa soffre troppo
oddschecker
Leggi L'Articolo