Informazioni sulla privacy da Oddschecker
Abbiamo modificato T&C ed aggiornato la politica dei cookies

Basket: Serie A1 - Semifinali Playoffs

Si preannunciano delle semifinali di alto livello con incroci tra le mattatrici della stagione: Milano,Venezia,Trento ed Avellino.Le sfide ora, a differenza dei quarti, si svilupperanno su sette match e saranno quindi lunghe maratone

Enrico Passarella
 | 
lunedì, 22 maggio, alle 13:45

 

Primo turno dei playoff senza particolari sussulti: sono passate le prime quattro squadre della graduatoria e nessuna serie è arrivata fino a gara 5. Milano, Venezia, Trento e Avellino sono inoltre tutte riuscite a vincere almeno una gara in trasferta, dimostrando così tutto il proprio valore. Gli Irpini e l’Aquila Basket hanno fatto cappotto contro rivali talentuose come Sassari e Reggiana, non concedendo neppure una vittoria e chiudendo la contesa in tre incontri. Si preannunciano quindi delle semifinali di alto livello con incroci tra le mattatrici della stagione: le sfide ora, a differenza dei quarti, si svilupperanno su sette match e saranno quindi lunghe maratone. Le quote scudetto rimangono ampiamente a favore di Milano, però ora che il campo delle contendenti è chiaro potrebbe essere il momento giusto per puntare su una tra Venezia e Avellino, che potrà giocarsi le sue carte in finale, anche se centrare il bersaglio grosso sarà ovviamente complicato. 

Armani Jeans Milano - Trento

Giovedì 25 maggio ore 20.30: Armani Jeans Milano-Trento

 

Dopo lo spavento di gara 1, in cui l’Orlandina ha espugnato il Forum di Assago, Milano ha ritrovato il suo miglior basket e non ha lasciato scampo ai Siciliani, imponendosi per due volte, e pure con distacchi rilevanti, su un campo difficile come il Palafantozzi che tante gioie aveva regalato in stagione ai Biancoblu. Trento invece è stata trascinata dalla sua difesa: contro Sassari ha concesso rispettivamente solo 55, 68 e 69 punti, semplificandosi notevolmente il compito. Un 3-0 impressionante per i Bianconeri, che raggiungono per la prima nella loro storia le semifinali. La dirigenza ha premiato il coach Maurizio Buscaglia con un rinnovo triennale che corona un’annata caratterizzata da una fantastica rimonta nel girone di ritorno. Secondo le indiscrezioni, ci sarà un’aggiunta di peso allo staff tecnico: arriverà infatti in Trentino Emanuele Molin, che per molti anni è stato vice di Ettore Messina e Andrea Trinchieri in Italia e in prestigiose piazze estere. Milano già al lavoro per l’anno prossimo: Rakim Sanders ha aperto alla permanenza, mentre sono vicini gli innesti di Amath M’Baye da Brindisi e Leonardo Candi dalla Fortitudo Bologna. L’Aquila Basket è stata l’unica a battere le Scarpette Rosse in casa durante la stagione regolare, mentre i Meneghini avevano ricambiato il favore al PalaTrento. Nei sei precedenti recenti in Lombardia sono arrivate quattro vittorie dell’Olimpia, ma solo una con uno spread superiore ai nove punti. Considerato anche che gli uomini di Repesa hanno iniziato la scorsa serie in modo un po’ letargico, la puntata suggerita è sull’handicap di +9.5 punti a favore degli ospiti(miglior quota 1.84 con Unibet ed 888Sport).

 

50€ BONUS + 10€ EXTRA SENZA RISCHIO CON UNIBET REGISTRATI ADESSO
 

Venezia - Air Avellino

Venerdì 26 maggio ore 20.30: Venezia-Avellino

 

Venezia ha dovuto faticare un pochettino per piegare la resistenza di una stoica Pistoia, capace di vincere il primo incontro sul proprio parquet dopo una tiratissima gara 2, però alla fine è riuscita a far valere la maggiore esperienza e ad approdare alle semifinali. La aspetta Avellino, che dopo un largo successo nella prima sfida con la Reggiana, ha dovuto contenere la reazione degli Emiliani, ma è stata comunque in grado di portarsi a casa anche le successive due, seppur più combattute. L’ultima contesa è stata decisa da un tiro di Leunen allo scadere. Vittoria impressionante per gli Irpini, che hanno eliminato la finalista delle ultime due edizioni e che nel secondo incontro non potevano contare sul loro miglior giocatore Joe Ragland, volato negli Stati Uniti per assistere al funerale del fratello. Le due compagini si sono affrontate quattro volte quest’anno tra A1 e Champions League: i Lagunari hanno trionfato in tutte e quattro le occasioni e per questo sono favoriti per il passaggio del turno, tenendo in considerazione ovviamente anche il fattore campo. I Biancoverdi hanno vinto solo due volte negli ultimi dieci precedenti. Gli Orogranata stanno già iniziando a costruire la squadra per la stagione 2017/2018 e secondo i rumours sarebbero vicino all’ingaggio di Paul Biligha, che nonostante la retrocessione di Cremona è stato autore di una buona annata dove ha viaggiato a 11 punti e 5 rimbalzi di media. Venezia ha trovato il successo nelle sue ultime dieci partite casalinghe, in sette di queste con uno spread superiore a quello indicato: la puntata suggerita è allora su una sua vittoria con handicap di - 4.5 punti(miglior quota 1.90 con Betfair).

 

BONUS DEL 100% FINO A 50€ CON BETFAIR REGISTRATI ADESSO

Ultimi Pronostici

Basket NBA: LeBron ai Lakers rompe tutti gli equilibri del campionato. Ecco come cambiano le quote

Basket, LeBron ai Lakers rompe tutti gli equilibri del campionato. Ecco come cambiano le quote nel mercato NBA
Oddschecker
Leggi L'Articolo

Serie A1: Preview LBA Finals

La Serie A cambia 'padrona' dopo l’eliminazione di Venezia: la finale mette di fronte Milano e Trento.
Enrico Passarella
Leggi L'Articolo

Basket - Serie A1: Pronostici Playoffs Semifinali

Dopo dei quarti di finale abbastanza privi di pathos, partono le semifinali dei playoff: Milano sfida Brescia, Venezia contro Trento.
Enrico Passarella
Leggi L'Articolo
Bonus Scommessecon 20€ ricevi 50€ 200% Bonus-Deposita 20€ Gioca con 50€ Speciale Ricevi