Basket NBA: Anteprima Atlantic Division 2019-20

NBA, Eurolega, A1, tutto il Basket 2019/20 a cura di GIANLUCA DRAMMIS (giornalista sportivo e conduttore di ALTA QUOTA, trasmissione sponsorizzata da ODDSCHECKER ITALIA) Twitter @giangimix87 Instagram gianlucadrammis87 fb Gianluca Drammis

Oddschecker
martedì, 30 luglio, alle 13:31

Poco più di due mesi all’inizio della nuova stagione NBA, l’Atlantic Division ha vissuto parecchi scossoni dopo il mercato incandescente che ha visto assoluti protagonisti i Brooklyn Nets.

La franchigia, costituitasi dagli ormai ex New Jersey Nets, ha piazzato due colpi da novanta che la issano come principale contendente nel raggruppamento ad Est: Kevin Durant e Kyrie Irving rappresentano il top per la formazione allenata da Kenny Atkinson. L’ex Golden State però è reduce da un grave infortunio che lo costringerà ad uno stop piuttosto lungo. La vittoria della Eastern Conference è ancora lontana, a 13.00, riusciranno in quella che può sembrare una vera e propria impresa?

Sempre nella stessa franchigia, chi fa peggio sono gli ex Campioni, i Toronto Raptors, che dopo il vero e proprio miracolo della scorsa stagione perdono l’Mvp delle Finali 2018/19, Kawhi Leonard, e non riescono a rimpiazzarlo al meglio. Il roster può ancora vantare la presenza di Marc Gasol ma dopo il passaggio di Leonard ai Clippers, riusciranno i Raptors a difendere il titolo? La riconferma del titolo è veramente un miraggio: interessante l’1.33 per la qualifica ai Playoff, mentre il non passaggio è dato a 3.40, ci riusciranno?

Gli altri grandi delusi dal mercato sono i New York Knicks: dopo avere corteggiato a lungo Durant e Irving, si sono ritrovati con Julius Randle, ex Pellicans, ed Elfrid Payton, anche lui ex Pellicans. Dopo la pessima stagione dello scorso anno, la risalita per la formazione della capitale sembra sempre più in salita… Il passaggio ai playoff è più di una chimera (1.04 non avverrà la qualifica alla fase successiva la regalar season) e alla luce di quello che è stato fatto sul mercato, non si può dare torto..

I Philadelphia Sixers sono riusciti ad assicurarsi le prestazioni di Jimmy Butler, si sono garantiti Al Horford, 33enne ex Celtics ed infine hanno garantito un gettone a Tobias Harris. La concorrenza nella franchigia è diminuita e i Sixers potrebbero rappresentare la vera incognita del girone. La giocata interessante può essere quella delle vittorie OVER 53 a 1.75. La ex formazione di Allen Iverson, può riuscire in questa specialità ed il passaggio ai playoff (1.03) è un obiettivo sensibile.

L’ultima compagine è rappresentata dai Boston Celtics: i verdi hanno acquisito le prestazioni di Kanter, natural sostituito di Horford passato ai Sixers. La cessione di Irving potrebbe pesare tantissimo e la formazione di Ainge è passata ai ripari con l’arrivo di Kemba Walker, ex Hornets e di Enes Kanter. Un azzardo pensare ad un ingresso diretto ai playoff? E’ interessante la quota dei playoff no a 5.50 per la formazione verde dei Celtics.

 

0Schedina

Ci sei quasi!

Stiamo caricando le tue scommesse, saranno qui in un secondo

Ultimi Pronostici

NBA, possibile ripresa a porte chiuse, le quote tornano in lavagna

Negli USA si torna a parlare di una ripresa dell`NBA con regole strettissime e a porte chiuse. E in lavagna tornano le quote che danno fiducia ai Bucks
Gianluca Drammis
Leggi L'Articolo

Eurolega, Olimpia sul neutro di Berlino, vittoria facile per CSKA

Giá sicure dell`accesso ai playoff le prime 4 della classifiche, mentre tutte le altre vanno a caccia del pass a poche partite dal termine della regular season
Gianluca Drammis
Leggi L'Articolo

Eurolega, dalle quote pochi dubbi, difficile trasferta di Milano a Valencia

Possibile una vittoria agevole per il Real Madrid impegnato in casa con il Lione, mentre Milano cerca il riscatto dopo la sconfitta interna con il Real
Gianluca Drammis
Leggi L'Articolo