Informazioni sulla privacy da Oddschecker
Abbiamo modificato T&C ed aggiornato la politica dei cookies

19a di Serie A: Anteprima del Collo

Torna la Serie A (finalmente!) e questa è l'Anteprima di Fulvio Collovati sulla 19a giornata in esclusiva per Oddschecker.

Oddschecker
 | 
venerdì, 6 gennaio, alle 16:38
LA SERIE A RIPARTE CON LA 19A GIORNATA

Torna la Serie A (finalmente!) e l' Inter di Pioli riparte da Udine a caccia dei primi 3 punti del nuovo anno. In attesa di Gagliardini, le chiavi del centrocampo saranno affidate a Joao Mario e Brozovic con il portoghese a fungere da playmaker e il croato libero di inserirsi. Toccherà a capitan Icardi guidare l'attacco contro un avversario non irresistibile sulla carta, ma sempre meritevole di rispetto, visti anche i trascorsi. L'Udinese infatti in passato si è rivelata spesso autentica bestia nera per l'Inter, che non dovrà commettere l'errore di sottovalutare una partita che nasconde comunque delle insidie, specialmente perché è la prima dopo la lunga sosta natalizia e occorrerà tenere alta la concentrazione per non incappare in un passo falso.

Impegno sulla carta abbordabile anche per il Milan reduce dal trionfo in Supercoppa italiana, che ospita a San Siro un Cagliari in crisi di risultati e bisognoso di punti per smuovere una classifica che si fa sempre più preoccupante. I rossoneri, rinvigoriti dal successo sulla Juve a Doha, proveranno a sfruttare il turno casalingo per riagganciare il terzo posto sperando in un passo falso di Roma, Napoli e Lazio. Montella medita di riproporre Niang dal primo minuto nel tridente con Bacca e Suso, mentre a centrocampo Kucka e Pasalic si giocheranno una maglia a completamento di un reparto che vedrà Locatelli e Bonaventura sicuri titolari. Milan favorito quindi, ma occhio all'ex Borriello, che ci terrà a lasciare il segno a San Siro per dimostrare di essere ancora un giocatore importante.

Turno casalingo anche per il Napoli , rinforzato dall'arrivo di Leonardo Pavoletti e determinato a ridurre la distanza dalla vetta per tornare a sognare lo scudetto. La squadra di Sarri dovrà vedersela con la Samp di Giampaolo, ma, con tutto il rispetto per i blucerchiati, con un Mertens in stato di grazia e un Hamsik mai così concreto, un successo partenopeo si annuncia abbastanza scontato. Il Napoli ha finora espresso il gioco migliore della Serie A e, con un Pavoletti in più, in attesa del ritorno di Milik, finalizzare la gran mole di occasioni da gol abitualmente prodotta non dovrebbe rappresentare un problema.

Trasferta insidiosa per la Roma , di scena a Marassi contro un Genoa ammazza grandi. La squadra di Juric è un cliente scomodo per chiunque, specialmente tra le mura amiche, e potrebbe mettere in difficoltà i giallorossi sul piano fisico se Nainggolan e compagni non riusciranno a tenere alto il ritmo per l'intera durata del match. Spalletti punta sulla vena realizzativa del bomber Dzeko e sull'estro dell'ex Perotti, ma dovrà fare a meno di Salah, impegnato in Coppa d'Africa. A sostituire l'Egiziano sarà con ogni probabilità un El Shaarawy in cerca di riscatto, mentre in difesa preoccupano le condizioni di Manolas, che si allena ancora a parte e potrebbe essere rimpiazzato da Rudiger in coppia con l'ormai inamovibile Fazio. Un'occasione importante per la Roma, che non può permettersi di perdere punti per strada se davvero vorrà contendere lo scudetto a una Juventus lanciatissima in classifica.

Una Juventus arrabbiata per la sconfitta in Supercoppa, che allo Stadium, contro il Bologna, vuole cancellare il ricordo amaro di Doha e riprendere la propria marcia trionfale verso il sesto scudetto consecutivo. Problemi in difesa per Allegri, che con Alex Sandro e Dani Alves ancora ai box, dovrà affidare le fasce a Lichtsteiner ed Evra, con il francese in lista di partenza e reduce dall'inguardabile prestazione di Doha, dove venne letteralmente asfaltato da un imprendibile Suso. A centrocampo spazio al trio Khedira-Marchisio-Sturaro con il neo acquisto Rincon pronto a subentrare, ma il dubbio che ossessiona ormai da tempo il tecnico livornese è sempre quello relativo all'attacco: tridente sì? Tridente no? Per il momento parrebbe di no, troppo presto forse per schierare in linea Mandzukic, Higuain e Dybala... Meglio affidarsi nuovamente a Pjanic sulla trequarti dietro al Pipita e...? Chi sarà ad affiancare l'ex Napoli? Mandzukic o Dybala? Ad Allegri l'ardua sentenza...

LA MULTIPLA DEL COLLO

Udinese - Inter Doppia Channce X2 (migliore quota a 1.26 su Eurobet e Bwin)

Milan- Cagliari 1 (migliore quota a 1.45 su SportYES)

Napoli -Samp 1 (migliore quota a 1.30 su Betflag, SportYes e William Hill)

Genoa-Roma Doppia Chance 12 (migliore quota a 1.30 su Betclic)

Juventus-Bologna 1 (migliore quota a 1.22 su SportYES)

Fulvio Collovati

60€ BONUS ESCLUSIVO CON BWIN REGISTRATI SUBITO

Ultimi Pronostici

Champions League - Vinci 260 euro con la Champions League

Champions, ultime decisive gare per le italiane. Juve e Napoli per il primato, rischio Inter. Le ultime!
Oddschecker
Leggi L'Articolo

Champions League - 6a Giornata

Champions League, Inter e Napoli alla caccia della qualificazione nelle sfide contro PSV e Liverpool, mentre la Juventus cerca i punti per il primato. Roma già sicura del secondo posto.
Enrico Passarella
Leggi L'Articolo