News - Ibra-Mou: la coppia vincente -

L’approdo di Zlatan Ibrahimovic alla corte di Mou è senza dubbio il colpo di mercato del momento. Lo svedese, dopo una carriera in giro per l’Europa, è finalmente sbarcato in Premier alla veneranda età di 35 anni.

Oddschecker
venerdì, 8 luglio, alle 11:40


Il Manchester United fa sul serio. L’ingaggio di Mkhitaryan subito dopo la presentazione ufficiale di Josè Mourinho lascia presagire un mercato pieno di colpi per i Red Devils, che nel frattempo preparano una proposta clamorosa per provare a prendere Paul Pogba. Si parla di ben 120 milioni di euro alla Juventus e 13 milioni all’anno per il calciatore francese. Ah, i corsi e ricorsi storici: proprio il Manchester lasciò andar via il francese a parametro zero quattro anni fa!

Ma in questo mercato pieno di grandi colpi, quello che fino ad ora ha fatto più scalpore è stato l’approdo di Zlatan Ibrahimovic alla corte di Mou. Lo svedese, dopo una carriera in giro per l’Europa, è finalmente sbarcato in Premier alla veneranda età di 35 anni (che compirà il prossimo ottobre). Lo ha fatto scegliendo la squadra dove è arrivato un allenatore che lui conosce bene, Josè con il quale ha lavorato ai tempi dell’Inter, prima di approdare al Barcellona.

Se la tradizione verrà rispettata, allora il ManU ha ottime possibilità di vincere la prossima Premier (il trionfo del Manchester United è dato a 5.50, migliore quota Betfair). Ibrahimovic fino ad oggi ha fallito solo un anno l’appuntamento con il titolo nazionale: fu nel 2012, quando la Juventus di Antonio Conte riuscì a rimontare il Milan di Allegri.

Se a questo ci aggiungiamo lo spirito vincente dello Special One, il gioco è fatto. A completare l’opera inoltre, c’è l’odio comune che i due provano verso il neo allenatore Pep Guardiola. Si preannuncia una sfida tra titani dentro e fuori dal campo.

Va riconosciuto che Ibra è sicuramente uno dei più forti calciatori degli ultimi 15 anni e se non fosse stato per Messi e Cristiano Ronaldo avrebbe fatto incetta di palloni d’oro (Ibra capocanniniere della Premier è dato a un ottimo 10.0, migliore quota GazzaBet). Zlatan non si sente affatto inferiore ai due mostri sacri del calcio contemporaneo, ma purtroppo per lui non è mai riuscito a vincere quella Champions League che gli avrebbe permesso di avere la strada spianata verso il golden ball.

Forse è questa la sua volontà: ha scelto il Manchester di Mourinho per provare a chiudere la carriera in bellezza, coronando un doppio sogno: vincere la Champions e dare l’assalto al pallone d’oro. Solo allora potrà pensare di andare a passeggiare in qualche campo americano o cinese a suon di soldoni, prima di appendere le scarpe al chiodo.

RICEVI 100€ DI BONUS CON 888 SPORT REGISTRATI ADESSO

0Schedina

Ci sei quasi!

Stiamo caricando le tue scommesse, saranno qui in un secondo

Ultimi Pronostici

La bomba, Inter vincente, Roma da gol e Wolves imbattuti, ecco il nostro tris

Per gli ottavi di finale di Europa League i nerazzurri dovrebbero vincere contro il Getafe in calo. Siviglia – Roma promette gol, mentre il Wolverhampton ha ottime possibilitá in casa con l`Olympiakos
oddschecker
Leggi L'Articolo

Europa League: sfida dei gol tra Shakhtar e Wolfsburg, le statistiche dicono over

I turchi del Basakesehir partono favoriti per vittoria e qualificazione. Molto aperto il match del Wolfsburg che dovrebbe promettere gol e over, ma alla fine premiare lo Shakhtar con la qualificazione
oddschecker
Leggi L'Articolo

Cassaforte, Basilea convincente, focus sui gol nei playoff di Championship e Serie B

Brentford e Fulham si giocano la promozione nella finalissima di Wembley, Cittadella e Frosinone invece iniziano il loro cammino nella post-season di Serie B. Chiusura soft per il Basilea contro il Lucerna.
oddschecker
Leggi L'Articolo