Alla scoperta dei mondiali di basket in Cina - Gruppo C e D

Poco piú di 2 settimane all'inizio dei mondiali di basket in Cina. Analizziamo il gruppo C della Spagna e il gruppo D dei nostri azzurri.

Oddschecker
mercoledì, 14 agosto, alle 14:33

 

È tempo di Mondiale Fiba in Cina dal 31 agosto al 15 settembre con gli Usa evidentemente favoriti e diverse nazionali che cercheranno di contrastare il dominio statunitense. Partiamo con un resoconto interessante del terzo e del quarto girone con un analisi sui roster e sulle dinamiche del torneo.

La competizione è suddivisa in otto gironi composti da 4 squadre ciascuno. Passeranno le prime due di ogni raggruppamento.

 

GRUPPO C: SPAGNA, IRAN, PUERTORICO, TUNISIA.

 

Spagna: ha una forza straordinaria specie concessa da giocatori del calibro di Rubio e Marc Gasol. Ha molti margini di miglioramento e sta completando una buona pre-season. Il comparatore ci informa che per la vittoria finale anche la formazione di Sergio Scariolo può dire la sua (18,00). Il passaggio nel girone è invece estremamente semplice.

 

Iran: potrebbe la formazione dell’Iran rappresentare la mina vagante del girone. Il comparatore ci informa di un passaggio difficilissimo ma è la terza forza del raggruppamento.

 

Puerto Rico: ha la grande chance di poter accedere allo step successivo rispetto ai gironi. La formazione esordirà il 31 proprio contro l’Iran in un match che può essere già un dentro / fuori. Uno dei punti di forza della squadra, Clavell (milita in Turchia) in una recente intervista ha dichiarato di trovarsi in China per realizzare il sogno di un intero paese.

 

Tunisia: la matricola e cenerentola del girone. Secondo il comparatore il passaggio è praticamente impossibile. Numero 51 del ranking mondiale, arriva in China per giocarsela e per divertirsi. El Mabrouk (guardia della formazione tunisina) crede in un possibile miracolo della propria formazione come rivelato in una recente intervista.

 

 

GRUPPO D: ANGOLA, FILIPPINE, SERBIA, ITALIA

Angola: la formazione africana si presenta alla competizione con pochissime chances di passaggio visto un difficilissimo girone all’interno del quale è stata inserita. Sono stati di recente annunciati i 12 convocati definitivi. Per il comparatore non ci sono grandi possibilità, l’esordio sarà contro la Serbia (da brividi).

 

Filippine: la formazione filippina ha ottenuto ottimi risultati nelle qualificazioni, asfaltando tutte le squadre le si ponessero di fronte. Questa volta però sarà molto più difficile: si parte contro l’Italia di Meo Sacchetti il 31 agosto e i favori del pronostico non sono in favore della formazione di Guiao.

 

Serbia: è una delle favorite, naturalmente dopo gli Stati Uniti nella competizione. La numero 4 del Ranking mondiale non dovrebbe avere grosse difficoltà nel girone e potrebbe diventare la scheggia impazzita in merito alla vittoria finale. A guidare la nazionale ci sarà Milos Teodosic (neo acquisto della Virtus Bologna) oltre a Bogdanovic e Bjelica (Sacramento Kings, Nba), Jokic (Denver Nuggets, Nba). 

 

Italia: la formazione di Meo Sacchetti potrà essere un fattore della competizione. Con in rosa Belinelli, Gallinari e Datome, la Nazionale azzurra ha una buonissima base ed un’esperienza internazionale di rilievo. Il contorno sarà fondamentale per poter proseguire più a lungo possibile all’interno della competizione. Il comparatore rileva come gli azzurri siano la seconda forza del girone. La prima partita opporrà gli azzurri alle Filippine: per il comparatore l’esito è scontato (vittoria azzurra a 1,02)

 

 

0Schedina

Ci sei quasi!

Stiamo caricando le tue scommesse, saranno qui in un secondo

Ultimi Pronostici

NBA, possibile ripresa a porte chiuse, le quote tornano in lavagna

Negli USA si torna a parlare di una ripresa dell`NBA con regole strettissime e a porte chiuse. E in lavagna tornano le quote che danno fiducia ai Bucks
Gianluca Drammis
Leggi L'Articolo

Eurolega, Olimpia sul neutro di Berlino, vittoria facile per CSKA

Giá sicure dell`accesso ai playoff le prime 4 della classifiche, mentre tutte le altre vanno a caccia del pass a poche partite dal termine della regular season
Gianluca Drammis
Leggi L'Articolo

Eurolega, dalle quote pochi dubbi, difficile trasferta di Milano a Valencia

Possibile una vittoria agevole per il Real Madrid impegnato in casa con il Lione, mentre Milano cerca il riscatto dopo la sconfitta interna con il Real
Gianluca Drammis
Leggi L'Articolo