Oddschecker Calciomercato 6

Ritorna l’appuntamento con “Oddschecker Calciomercato”, la rubrica settimanale con News e curiosità sull'evolversi del mercato estivo ma non solo. Focus su Atalanta, Lazio e Fiorentina.

Oddschecker
 | 
giovedì, 27 luglio, alle 12:40

 

Con l’elaborazione del calendario della Serie A è andato in archivio il primo atto ufficiale della stagione calcistica 2017-2018.

 

ATALANTA COL VENTO IN POPPA

 

Naviga col vento in poppa l’Atalanta dei record. L’inizio della nuova stagione sportiva in quel di Bergamo è stato salutato con un entusiasmo mai visto. Merito dell’effetto Europa League e dello scorso campionato, chiuso al quarto posto (suo miglior piazzamento di sempre in Serie A). A questo, si aggiunge un calciomercato che nella sua finestra estiva ha portato in dote all’allenatore Gasperini (al secondo anno al timone della Dea) un organico in grado, sulla carta, di affrontare bene il duplice impegno di campionato ed Europa League. Le cessioni eccellenti dei vari Gagliardini, Kessie e Conti hanno portato tanti soldi nelle casse dell’Atalanta. Il capolavoro è stato però quello di riconfermare Gomez. Alla corte del Gasp sono arrivati sulle fasce Castagne e Gosens, in attacco il danese Cornelius. Il pezzo da 90 del calciomercato nerazzurro ha il nome e il volto di Ilicic (dalla Fiorentina) che formerà una bella coppia proprio con Gomez. Mancherebbe poco o nulla ancora alla rosa della Dea, magari un centrocampista di livello alto (si tratta per de Roon o Rincon). L’Atalanta per gli addetti ai lavori occuperà anche nella prossima stagione la parte sinistra della classifica (l’Atalanta che finisce tra le prime 4 in Serie A è a 21,00, miglior quota con 888sport e Unibet). Per quanto riguarda l’Europa League, ad oggi (avversarie del girone permettendo) l’impressione è che la Dea se la giocherà con tutti e senza timori reverenziali (Europa League - Esito Finale Atalanta vincente a 51,00, miglior quota con William Hill).

 

IL SOGNO PROIBITO DELLA LAZIO

 

L’esito della campagna europea peserà tanto anche in casa Lazio, chiamata quest’anno a confermare – se non addirittura a migliorare – il quinto posto ottenuto nell’ultimo campionato di Serie A (la Lazio che finisce tra le prime quattro nella prossima Serie A è a 3,50, quote migliori con 888sport e Unibet). Grazie al sapiente lavoro operato dal tecnico Inzaghi (vera rivelazione tra i coach lo scorso anno) e grazie ad una serie di trattative portate a segno dai dirigenti biancocelesti in queste settimane di trasferimenti, la Lazio rientra di diritto nel novero delle favorite della prossima Europa League, insieme alle big Arsenal e Milan (Europa League - Esito Finale Lazio vincente a 23,00, miglior quota con NetBet). Resterà un sogno proibito per la Lazio quello di alzare la vecchia Coppa Uefa nel cielo di Lione il prossimo maggio? L’analisi dei bookies e degli specialisti delle scommesse sportive non può non tenere conto degli interventi apportati alla rosa biancoceleste in questa finestra di calciomercato. Alla corte di Inzaghi è arrivato un certo Lucas Leiva, mediano con un passato (dieci anni) da protagonista al Liverpool, che avrà il non facile compito di rimpiazzare Biglia finito al Milan. L’impegno del club di Lotito si è concretizzato anche nelle riconferme delle pedine dell’attacco della Lazio che vedono in Immobile e nelle ali Keita e Felipe Anderson un tris di fuoriclasse, capace di poter pungere qualunque difesa. Nel pacchetto arretrato il tecnico Inzaghi potrà contare anche sul rientro di De Vrij. In mediana Parolo e Milinkovic Savic garantiranno come l’anno scorso un ottimo rendimento.

 

FUGA DALLA FIORENTINA

 

Se in Serie A è il Milan che ha fatto incetta di acquisti impegnando sul mercato oltre 200 milioni di euro per i nuovi arrivi alla corte del Diavolo, alla Fiorentina andrà di sicuro riconosciuto di aver compiuto sinora una vera e clamorosa rivoluzione. Via i titolari Gonzalo Rodriguez, Borja Valero, Ilicic, Bernardeschi e Vecino. A questi potrebbero presto aggiungersi anche Tatarusanu e Kalinic (destinato al Milan). Con tutte queste cessioni, tra quelle già realizzate e quelle ancora in programma, la Fiorentina potrebbe disporre di circa 110 milioni di euro che, buona parte di essi, dovrebbero tramutarsi in nuovi acquisti. I francesi Veretout e Eysseric sono due dei nuovi viola. Ma la rosa della Fiorentina non sembra al momento ancora competitiva. Servono un difensore centrale, un terzino sinistro e un nuovo centrocampista (se partirà anche Badelj). Soprattutto, dovranno arrivare due esterni e una punta alla corte di Pioli. La dirigenza viola ha provato a rasserenare i bollenti spiriti della tifoseria, inviperita per la valanga di cessioni eccellenti. Il vuoto da colmare è grande ma se parte del tesoretto del calciomercato sarà investito oculatamente, allora anche i tifosi della Fiorentina (e Pioli) potranno dormire sonni tranquilli. Ci credono ancora i bookies: dopo le big della Serie A, è la formazione viola a rientrare tra le favorite per le prime quattro posizioni nella classifica finale della stagione 2017/2018 (Fiorentina piazzata tra le prime quattro la quota migliore è a 8,00 con 888sport).

 

Pronostici Recenti

Mondiali 2018 - il Belgio strapazza la Tunisia mentre la Germania si salva vincendo in pieno recupero. I Top & Flop di Oddschecker

Mondiali 2018, il Belgio strapazza la Tunisia mentre la Germania si salva vincendo in pieno recupero. I top e flop di giornata di Oddschecker!
Oddschecker
Leggi L'Articolo

Mondiali 2018 - Prima vittoria del Brasile in Russia,per la Svizzera successo e polemiche - I Top & Flop di Oddschecker

Mondiali 2018, prima vittoria del Brasile in Russia. Scoppia la polemica dopo l’esultanza pro Kosovo in Serbia-Svizzera. I top e flop di giornata di Oddschecker!
Oddschecker
Leggi L'Articolo

Mondiali 2018 - Pronostici Alta Quota 22/06/18

I Diavoli Rossi non dovrebbero avere particolari problemi a centrare il bis e, conseguentemente, il ticket per gli ottavi con 90 minuti di anticipo.
Oddschecker
Leggi L'Articolo
Bonus ScommesseFrancia a 5.0Francia batte Danimarca a Quota Maggiorata 5.0Ricevi