Sassuolo: favola o realtà?

Archiviato il fine settimana dedicato alle qualificazioni ai Mondiali, con la bella vittoria dell’Italia di Ventura in Israele, è tempo di riaffacciarsi sul campionato.

Oddschecker
martedì, 6 settembre, alle 11:38


Archiviato il fine settimana dedicato alle qualificazioni ai Mondiali, con la bella vittoria dell’Italia di Ventura in Israele, è tempo di riaffacciarsi sul campionato. E scorrrendo il calendario, ci si accorge che il primo incontro della 3ª giornata è un big-match, quello tra Juventus e Sassuolo. Sassuolo? Big match? E già, è proprio così.

Ma, per cortesia (e per scaramazia...), che nessuno nomini il Leicester di Claudio Ranieri! Il progetto che c’è dietro il Sassuolo di Squinzi va ben oltre il caso o le combinazioni astrali. La società segue un percorso ben preciso da ormai dieci anni, con promozioni dalla Lega Pro (con un certo Max Allegri in panchina) alla serie A, passando per salvezze tranquille e adesso finalmente l’Europa.

Tutto questo senza alcuna spesa folle o stipendi faraonici. Il segreto del Sassuolo sta nell’aver creato un gruppo solido, un giusto mix di giovani ed esperti e con un team di talent scout di altissimo livello. Ma soprattutto la società sa comprare bene ma sa anche vendere al giusto momento e valutazione.

L’emblema della forza della società di Squinzi sta tutta nella scelta di Di Francesco di non accettare il Milan, per sposare un progetto solido e chiaro come quello del Sassuolo. Qualcuno la definisce la squadra satellite della Juventus, ma in realtà gli emiliani con i bianconeri hanno in comune il progetto stadio (il Sassuolo – attraverso la società Mapei - è l’unico club insieme alla Juve a possedere lo stadio in cui gioca) e una serie di collaborazioni grazie alle quali, alcuni giovani passano dall’Emilia prima di sbarcare a Torino.

Esempi lampanti sono quelli di Zaza e Berardi (il giovane attaccante Capocannoniere del campionato è dato a 51, migliori quote 888Sport e Unibet). che ormai sono diventati realtà del nostro calcio, con il secondo che molto probabilmente attenderà il prossimo campionato prima di vestire la maglia bianconera, anche se non è del tutto scontato.

Dopo l’esordio vincente a Palermo (la retrocessione dei siciliani è data a 3.15, migliore quota PaddyPower) e la sconfitta a tavolino in casa contro il sorprendente Pescara, i neroverdi hanno tre punti in classifica e si apprestano ad affrontare proprio la Juventus, nell’anticipo di sabato pomeriggio. Di Francesco è una realtà del nostro calcio e se la squadra è tra le grandi d’Europa e può optare alle posizioni di alta classifica è anche grazie al suo credo tattico e alla sua grande capacità di valorizzare i giovani. Un vero orgoglio per l’Italia, considerando il fatto che gli emiliani, rispetto alla trend nazionale, di stranieri ne hanno solo 4 in tutta la rosa.

Il presidente Squinzi non si pone limiti e già dall’anno scorso avevo messo la Champions League nel mirino (Sassuolo che finisce tra le Prime 3 dato a 18, migliore quota 888Sport) Se si guarda la classifica dello scorso campionato, il Sassuolo dovrebbe fare solo 8 punti in più per raggiungere l’obiettivo, anche se occorrerà vedere come si comporteranno le altre, soprattutto Milan e Inter.

100€ BONUS CON EUROBET REGISTRATI QUI

Ultimi Pronostici

Pronostici Campionato Greco 8a Giornata

8a giornata del massimo campionato greco, tutte le quote e i pronostici.
Oddschecker
Leggi L'Articolo

Corsa alla Champions, chi giocherá nell'Europa che conta il prossimo anno?

Dopo 8 giornate sono sempre Juve, Inter, Atalanta e Napoli nelle prime 4 posizioni come lo scorso anno. Un occhiata a tutti i pronostici e le possibili sorprese.
Oddschecker
Leggi L'Articolo

Europa League, i pronostici della 3a Giornata Fase a Gironi

La Lazio a Glasgow per dare continuità ai recenti risultati nonostante il pesante turnover. Per la Roma gli infortuni rendono insidioso l’impegno casalingo col B. Monchengladbach.
Astrologoal
Leggi L'Articolo