Calciomercato chiuso, adesso si parte

Mercato chiuso senza il botto finale. Anche se a dire la verità ci si aspettava solo la conclusione della telenovela 'centrocampista Juventus', che si è chiusa con un nulla di fatto per il trasferimento di Witsel a Torino.

Oddschecker
venerdì, 2 settembre, alle 11:18


Mercato chiuso senza il botto finale. Anche se a dire la verità ci si aspettava solo la conclusione della telenovela “centrocampista Juventus”, che si è chiusa con un nulla di fatto per il trasferimento di Witsel a Torino. Lo Zenit ad un certo punto ha interrotto la trattativa perché Lucescu voleva un sostituto all’altezza prima di dare il placet. Constatata l’impossibilità di arrivare a Fabregas, il passaggio di Witsel alla Juve è saltato. Discorso rimandato a gennaio, dunque, quando il belga si svincolerà a parametro zero e sarà libero di accordarsi con i bianconeri. O, chissà, con il Napoli, con il quale era arrivato ad un passo dall’accordo a Luglio.

Proprio il Napoli cercava una punta, ma da un lato la doppietta di Milik contro il Milan (il polacco, che potrebbe diventare la rivelazione del campionato, dato come Capocannoniere a un ottimo 16.0, migliori quote 888Sport e Unibet), dall’altro l’effetto che avrebbe scatenato l’acquisto di Kalinic, hanno impedito la buona riuscita dell’affare. Kalinic a Napoli significava Fiorentina su Pavoletti e Genoa a caccia di una punta. Troppe incertezze hanno fermato tutto.

Solo movimenti minori nelle ultime ore, con il Milan che ha scippato Mati Fernandez al Cagliari e ha regalato a Montella il centrocampista desiderato. Certo, le premesse erano altre con l’ex aeroplanino che si aspettava ben altri colpi (Cuadrado e Witsel tra tutti), ma il ritardo della chiusura dell’acquisto della società da parte della cordata cinese ha scombussolato i piani. Dunque, tutto rimandato al mercato di gennaio.

L’Inter aveva già fatto il botto con gli acquisti di Joao Mario e Gabigol: adesso De Boer dovrà solo lavorare per trovare la giusta amalgama tra i giocatori e una condizione atletica importante per iniziare una piccola rimonta nei confronti della Juventus (Inter Vincente esclusa la Juventus data a 8.0, migliore quota 888Sport).

Anche a Roma si aspettavano un ultimo acquisto, anche se, ad onor del vero, i veri acquisti sono state le conferme di Manolas e Nainngolan che ad un certo punto sembrava dovessero essere sacrificati per compensare l’eliminazione dalla Champions ed il conseguente mancato introito (Roma che finisce tra i Primi 3 data a 1.50, migliore quota Bet-At-Home). Spalletti aveva chiesto un centrocampista che potesse sostituire il vuoto lasciato da Pjanic: sembrava tutto fatto per l’arrivo di Wilshere, ma alla fine è saltato tutto perché il giocatore ha preferito accettare l’offerta del Bournemouth. Adesso i giochi son fatti: la griglia di partenza è formata, dopo due giornate di rodaggio, si inizia a far sul serio.

5€ FREE + BONUS FINO A 250€ CON SNAI REGISTRATI ADESSO

0Schedina

Ci sei quasi!

Stiamo caricando le tue scommesse, saranno qui in un secondo

Ultimi Pronostici

Europa League, i pronostici favoriscono il Leicester contro Aek e i Rangers in trasferta a Poznan

Poche chance per l’Aek che riceve il Leicester, Lech vittima sacrificale sull’altare dei Rangers, missione quasi impossibile per il Celtic a Lille.
oddschecker
Leggi L'Articolo

Multipla E.League: le quote premiano Arsenal e Roma, equilibrio in Real Sociedad-Napoli

Il giovedì di E. League offre quote interessanti: Gunners super favoriti contro il Dundalk e non c’è storia neanche tra Roma e CSKA Sofia. Attenzione al big match tra Real Sociedad e Napoli…
oddschecker
Leggi L'Articolo

Europa League, i pronostici danno fiducia ai padroni di casa ma con giocate diverse

Il Milan punta a continuare la propria corsa contro lo Sparta Praga, il Benfica se la vedrà con lo Standard Liege, sfida invece piuttosto equilibrata tra Cluj e Young Boys.
oddschecker
Leggi L'Articolo