Virus, Formula1 in attesa del nuovo calendario i team puntano sul passato

Attacco di Ecclestone alla Ferrari, attesa per una prima bozza di calendario e ritorno al passato per alcune squadre. Ecco i segni di vita dalla Formula1

Gianluca Drammis
martedì, 17 marzo, alle 08:18
  • Aleggia ancora molta incertezza nel paddock della F1 sul reale inizio delle competizioni dopo lo stop dal gran Premio di Australia. L’ipotesi più realistica può essere la seguente: la stagione dovrebbe partire il 3 maggio dai Paesi Bassi ma il condizionale è d’obbligo, tanto che la stessa F1 ha parlato di fine maggio come ipotesi realistica per il via, mettendo così in dubbio non solo Zandvoort ma anche il successivo appuntamento in Spagna. Il calendario ad oggi dovrebbe essere il seguente (se verrà confermato):

3 maggio – GP d’Olanda
10 maggio – GP di Spagna
24 maggio – GP di Monaco
7 giugno – GP dell’Azerbaijan
14 giugno – GP del Canada
28 giugno – GP di Francia
5 luglio – GP d’Austria
19 luglio – GP di Gran Bretagna
2 agosto – GP d’Ungheria
30 agosto – GP del Belgio
6 settembre – GP d’Italia
20 settembre – GP di Singapore
27 settembre – GP di Russia
11 ottobre – GP del Giappone
25 ottobre – GP degli Stati Uniti
1 novembre – GP del Messico
15 novembre – GP del Brasile
29 novembre – GP di Abu Dhabi

  • Intanto sono arrivate durissime le parole dell’ex patron della F.1. Bernie Ecclestone che ha sparato sulla Ferrari ed in particolare su Leclerc: “Charles? Nulla di spettacolare. Hamilton in Ferrari? Non funzionerebbe, sono italiani…”. L’arringa anti-ferrarista è stata chiara e diretta contro Leclerc e soprattutto contro il fatto di non aver avvantaggiato Sebastian Vettel nella scorsa stagione. Lo stesso Ecclestone ha rincarato la dose su Mattia Binotto: “Non è un leader. Servirebbe uno alla…Briatore!”. Insomma in casa Ferrari dopo un inizio di stagione non brillantissimo, le critiche addebitate da Ecclestone devono essere un monito a tirare fuori il meglio da questa annata sportivo, a patto che inizi…

  • Niente polemiche ma spazio al passato in casa McLaren, che ha puntato sull`interazione con i propri tifosi per eleggere le piú belle gare del team nella storia.

  • Saltato il Gp di Australia, la Williams propone in questi giorni un video dedicato alle piú belle gare del team inglese sulla pista australiana. Clicca qui per vederlo.

0Schedina

Ci sei quasi!

Stiamo caricando le tue scommesse, saranno qui in un secondo

Ultimi Pronostici

Motori, le quote MotoGP incoronano sempre Marc Marquez

Gli antepost vincente e testa a testa premiano sempre e solo il pilota della Honda, anche se Vinales appare l`unico vero candidato per un derby spagnolo
Oddschecker
Leggi L'Articolo

Motori, in F1 salta anche il Canada, in MotoGP Marquez superstar

Animi sempre piú diversi tra MotoGP e Formula1, con la prima che guarda al futuro e la seconda che stenta a trovare accordi per la ripresa
Oddschecker
Leggi L'Articolo

Superbike, pochi dubbi per le quote, Rea ancora campione

In attesa di riprendere il campionato, forse a porte chiuse, i bookmaker puntano subito sul campione del mondo in carica Jonathan Rea
Oddschecker
Leggi L'Articolo