Pronostici e Diretta Streaming Serie Lega Pro 12a giornata

Il dodicesimo turno presenta la supersfida Siena-Livorno nel girone A. Padova impegnato a Salò, Lecce ad Andria.

Enrico Passarella
 | 
venerdì, 3 novembre, alle 14:58

 

 

Catania-Bisceglie

Sabato 4 novembre ore 16.30

 

Due capitomboli di fila per il Catania, battuto sia da Reggina che da Sicula Leonzio con il punteggio di 2 a 1, rispettivamente in trasferta e in casa. Rossoazzurri beffati dal gol di Bianchimano proprio all’ultimo secondo nel match con gli Amaranto. A causa del doppio scivolone, sono stati superati in classifica da Monopoli e Siracusa, mentre il Lecce è scappato a più sette. Il Bisceglie è invece in tredicesima posizione a quota 12: non vince ormai da un mese e nelle ultime quattro giornate ha raccolto due pareggi, con Akragas e Rende, e due sconfitte, con Trapani e Cosenza. I Nerazzurri Stellati hanno collezionato finora una vittoria, un pareggio e due sconfitte in trasferta. Gli Etnei erano davanti all’intervalli in tre delle cinque gare finora disputate al Massimino: la giocata suggerita è sul segno 1 a fine primo tempo (miglior quota 2.25 con 888sport e Unibet).

 

Fidelis Andria-Lecce

Sabato 4 novembre ore 20.30 (diretta streaming su GoldBet)

 

Avvio di stagione piuttosto deficitario per la Fidelis Andria, che deve ancora centrare la prima vittoria, però i tanti pareggi finora raggranellati, ben sette, le hanno permesso quantomeno di non affondare in classifica. La situazione è comunque ovviamente complicata, visto che è penultima. Nell’ultimo turno ha diviso la posta con il Catanzaro. Il Lecce invece continua a vincere: nello scorso weekend ha piegato anche il Cosenza, ancora una volta di misura: decisivo il gol di Mancosu al 73esimo. I Giallorossi sono primi in solitaria, a più quattro dal Monopoli e a più sei dal Siracusa. I Federiciani non vincono in casa da nove incontri, mentre i Salentini non perdono da otto turni. La puntata raccomandata è su un numero di gol pari (miglior quota 1.87 con 888sport e Unibet): sono finiti così gli ultimi sei match dei Leoni Azzurri e gli ultimi tre precedenti allo Stadio degli Ulivi.

 

Siena-Livorno

Sabato 4 novembre ore 20.30 (diretta streaming su BetFlag)

 

Le due squadre guidano la graduatoria: il Livorno ha messo il naso davanti nell’ultima giornata e ha ora due punti di vantaggio sui cugini toscani, inoltre ha giocato una partita in meno. Il Siena è infatti reduce da un clamoroso crollo interno contro il Monza: Bianconeri sotto nel finale di primo tempo, poi sono andati in bambola, subendo altri due gol nella ripresa. I Labronici invece si sono facilmente sbarazzati della Pro Piacenza, 3 a 0 il risultato finale, ottenendo così il terzo successo consecutivo e l’ottavo stagionale, a fronte di due soli pareggi. Negli ultimi otto precedenti al Franchi, tre vittorie della Robur, tra cui quella dell’anno scorso, una degli Amaranto e quattro pareggi. La giocata raccomandata è sull’over 2.5 (miglior quota 2.1 con Paddy Power): sono finiti così tre degli ultimi quattro impegni dei padroni di casa e quattro degli ultimi cinque delle Triglie.

 

Vicenza-Sambenedettese

Domenica 4 novembre ore 14.30

 

Momento complicato per il Vicenza: è stato battuto tre volte nelle ultime quattro giornate, da Reggiana, Triestina e Sudtirol, mentre l’unico punto è arrivato grazie a un pareggio con la Fermana. È crollato fino al nono posto in classifica. Durante la settimana, l’ex allenatore, ancora sotto contratto, Franco Lerda era stato chiamato a dirigere l’allenamento, ma poi c’è stato un dietrofront riguardo l’avvicendamento in panchina, su cui per ora rimane Alberto Colombo. La Sambenedettese invece è imbattuta da cinque gare, in cui ha raccolto tre vittorie e due pareggi. I Rossoblù si assestano al quarto posto in classifica, a meno due dalla vetta. I Marchigiani hanno già vinto tre volte in trasferta e, considerate le difficoltà dei Lanerossi, si potrebbe azzardare anche una puntata sul 2 (miglior quota 2.85 con BetFlag e SportYes). Alternativa meno rischiosa la doppia chance esterna (miglior quota 1.5 con 888sport e Unibet).

 

Pisa-Pistoiese

Domenica 5 novembre ore 16.30

 

Il Pisa, a piccoli passi, è ricomparso nelle posizioni che contano: non perde infatti da sette turni, però ha impattato in tre degli ultimi quattro, contro Piacenza, Gavorrano e Lucchese. È ora quarto a meno sei dalla vetta. Le prestazioni della squadra dopo l’allontanamento di Gautieri hanno soddisfatto la dirigenza: Michele Pazienza, che era stato temporaneamente promosso dalla Beretti, ha strappato non solo la riconferma, ma pure un rinnovo fino al 2019. La Pistoiese è tornata al successo domenica scorsa dopo sette giornate di digiuno, grazie al gol di Surraco in zona Cesarini nella sfida con il Prato. In graduatoria è decima a quota 14. Tre vittorie dei Nerazzurri e un pareggio negli ultimi quattro precedenti all’Arena Garibaldi. Si suggerisce di orientarsi verso l’under 2.5 (miglior quota 1.70 con BetFlag e Paddy Power): sono finite con meno di tre reti le ultime sette gare dei padroni di casa.

 

Feralpisalò-Padova

Domenica 5 novembre ore 18.30 (diretta streaming su Lottomatica Better)

 

Il Feralpisalò è imbattuto da sette turni, in cui ha collezionato tre successi e quattro pareggi. Nelle ultime due giornate ha posto fine alla striscia di X consecutive battendo Ravenna e Gubbio. È ottavo in classifica, a quota 16. Il Padova, invece, grazie alle frenate di Pordenone e Sambenedettese, ha conquistato la testa della classifica senza giocare, in virtù dei tre punti a tavolino ottenuti per via delle ormai note vicende del Modena, la cui esclusione dal campionato sembra ormai imminente. Nei suoi precedenti sette impegni, aveva messo insieme sei vittorie e una sola sconfitta, a Teramo. Una vittoria dei Gardesani e un pareggio nei due precedenti al Turina. La giocata consigliata è sul pareggio a fine primo tempo (miglior quota 2 con 888sport e Unibet): erano in equilibrio all’intervallo quattro delle cinque gare interne dei Benacensi e tre delle quattro trasferte degli Euganei.

 

Ultimi Pronostici

Che ne sará del Pipita Higuain?

Il Pipita Higuain é tornato a Torino ed ha ritrovato il suo mentore Maurizio Sarri. Nonostante questo il suo futuro resta molto incerto, tante le voci di mercato su di lui; riuscirá Higuain a far ricredere Mr. Sarri o lascerá Torino?
Oddschecker
Leggi L'Articolo

International Champions Cup Pronostici

2019 International Champions Cup, quattro le italiane in campo in attesa dell’inizio della Serie A!
Antonio Pirolo
Leggi L'Articolo

Coppa d'Africa finale e finale terzo posto

Senegal e Algeria si sono guadagnate l’accesso alla finale Coppa d’Africa 2019 a seguito di due semifinali molto combattute. Tunisia e Nigeria costrette ad accontentarsi della lotta per il terzo posto.
Enrico Passarella
Leggi L'Articolo