Temptation Island Vip, ultima puntata

Oddschecker
martedì, 15 ottobre, alle 14:30

Gabriele Cantella

Giornalista

Conduttore, opinionista e autore televisivo

 

Il viaggio nei sentimenti è finito, andate in pace!

 

Va bene che si chiama Pago, ma non è già abbastanza quello che ha pagato fin qui? Nomen omen, Pago di nome e di fatto! Ha inghiottito di tutto, sopportato l’intollerabile per amore di Serena e poi Serena cosa fa? Non ha neppure il coraggio di dirgli che non lo ama più, ammesso che lo abbia mai davvero amato! Deve dirglielo la Marcuzzi, che fa notare alla Einardu che Pago non può amare per tutti e due! E così, lui, con la straordinaria dignità che ne fa un galantuomo, la saluta con un ultimo bacio e si allontana nella notte. E lei? Un minuto dopo è già tra le braccia del single Alessandro, perché, si sa, morto un Papa...

 

 

 

A Delia Duran piacciono i Supereroi, non quelli di carta, ma in carne ed ossa! Acquaman, così lei stessa ha ribattezzato il single Riccardo, la attira a sè come una calamita e Delia, inerme, si fa tastare, lisciare, massaggiare e scommetto che si farebbe fare anche altro non ci fossero le telecamere... Alex Belli, sbalordito, sta a guardare come le stelle nel romanzo di AJ Cronin e intanto medita vendetta... Mentre si spupazza la single Veronica, Delia nel pinnettu piagnucola e fa la vittima, ma la parte della santarellina innocente proprio non è nelle sue corde! Lui voleva vendicarsi e ci è riuscito, ma il colmo è che sia Serena a dire a Delia che in confronto a lei Alex è un santo!

Santo o no, è senza dubbio un pallone gonfiato se col petto in fuori esclama: “Tu stai insieme ad un principe, ad un lord e vai dietro all’uomo delle caverne?”

Comunque Delia che fa finta di piangere è uno spasso: le lacrime non le escono dagli occhi, talmente è rifatta! Le scuse con cui cerca di rabbonire Alex sul tronco sono ancor più spassose: “Io in lui vedevo te, sentivo la tua mancanza, la nostalgia della tua pelle, delle tue mani”. E quindi non potendo avere quelle del tuo fidanzato ti accontenti di quelle del primo che passa?

“Comunque quando gli ho sbattuto le tette in faccia stavo scherzando”. Pensa se non scherzava!

E infine la perla: “L’amore vince su tutto”. Sì, Delia, anche sulle corna!

 

Silvia fa la parte di quella appena caduta dal pero, meravigliandosi che il single Valerio si fosse immaginato qualcosa in più di un’amicizia! “Io sono fidanzata”. Ma te lo sei ricordata solo ora? Gabriele alla fine sembra più dispiaciuto per Valerio che per sè stesso!

Lei vuole regali e viaggi come all’inizio, ma non è materialista, lo ama per com’è, non per quello che può darle... E chi ci crede? A Silvia però bisogna riconoscere il merito, se non altro, di essere fantasiosa: “Quando io toccavo lui era perché mi mancavi tu”. Quindi, cara Silvia, il single Valerio lo hai toccato così tante volte perché ti mancava troppo Gabriele?

Che coss’è l’amor? Si chiedeva Vinicio Capossela e si rispondeva che era un sasso nella scarpa... Beh, si sbagliava, perché l’amore secondo Silvia è raccogliere le mutande da terra!

E Gabriele? Prima la manda a quel paese e se ne va, poi torna indietro e si fa rimettere nel sacco! Che delusione, Pippo!

 

 

0Schedina

Ci sei quasi!

Stiamo caricando le tue scommesse, saranno qui in un secondo

Ultimi Pronostici

I dieci migliori momenti di Eurovision

Quando manca appena un mese dall’Eurovision riviviamo alcuni dei migliori momenti di questa competizione canora nel corso della sua lunga storia.
Oddschecker
Leggi L'Articolo

Preview Eurovision Song Contest 2018

Eurovision Song Contest, l’Italia ci riprova con Ermal Meta e Fabrizio Moro. I sondaggi premiano il duo vincitore di Sanremo. Tutti i favoriti!
Oddschecker
Leggi L'Articolo

Pronostici Premi Oscar 2018

Agli Oscar è sfida per il miglior film tra La Forma dell’Acqua e Tre Manifesti a Ebbing. L’Italia punta su Guadagnino. Ecco il pronostico definitivo!
Oddschecker
Leggi L'Articolo