Informazioni sulla privacy da Oddschecker
Abbiamo modificato T&C ed aggiornato la politica dei cookies

Pronostici & Diretta Streaming Serie Lega Pro 10a giornata

Decima giornata ricca di match interessanti, soprattutto nel girone B: apre Padova-Bassano, chiude Vicenza-Triestina. Scontro al vertice tra Viterbese e Siena nel gruppo A, tra Matera e Lecce e in quello C.

Enrico Passarella
 | 
giovedì, 19 ottobre, alle 09:30

 

 

Padova-Bassano

Venerdì 20 ottobre ore 20.45 (seguibile in streaming su BetFlag)

 

Si è fermata a quattro la striscia di vittorie consecutive del Padova: a Teramo, pur essendo andato in vantaggio, è incappato in una sconfitta. I padroni di casa sono usciti dopo una brutta mezzora e hanno rimontato grazie ai gol di pregevole fattura, a cavallo dell’intervallo, di Varas e Ilari, a cui i Biancoscudati non hanno replicato. Il Bassano viene invece da due pareggi interni, entrambi terminati con il risultato di 1-1, contro la Triestina e proprio il Teramo. È imbattuto da otto turni. Le due squadre sono rispettivamente quinta e terza, separate da due punti e poco distanti dalla vetta. Nei quattro precedenti, due vittore casalinghe dei Giallorossi, una dei Patavini e un pari. Gli ospiti vengono da quattro under di fila e sono terminati così i due precedenti all’Euganeo: la puntata suggerita è quindi su un match meno di tre reti (miglior quota 1.72 con Paddy Power).

 

Catania-Sicula Leonzio

Sabato 21 ottobre ore 20.30

 

Il Catania prosegue a spron battuto: sono sei le vittorie consecutive ottenute dagli uomini di Lucarelli. Le ultime quattro hanno tutte avuto il punteggio di uno a zero. L’ultima, contro il Siracusa, è arrivata grazie a un gol poco dopo l’ora di gioco di Mazzarani. Ha accorciato sul Lecce in classifica: è ora dietro di una sola lunghezza, ma ha pure disputato una partita in meno. La Sicula Leonzio invece è in difficoltà: non vince dalla prima giornata, dopodiché ha raccolto tre pareggi e tre sconfitte: è diciassettesima in classifica. Nell’ultimo turno è però riuscita a ferma la Juve Stabia sullo zero a zero. Gli Etnei sono stati davanti dopo 45 minuti in tre dei quattro match casalinghi, i Lentinesi invece sotto all’intervallo nelle in tre delle quattro trasferte: la puntata raccomandata è sull’1 a fine primo tempo (miglior quota 1.8 con BetFlag e Bet365).

Primo Tempo: Catania

Matera-Lecce

Sabato 21 ottobre ore 20.30 (disponibile in streaming su Sisal Matchpoint)

 

Le quattro vittorie consecutive contro Paganese, Siracusa, Fondi e Catanzaro hanno spinto il Matera nei piani alti della graduatoria, dove era un habitué nelle passate stagioni, però quest’anno era partito un po’ più a rilento. L’ultimo match è stato deciso dalle reti di Casoli e di Battista. Dopo cinque successi consecutivi, il Lecce è stato invece fermato in casa dall’Akragas: il match si è concluso senza gol. I Salentini sono ancora primi, ma Catania, Monopoli e proprio i Biancazzurri hanno tutti accorciato. Tre pareggi nei precedenti allo stadio XXI settembre. Il Bue non perde in casa da nove partite, mentre i Lupi hanno trionfato in metà delle trasferte affrontate finora. I Giallorossi sono solitamente squadra prolifica, però la giocata consigliata è sull’under (miglior quota 1.75 con Bet365): sono terminati così tre dei quattro incontri interni dei Lucani e i tre scontri diretti qui.

 

Livorno-Giana Erminio

Domenica 22 ottobre ore 16.30

 

Vita facile per il Livorno in quel di Cuneo: padroni di casa spazzati via con un rotondo 0-4, con l’accelerata decisiva inflitta a inizio ripresa, dopo che il match era stata sbloccata a metà primo tempo da Vantaggiato. I Labronici sono tornati subito al successo dopo il mini stop contro l’Arezzo: devono ancora perdere quest’anno, anzi hanno vinto sei gare su otto. In classifica sono secondi a meno uno dal Siena, però hanno una partita in meno. La Giana Erminio invece è tredicesima, ma è in discreta serie visto che nei suoi ultimi quattro impegni ha pareggiato Siena e Carrarese e battuto Pistoiese e Viterbese. Un pareggio e una vittoria dei Biancazzurri al Picchi nei due precedenti della passata stagione. Gli Amaranto erano in vantaggio all’intervallo in tre dei quattro incontri casalinghi: la giocata suggerita è sull’1 a fine primo tempo (miglior quota 2.1 con Bet365).

 

Alessandria-Pisa

Domenica 22 ottobre ore 20.30

 

L’Alessandria era partito con grandi ambizioni dopo la doppia beffa dell’anno scorso, però finora ha vinto solo una volta e raccolto appena otto punti. Nell’ultimo turno ha pareggiato in esterna contro l’Arzachena. In caso di esonero di Cristian Stellini, pronto uno tra Giorgio Roselli, Gianluca Atzori e Pasquale Padalino. Il Pisa è invece quinto, a meno sei dalla vetta. È reduce da due pareggi, contro Gavorrano e Lucchese e non perde da fine agosto. La brutta sconfitta contro il Pontedera in coppa, combinata con un gioco che latita, ha spinto la dirigenza a sollevare dall’incarico Carmine Gautieri: al suo posto promosso al momento l’allenatore della Beretti Michele Pazienza, che potrebbe anche strappare la conferma per il resto della stagione. Entrambe le squadre hanno collezionato cinque under di fila: la puntata è dunque proprio sul fatto che il match termini con meno di tre reti (miglior quota 1.66 con Paddy Power).

 

Viterbese-Siena

Domenica 22 ottobre ore 20.30 (diretta streaming su Lottomatica Better)

 

Buona la prima per il ritorno di Nofri Onofri sulla panchina della Viterbese: il gol di Razzitti al ventesimo è stato sufficiente a battere il Piacenza, con l’aiuto dell’espulsione di Bertoncini prima della fine del primo tempo. I Leoni sono ora al terzo posto, a meno quattro dalla vetta occupata proprio dall’avversario di giornata. Siena impegnato nell’ultimo turno contro l’altra squadra di Piacenza, la Pro: il gol decisivo di Emmausso è arrivato in zona Cesarini. Tre vinte e due perse per i Laziali in casa, mentre i Bianconeri hanno già raccolto tre successi esterni, a fronte di un solo pareggio. I Toscani sono ancora imbattuti in questa stagione. I Gialloblù non pareggiano da nove turni e le loro ultime sette gare si sono concluse con un numero di gol dispari: la giocata raccomandata è allora sulla continuazione di questo trend (miglior quota 2 con Eurobet).

 

Vicenza-Triestina

Lunedì 23 ottobre ore 20.30

 

Il Vicenza sta perdendo un po’ di quota: ha vinto solo una volta nei suoi ultimi cinque impegni. Negli ultimi due ha raccolto una sconfitta di misura contro la Reggiana e un pari a reti bianche a Fermo. In classifica è sceso al settimo posto, a meno quattro dalla vetta occupata dal Pordenone. La Triestina è invece dodicesima in virtù degli undici punti raccolti finora. Nelle ultime tre giornate ha impattato in esterna con Albinoleffe e Bassano e ha piegato la Fermana al Rocco. Le due squadre si sono affrontate di frequente in Serie B negli anni 2000: negli ultimi nove precedenti al Menti, sei vittorie dei Lanerossi e tre pareggi. I Berici hanno vinto in tre delle quattro partite casalinghe in questo avvio di stagione e quindi, visto anche i successi raccolti in passato, ci può stare la giocata sul segno 1 (miglior quota 1.85 con Sisal Matchpoint).

 

Pronostici Recenti

Pronostici e consigli scommesse 1a Giornata Serie A

Grande attesa per l’esordio di Cristiano Ronaldo a Verona, l’Inter debutta a Sassuolo, Milan con il Genoa, mentre il match clou della prima è Lazio-Napoli
Enrico Passarella
Leggi L'Articolo

Pronostici Premier League 2a giornata

Seconda giornata caratterizzata dal super-derby di Londra tra Chelsea e Arsenal. Il City attende l’Huddersfield, sfide in trasferta per United e Liverpool.
Enrico Passarella
Leggi L'Articolo

Pronostici Scommesse: Eredivisie - Super Lig - Primeira Liga - RFPL weekend 18/08/2018

In Russia bene lo Spartak di Carrera mentre pareggia l’Ajax all’esordio in Olanda. Le dritte da Turchia e Portogallo!
Oddschecker
Leggi L'Articolo
Bonus ScommesseBonus Speciale CR77€ Bonus ad ogni gol di Ronaldo in Serie A + 14€ Extra ad ogni gol in ChampionsRicevi