Informazioni sulla privacy da Oddschecker
Abbiamo modificato T&C ed aggiornato la politica dei cookies

La Multipla del Weekend

Con la pausa dei massimi campionati in occasione delle Qualificazioni al Mondiale di Russia 2018, si rinnova l’appuntamento con la multipla della domenica griffata Oddschecker. Ecco le dritte per le gare top del weekend!

Oddschecker
 | 
venerdì, 10 novembre, alle 08:28

I massimi campionati nazionali in Europa si fermano per le Qualificazioni ai Mondiali di Russia 2018 ma il grande calcio non abbandona gli appassionati. Un weekend ricchissimo di partite ci attende tra Serie B, Lega Pro e le nazionali europee, Italia compresa, che proveranno a strappare uno dei quattro pass ancora disponibili per la prossima Coppa del Mondo. Oddschecker, come di consueto nella sua multipla della domenica, vi propone le ultimissime e le dritte dai principali campi da gioco per una selezionatissima serie di partite!Ecco la nostra Multipla:

 

 

Si parte dalla Serie B dove domenica 12 novembre (con inizio alle ore 15) tutti i riflettori saranno puntati sul big match che vedrà in campo Cremonese e Palermo, rispettivamente terza e seconda in Cadetteria. L’importanza del match è stata sottolineata nei giorni scorsi anche dalla corsa al biglietto: a conferma di ciò, lo stadio Zini sarà sold out. Tornare subito alla vittoria dopo il pareggio col Pescara (2-2) e riagguantare la vetta della classifica: questo è l’imperativo per i rosanero che distano un solo punto dal Frosinone capolista. Arrivano buone notizie dall’infermeria per i locali: al recupero di Paulinho si aggiunge anche quello di Samir Ujkani che difenderà regolarmente la porta della Cremonese anche contro i siciliani. Il Palermo ha trattenuto forzatamente dal richiamo della nazionale Chochev e Nestorovski, entrambi regolarmente presenti allo Zini domenica. Sarà una gara equilibrata in cui a fare la differenza potrebbe essere alla fine la retroguardia siciliana (Cremonese - Palermo - Doppia Chance X2, quota migliore a 1,55 con BetClic, Unibet, Sisal Matchpoint e 888sport).

 

L’altro grande match della domenica sarà il posticipo tra Bari e Pescara (ore 20:30). Il derby dell’Adriatico costituirà la grande occasione per gli abruzzesi che non vincono in campionato da tre turni (un solo punto negli ultimi 270 minuti) ma che, nell’ultima giornata, hanno fermato sul 2-2 la corazzata Palermo. Per gli ospiti saranno certe le assenze del “nazionale” Capone e di Coda (squalificato). Zeman potrebbe optare per l’impiego di Benali ma tutto dipenderà dalle condizioni fisiche del mediano che si unirà ai compagni di squadra in Puglia soltanto a poche ore dal posticipo. Per quanto riguarda la formazione allenata da Grosso, difficile il recupero di Marrone, sostituito da Tonucci, per problemi muscolari, nei minuti iniziali del match contro la Salernitana. Si prospetta un match ricco di gol ed emozioni, con i padroni di casa favoriti in partenza (Bari - Pescara - Esito Finale Bari vincente, quota migliore a 1,90 con Sisal Matchpoint).

 

Restiamo in Italia per parlare di Lega Pro. La partita di cartello del Gruppo C è quella del Massimino (ore 18:30) tra Catania e Catanzaro. I siciliani, secondi a cinque punti dal Lecce capolista, contro il Catanzaro saranno alla ricerca della terza vittoria di fila in campionato. Le due sconfitte consecutive riportate contro Sicula Leonzio e Reggina avevano scoraggiato l’ambiente catanese ma le vittoriose prestazioni contro Bisceglie e Paganese (9 gol fatti nelle ultime due) hanno riacceso l’entusiasmo. Ai piedi dell’Etna, i padroni di casa, su 23 sfide tra le due compagini, hanno vinto per ben 16 volte; 5 i pareggi e 3 affermazioni dei giallorossi. L’ultimo pari risale alla stagione 2000/2001. Favoriti i siciliani ma la dritta è sull’Over (Catania - Catanzaro - Totale gol Over 2.5, quota migliore a 1,90 con Eurobet).

 

Nel gruppo A la capolista imbattuta Livorno farà tappa in Brianza (ore 16:30) per sfidare il Monza. Nel turno infrasettimanale la formazione di Sottil ha schiantato 3-0 la Viterbese, centrando la decima vittoria su 12 gare. Il Monza (sesto a 19 punti), invece, non ha approfittato delle sconfitte di Olbia e Viterbese, cedendo di misura a Piacenza. Al Brianteo contro il Livorno sarà una impresa quasi impossibile per i padroni di casa ma è vero che i biancorossi contro le big finora si sono sempre esaltati. Quote ghiotte sia per l’ennesima vittoria dei toscani che per il pari. Noi puntiamo sul bottino pieno per il Livorno che nelle ultime cinque partite ha siglato ben 14 gol (Monza - Livorno - Esito Finale Livorno vincente, quota migliore a 2,40 con Eurobet).

 

Chiudiamo con le gare di ritorno degli spareggi mondiali tra Svizzera e Irlanda del Nord e Grecia e Croazia. Gli elvetici hanno avuto la meglio nella prima partita (0-1) grazie al gol su rigore griffato da Ricardo Rodriguez, ipotecando così la vittoria del turno e la qualificazione a Russia 2018. Il penalty (molto contestato dai britannici) ha rimesso in salita la strada verso Mosca per l’Irlanda del Nord, che non raggiunge una fase finale della Coppa del Mondo dal 1986. C’è grande disappunto tra gli uomini di Michael O'Neill che hanno chiuso il proprio girone di eliminatorie al secondo posto alle spalle della corazzata Germania. La Svizzera invece ha vinto nove partite di fila nel Gruppo B, perdendo poi nell’ultimo incontro del girone contro il Portogallo di Ronaldo, mancando così la qualificazione automatica al Mondiale. Per i bookies la Svizzera avrà vita facile nella gara di ritorno (Svizzera - Irlanda del Nord - Esito Finale Svizzera vincente, quota migliore a 1,53 con NetBet).

 

Il sonoro 4-1 - con gol di Perisic, Modric, Kalinic e Kramaric - ha sostanzialmente chiuso anzitempo la sfida tra Grecia e Croazia, con questi ultimi che nella gara di ritorno (ore 20:45) cercheranno di controllare gli ellenici per portarsi a casa la qualificazione mondiale. I greci dovranno infatti vincere col risultato di 3-0 per ribaltare il risultato e guadagnarsi un posto nella prossima Coppa del Mondo. I croati non perdono con uno scarto di tre gol (o più) in un match ufficiale dal 2009 (5-1 contro l’Inghilterra). Per il ct Zlatko Dalic, quella di domenica in Grecia sarà soltanto la terza gara da allenatore sulla panchina della Croazia ma a ben guardare, il successo per 2-0 contro l’Ucraina nel girone (che ha assicurato il posto agli spareggi) e, adesso, questa vittoria roboante, gli garantiranno di guidare i suoi anche ai prossimi Mondiali. Per la gara di ritorno puntiamo sul pareggio (Grecia - Croazia - Esito Finale X, quota migliore a 3,45 con Unibet).

 

 

Pronostici Recenti

Pronostici e consigli scommesse 1a Giornata Serie A

Grande attesa per l’esordio di Cristiano Ronaldo a Verona, l’Inter debutta a Sassuolo, Milan con il Genoa, mentre il match clou della prima è Lazio-Napoli
Enrico Passarella
Leggi L'Articolo

Pronostici Premier League 2a giornata

Seconda giornata caratterizzata dal super-derby di Londra tra Chelsea e Arsenal. Il City attende l’Huddersfield, sfide in trasferta per United e Liverpool.
Enrico Passarella
Leggi L'Articolo

La Liga. I pronostici della 1a Giornata.

Si parte venerdì con Girona–Valladolid. Real e Barcellona in casa contro Alaves e Getafe. Il big match è Valencia-Atletico.
Astrologoal
Leggi L'Articolo
Bonus ScommesseBonus fino a 200€Bonus Scommesse fino a 200€Ricevi