News - ManU-City. Il derby è già cominciato

Oggi parliamo di amore. Anzi, di amore e di odio, i due sentimenti che, da circa 10 mila anni a questa parte, muovono le sorti dell’umanità.

Oddschecker
 | 
martedì, 31 maggio, alle 14:11


Oggi parliamo di amore. Anzi, di amore e di odio, i due sentimenti che, da circa 10 mila anni a questa parte, muovono le sorti dell’umanità. C’è davvero bisogno di essere così epici, direte voi? Ma allora, dico io, come descrivereste la relazione che unisce due tra i più grandi tecnici in circolazione (o forse, di sempre)?

Uno, lo Special One, ha appena realizzato il suo sogno: sedere sulla panchina del Manchester United e diventare l’erede del suo amato Alex Ferguson. L’altro, il Filosofo, ha deciso di dire fine alla propria esperienza tedesca per rincorrere un successo europeo sulla panchina del Manchester City. La stagione non ha fatto quasi in tempo a concludersi (parliamo di club, perché quest’estate, tra Europei e Coppa America di calcio e Olimpiadi, gli appassionati di calcio avranno l’agenda particolarmente piena). Che Mourinho e Guardiola stanno già giocando il loro personalissimo derby. Un duello inziato già vari anni fa quando il portoghese cercava di arginare col Real lo strapotere del Barça di Pep. Il campo di battaglia, per adesso, è il mercato dei trasferimenti. I citizens hanno già offerto un assegno in bianco a Guardiola per rafforzare la squadra. Come riportato dal giornale inglese Mirror, l'allenatore catalano avrà a disposizione 150 milioni di sterline (poco meno di 200 milioni di euro) per mettere a punto il proprio particolare metodo di gioco. Tra i nomi di cui si è parlato nelle ultime settimane, spunta quello del giovane talento del Schalke 04, Leroy Sane, per il quale gli skyblues potrebbero pagare fino a 45 milioni e quello del francese N'Golo Kanté, rivelazione del Leicester e probabile titolare nel partito inaugurale degli Europei tra la nazionale Blues e la Romania il prossimo 10 giugno. La Francia è la grande favorita del torneo; il suo trionfo è dato a 4.75, migliore quota BetClic.

I Red Devils, dal canto loro, hanno appena blindato il gioiellino Marcus Rashford, di appena 18 anni, fino al 2020, con un contratto da 7 milioni di euro in 4 anni. Rashford, che in appena due mesi e mezzo ha segnato 8 gol in 18 presenze in prima squadra, molto probabilmente sarà nella lista dei convocati per gli Europei di Hodgson. Inghilterra qualificata come seconda del suo girone a 3.25, migliore quota PaddyPower). La famiglia Glazer, proprietaria del ManU, ha inoltre garantito a Mourinho un “piatto ricco” da 250 milioni di euro per la campagna acquisti. E Mourinho, ci potete giurare, ci si “ficcherà” a capofitto: Ibrahimovic, Saül Ñíguez, James Rodriguez, Pierre Aubameyang e Paul Pogba sono le prime “pietanze” che il portoghese è pronto a divorare. Ma siamo solo all’aperitivo.

BETFAIR 20€ + 10€ A SETTIMANA REGISTRATI SUBITO

Pronostici Recenti

Mondiali 2018 - Pronostici 22 Giugno

Brasile chiamato a riscattarsi contro la Costa Rica, mentre l’Islanda cerca il colpo grosso contro la Nigeria. Punti pesanti in palio in Serbia-Svizzera.
Enrico Passarella
Leggi L'Articolo

Mondiali 2018 - Esordio ok per Belgio ed Inghilterra - I Top & Flop di Oddschecker

Mondiali 2018, esordio ok per Belgio e Inghilterra. Vince anche la Svezia contro la Corea del Sud. I top e flop di giornata di Oddschecker!
Oddschecker
Leggi L'Articolo

Mondiali 2018 - Pronostici 21 Giugno

Argentina chiamata alla riscossa nel difficile match con la Croazia, ostacolo Perù invece per la Francia. La Danimarca se la vedrà con l’Australia.
Enrico Passarella
Leggi L'Articolo
Bonus ScommesseArgentina a 5.0Argentina batte Croazia a Quota Maggiorata 5.0Ricevi