Champions League 20/21 Ottobre

3a Giornata ricca di match interessanti, la Roma deve vincere per sperare ancora, La Juve ospita Il Borussia M, e poi spiccano Arsenal - Bayern Monaco e PSG - Real Madrid...

Enrico Passarella
 | 
martedì, 20 ottobre, alle 09:04

Champions League: Terza Giornata

Bayer Leverkusen-Roma, Martedi' 20 Ottobre 20:45

Siamo solo alla terza partita del girone, ma questo è già un match decisivo per la qualificazione. Appuntamento cruciale soprattutto per la Roma che dopo aver guadagnato un punto prezioso in casa contro il Barcellona ha sciupato tutto contro il BATE Borisov. Il Bayer Leverkusen invece si è sbarazzato facilmente dei bielorussi in casa, 4-1 il risultato finale, e ha ben figurato al Camp Nou contro il Barcellona, dove si trovava in vantaggio fino a dieci minuti dal termine, salvo poi capitolare a causa di un rapido uno-due dei Blaugrana. Le Aspirine hanno quindi accumulato un vantaggio di due punti sui più seri candidati alla seconda posizione nel girone.

Inizio di campionato non particolarmente esaltante per il Bayer Leverkusen finora, 14 punti in nove partite, frutto di quattro vittorie, due pareggi e tre sconfitte. Un posto Champions è però decisamente alla portata visto che si trovano a un punto di distanza dal Wolfsburg che occupa l’ultimo posto utile per i preliminari e quattro punti dietro lo Schalke 04 in terza posizione. La squadra di Schmidt ha inanellato quattro risultati utili positivi: due vittorie contro Mainz e Werder Brema e due pareggi con Ausburg e Amburgo. Il fatto più sorprendete di questo avvio è sicuramente la sconfitta casalinga contro il Darmstadt, considerando che la BayArena era stata violata solo un paio di volte nella passata stagione.

Roma invece in gran forma in campionato, dove è reduce da tre vittorie convincenti di fila, contro Carpi, Palermo ed Empoli, 12 gol segnati e quattro subiti nelle ultime tre. Gli ultimi precedenti tra le due squadre risalgono alla fase a gironi del 2004: il Bayer vinse in casa 3-1 e pareggiò all’Olimpico.

Partita decisamente aperta a livello di risultato: la Roma è in un ottimo momento ed è costretta a fare risultato dopo lo scivolone con il BATE, mentre il Bayer è fortissimo, anche se non imbattibile, quando gioca tra le mura amiche. Sebbene i tedeschi non siano stati particolarmente prolifici finora, otto gol in campionato, la difesa è motivo di preoccupazione per Rudi Garcia: già 10 i gol incassati, porta rimasta inviolata solo in una circostanza, contro il Frosinone. Considerata la buona vena degli attaccanti capitolini, si può puntare su entrambe le squadre a segno (1.71).

Champions League: Terza Giornata

Arsenal-Bayern Monaco, Martedi' 20 Ottobre 20:45

Il big match di martedì mette di fronte due top squadre europee che vivono una situazione di classifica molto diversa. Arsenal fermo a zero punti nel gruppo F dopo essere stata sconfitta sia dall’Olympiacos, 2-3 in casa, che dalla Dinamo Zagabria, 2-1 in trasferta. L’avversario in questo turno è però decisamente proibitivo: il Bayern di Guardiola è a punteggio pieno, avendo regolato con un 5-0 e un 3-0 le due squadre che hanno battuto i Gunners e finora in stagione praticamente non ha fatto altro che vincere e demolire gli avversari.

Nonostante lo scivolone interno contro i greci, la squadre di Wenger è in discreta forma e ha raccolto quattro vittorie nelle ultime quattro partite di Premier League, contro Tottenham, Leicester, Manchester United e Watford, le ultime tre molto nette, e sta giocando un grande calcio. Si è portata al secondo posto in campionato, a sole due lunghezze dal Manchester City capolista. All'Emirates Stadium, i londinesi hanno raccolto una sconfitta, contro il West Ham, un pareggio, contro il Liverpool, e due vittorie, contro Stoke City e Red Devils.

Bayern Monaco impressionante in questo avvio di stagione: undici vittorie su undici partite, contando Bundesliga, Champions League e DFB Pokal; l’unico pareggio è arrivato in Supercoppa contro il Wolfsburg a inizio agosto. Nonostante qualche assenza pesante, la truppa di Guardiola ha segnato 41 gol, una media di 3.7 a partite, e ne ha subiti solo 6. In trasferta ha sconfitto finora Hoffenheim, Darmstadt, Mainz, Werder Brema e Olympiacos.

Le due squadre si sono incontrate abbastanza spesso negli ultimi dieci anni in Champions League. Il bilancio è di tre vittorie dei tedeschi, due degli inglesi e un pareggio. Nelle tre partite giocate a Londra, due vittorie del Bayern Monaco e una dell’Arsenal.

Finché non perderà l’imbattibilità, il suggerimento è logicamente quello di puntare sulla squadre di Guardiola, (2.00) anche in virtù delle difficoltà mostrate dall’Arsenal in Europa. I Gunners sono reduci da cinque partite con tre o più gol, mentre il Bayern ha fatto under in una sola partita, l’ultima trasferta contro il Werder Brema. Ci sono quindi ampiamente i presupposti per puntare sull’over 2.5. (1.66)

Champions League: Terza Giornata

Juventus-Borussia Moenchengladbach, Mercoledi' 21 Ottobre 20:45

Dopo le due belle vittorie nelle prime due partite del girone D contro Manchester City e Siviglia, la Juventus ha l’opportunità di sigillare il discorso qualificazioni nella doppia sfida contro il Borussia Moenchengladbach, evitando i patemi delle ultime partite. I tedeschi, nonostante il cambio di marcia dopo le dimissioni di Favre, sono ancora fermi al palo nella massima competizione continentale visto che sono stati prima nettamente sconfitti dal Siviglia e poi hanno perso in modo beffardo in casa contro i Citizens, subendo una rimonta completata da un rigore al novantesimo.

Juventus in crescita, ma non ancora al top della forma. Nell’ultima giornata di campionato ha portato a casa un pareggio in trasferta contro l’Inter grazie a una prestazione matura. Un risultato che sarebbe più soddisfacente per i bianconeri se la classifica non fosse così deficitaria e i punti da recuperare dalla vetta ben nove. Si è trattato del primo punto per la Juventus contro una rivale nella corsa scudetto, dopo le sconfitte con Roma e Napoli. In stagione, la squadra di Allegri ha raccolto una sola vittoria in casa, contro il Bologna, due pareggi, con Frosinone e Chievo Verona, e una sconfitta, all’esordio con l’Udinese.

Il traghettatore André Schubert ha raccolto finora quattro vittorie, contro Ausburg, Stoccarda, Wolfsburg ed Eintracht Francoforte, e una sola sconfitta, quella contro gli inglesi. In stagione, in Bundesliga, tre sconfitte e due vittorie lontano dal Borussia Park, le prime capitate ovviamente nelle precedente gestione tecnica, che aveva iniziato la stagione con sei sconfitte di fila dopo il miracoloso terzo posto della passata stagione.

Il Borussia Moenchengladbach è sicuramente in ottima forma, però in questa partita ha bisogno di fare risultato pieno per rientrare nel discorso qualificazione. Una situazione che potrebbe favorire la Juventus che finora ha dato il meglio di sé proprio in Champions League, dove le partite sono meno tattiche e ci sono più spazi. È possibile che alla fine ad avere la meglio sia proprio la maggior esperienza dei torinesi e si possa replicare una situazione simile a quella dell’ultimo turno, quando i tedeschi hanno perso in casa contro il Manchester City La giocata suggerita è quindi quella sul segno 1. (1.50) Per chi vuole rischiare di più, si può puntare su Alvaro Morata marcatore in qualsiasi minuto, (2.25) , dato che lo spagnolo va a segno da cinque partite di Champions League di fila.

Champions League: Terza Giornata

PSG-Real Madrid , Mercoledi' 21 Ottobre 20:45

Partite di grande fascino che mette di fronte due serissime contendenti alla vittoria finale, ma che probabilmente ha poca influenza sulle dinamiche del gruppo A. Sia PSG che Real Madrid non hanno avuto problemi contro Shakhtar Donetsk e Malmoe e con ogni probabilità si qualificheranno al turno successivo. Gli scontri diretti serviranno giusto a determinare chi sarà testa di serie nel sorteggio degli ottavi di finale. Il Real Madrid al momento guida la classifica in virtù del maggior numero di gol segnati nelle due partite finora giocate, sei contro i cinque dei francesi.

Parigini comodamente al comando della Ligue 1 con un vantaggio di sei punti sugli inseguitori più vicini, le sorprese Angers e Caen. La squadre di Blanc ha vinto otto delle dieci partite giocate nel campionato domestico, mancando la vittoria solo contro il Reims in trasferta e contro il Bordeaux al Parco dei Principi. Nel resto delle partite casalinghe, ha sconfitto Ajaccio, Guingamp, Marsiglia e Malmo, segnando undici gol e subendone tre.

Anche il Real Madrid è in testa nella Liga, ma condivide la vetta con Barcellona e Celta Vigo. Pure i Galacticos sono ancora imbattuti in stagione: cinque vittorie e tre pareggi, questi ultimi contro Atletico Madrid al Vicente Calderon, contro il Malaga in casa e contro lo Sporting Gijon in trasferta. 18 gol segnati e solo due subiti in campionato per la squadra del nuovo tecnico Rafa Benitez. In trasferta, oltre ai due pareggi già citati, hanno regolato Espanyol, Athletic Bilbao e Malmoe, con un bottino complessivo di undici gol segnati e due subiti.

Partita aperta a qualsiasi risultato tra due squadre finora in ottima forma. Il Real Madrid potrebbe far valere la maggiore caratura internazionale, però l’anno scorso il PSG fu capace di sconfiggere in casa nientemeno che il Barcellona con il risultato di 3-2. Per chi vuole rischiare, si può andare sul pareggio, (3.45) visto che le due squadre probabilmente staranno attente a non esporsi e rinvieranno il discorso su quale delle due sia migliore al prossimo turno. Consigliabile inoltre la puntata su entrambe le squadre a segno: (1.66) il PSG non ha mai mancato l’appuntamento con il gol in stagione, il Real Madrid in sole due circostanze.

Pronostici Recenti

Mondiali 2018 - Pronostici 22 Giugno

Brasile chiamato a riscattarsi contro la Costa Rica, mentre l’Islanda cerca il colpo grosso contro la Nigeria. Punti pesanti in palio in Serbia-Svizzera.
Enrico Passarella
Leggi L'Articolo

Mondiali 2018 - Esordio ok per Belgio ed Inghilterra - I Top & Flop di Oddschecker

Mondiali 2018, esordio ok per Belgio e Inghilterra. Vince anche la Svezia contro la Corea del Sud. I top e flop di giornata di Oddschecker!
Oddschecker
Leggi L'Articolo

Mondiali 2018 - Pronostici 21 Giugno

Argentina chiamata alla riscossa nel difficile match con la Croazia, ostacolo Perù invece per la Francia. La Danimarca se la vedrà con l’Australia.
Enrico Passarella
Leggi L'Articolo
Bonus ScommesseArgentina a 5.0Argentina batte Croazia a Quota Maggiorata 5.0Ricevi