Fantachecker Serie A 7a giornata

7a giornata della nostra edizione di Fantachecker: tutte le probabili formazioni e i consigli dei nostri esperti.

Astrologoal
giovedì, 3 ottobre, alle 12:11

Serie A, 7a giornata: probabili formazioni e consigli per il fantacalcio

 

BRESCIA - SASSUOLO: venerdì 4 ottobre, ore 20:45 (diretta streaming su Bet365).

 

FORMAZIONI PROBABILI:

Brescia (4-3-1-2): Joronen; Sabelli, Cistana, Chancellor, Mateju; Bisoli, Tonali, Dessena; Romulo; Donnarumma, Balotelli

Sassuolo (4-3-3): Consigli; Muldur, Chiriches, Ferrari, Peluso; Traorè, Obiang, Duncan; Berardi, Caputo, Defrel

 

CONSIGLI:

Confermato il 4-3-1-2 con Romulo alle spalle di Donnarumma e Balotelli, tutti consigliati secondo le nostre proiezioni, con SuperMario leggermente favorito per una marcatura. Probabile gol a sorpresa anche per il subentrante Ayé. Bene anche Tonali. Da rivedere il solo Joronen in porta, sconsigliato per questa gara insieme a Mateju. Per gli ospiti tridente titolare con Berardi, sconsigliato per questo turno, Caputo e Defrel, coll'ex Empoli il più pericoloso sul fronte offensivo. In mezzo al campo consigliamo Traorè, anche come marcatore. Bene anche Obiang e Locatelli, mentre eviteremo Bourabia e Toljan. Marcatori in qualsiasi momento: Balotelli (miglior quota 2.45), Caputo (miglior quota 2.45).

 

 

SPAL – PARMA: sabato 5 ottobre, ore 15:00 (diretta streaming su Bet365).

 

FORMAZIONI PROBABILI:

Spal (3-5-2): Berisha; Tomovic, Vicari, Cionek; Sala, Murgia, Kurtic, Missiroli, Reca; Petagna, Moncini

Parma (4-3-3): Sepe; Iacoponi, Bruno Alves, Gagliolo, Pezzella; Kucka, Hernani, Barillà; Kulusevski, Inglese, Gervinho

 

CONSIGLI:

Recuperato Kurtic che torna titolare a centrocampo e si candida a protagonista del match secondo le nostre proiezioni. Sulle fasce consigliamo sia Sala che Reca, in ballottaggio quest'ultimo con Strefezza, sconsigliato insieme a Valoti in difesa. Bene Berisha in porta, mentre in attacco vediamo favorito Floccari per una marcatura, rispetto a Moncini affiancato a Petagna, sconsigliati entrambi. Nell'attacco ducale, Inglese è il nostro favorito per una segnatura, sebbene in dubbio per una tonsillite, mentre Gervinho ci sembra leggermente sottotono. Bene invece Kulusevski, Cornelius e il subentrante Sprocati, tutti consigliabili. Sulle fasce, tra Pezzella e Iacoponi raccomandiamo il secondo, insieme a Gagliolo, mentre in mediana eviteremo sia Kucka che Hernani. Marcatori in qualsiasi momento: Floccari (miglior quota 3.40), Inglese (miglior quota 3.40).

 

 

VERONA – SAMPDORIA: sabato 5 ottobre, ore 18:00 (diretta streaming su Bet365).

 

FORMAZIONI PROBABILI:

Verona (3-4-2-1): Silvestri; Rrahmani, Dawidowicz, Gunter; Faraoni, Amrabat, Miguel Veloso, Lazovic; Zaccagni, Pessina; Stepinski

Sampdoria (3-4-2-1): Audero; Bereszynski, Murillo, Colley; Depaoli, Linetty, Ekdal, Murru; Jankto, Rigoni; Quagliarella

 

CONSIGLI:

In difesa verso la conferma Dawidowicz, consigliato per questa gara, così come in attacco Stepinski, atteso all'appuntamento col gol che questa volta non dovrebbe sfuggirgli. Sulle fasce Faraoni e Lazovic, meglio il primo ai livelli delle ultime due gare, mentre in mezzo si consigliano Veloso e Verre, in ballottaggio con Pessina sconsigliato. Per i blucerchiati, torna Murillo dopo la squalifica, consigliato in difesa insieme ai colleghi di reparto Bereszynski e Colley. Di Francesco dovrebbe confermare Jankto, in vantaggio su Caprari, entrambi consigliati come gli avanti Rigoni e Quagliarella, con quest'ultimo prossimo al ritorno alla rete. Molto bene anche Linetty. Marcatori in qualsiasi momento: Stepinski (miglior quota 3.40), Quagliarella (miglior quota 2.15).

 

 

GENOA – MILAN: sabato 5 ottobre, ore 20:45 (diretta streaming su Bet365).

 

FORMAZIONI PROBABILI:

Genoa (3-5-2): Radu; Romero, Zapata, Criscito; Ghiglione, Schone, Radovanovic, Lerager, Barreca; Pinamonti, Kouamé

Milan (4-3-2-1): Donnarumma; Calabria, Duarte, Romagnoli, Hernandez; Kessié, Bennacer, Paquetà; Suso; Leao, Piatek

 

CONSIGLI:

Rientra Zapata in difesa e non si esclude la classica rete dell'ex, mentre il ritorno di Schone non sembra premiato dalle nostre proiezioni che invece indicano Sanabria e Kouamè come probabili marcatori. Bene anche Ghiglione e Lerager in mediana. Nel Milan, al posto dello squalificato Musacchio si fa largo Duarte, consigliato al pari di Calabria e Hernandez in difesa. A centrocampo ballottaggi tra Krunic e Kessiè, meglio il secondo, e Paquetà-Calhanoglu, consigliati entrambi ma col secondo fortemente indiziato alla marcatura. In attacco meglio Leao dello spento Piatek. Sconsigliati anche Bennacer e Rebic, mentre Conti meriterebbe una chance. Bene Donnarumma. Marcatori in qualsiasi momento: Sanabria (miglior quota 3.40), Calhanoglu (miglior quota 4.20).

 

 

FIORENTINA – UDINESE: domenica 6 ottobre, ore 12:30 (diretta streaming su Bet365).

 

FORMAZIONI PROBABILI:

Fiorentina (3-5-2): Dragowski; Milenkovic, Pezzella, Caceres; Lirola, Pulgar, Badelj, Castrovilli, Dalbert; Ribery, Chiesa

Udinese (3-5-1-1): Musso; Becao, Troost-Ekong, Samir; Stryger Larsen, Mandragora, Jajalo, Fofana, Sema; De Paul; Lasagna

 

CONSIGLI:

Montella conferma la difesa a tre con Caceres ai lati di Pezzella e Milenkovic, tutti consigliati secondo le nostre proiezioni. In mezzo Badelj e Pulgar sembrano dare il giusto fosforo. Si sconsigliano invece Boateng e per questo turno anche la sorpresa Castrovilli. In avanti meglio Chiesa di Ribery. Nell'attacco ospite De Paul rientra dopo la squalifica ma il più in palla tra i bianconeri ci sembra Nestorovski, in ballottaggio con Lasagna come prima punta. Meglio questi due per una probabile marcatura rispetto a Okaka. In mezzo al campo bene JajaloMandragora che potrebbero colpire dalla distanza e Ken Sema per un assist vincente. Tuttavia si sconsiglia la difesa bianconera in toto. Marcatori in qualsiasi momento: Pulgar (miglior quota 2.75), Nestorovski (miglior quota 4.00).

 

 

ATALANTA - LECCE: domenica 6 ottobre, ore 15:00 (diretta streaming su Bet365).

 

FORMAZIONI PROBABILI:

Atalanta (3-4-2-1): Gollini; Toloi, Djimsiti, Masiello; Hateboer, Pasalic, Freuler, Gosens; Gomez; Muriel, Zapata

Lecce (4-3-1-2): Gabriel; Benzar, Rossettini, Lucioni, Calderoni; Majer, Tachtsidis, Tabanelli; Mancosu; Falco, Babacar

 

CONSIGLI:

Dopo la dolorosa sconfitta di Champions, Gasperini dovrebbe rilanciare dall'inizio Gollini, De Roon e Castagne, quest'ultimo consigliato anche come probabile marcatore. In attacco Muriel torna disponibile in ballottaggio con Ilicic, consigliato al pari del Papu Gomez che potrebbe incidere ancora. In mezzo si raccomandano Hateboer e Pasalic, mentre in difesa Toloi non sembra nel suo momento migliore. Attenzione a Barrow che le nostre proiezioni indicano come favorito per una rete da subentrante. Gli ospiti in attacco si affidano a Babacar sostenuto da Falco e Mancosu, consigliati questi anche per una marcatura. Bene Gabriel in porta, Rossettini in difesa e Tachtsidis nel mezzo, mentre Imbula, in ballottaggio con Tabanelli, potrebbe rappresentare la sorpresa di giornata. Marcatori in qualsiasi momento: Gomez (miglior quota 2.25), Falco (miglior quota 5.80).

 

 

ROMA - CAGLIARI: domenica 6 ottobre, ore 15:00 (diretta streaming su Bet365).

 

FORMAZIONI PROBABILI:

Roma (4-3-2-1): Pau Lopez; Spinazzola, Mancini, Smalling, Kolarov; Florenzi, Veretout, Cristante; Zaniolo, Kluivert; Dzeko

Cagliari (4-3-1-2): Olsen; Cacciatore, Ceppitelli, Pisacane, Lu. Pellegrini; Nandez, Nainggolan, Rog; Castro; Joao Pedro, Simeone

 

CONSIGLI:

In emergenza per gli infortuni di Pellegrini e Mkhitaryan, Fonseca dovrebbe schierare Zaniolo, Florenzi e Kluivert, raccomadati dalle nostre proiezioni, alle spalle di Dzeko che non dovrebbe mancare l'appuntamento col gol. In difesa spazio a Spinazzola, che consigliamo insieme al compagno di reparto Mancini. Per i sardi, Nainggolan in regia, al rientro contro il suo passato, non dovrebbe sfigurare in mezzo a Rog e Nandez, entrambi consigliati. Sulla trequarti Castro agirà alle spalle di Joao Pedro e Simeone, tutti favoriti dalle nostre proiezioni, col secondo e terzo anche per una probabile marcatura. In difesa si sconsiglia il confermato Pisacane insieme a Cacciatore. Si segnalano invece in positivo i due portieri, Olsen e Pau Lopez. Marcatori in qualsiasi momento: Dzeko (miglior quota 1.80), Simeone (miglior quota 3.50).

 

 

BOLOGNA - LAZIO: domenica 6 ottobre, ore 15:00 (diretta streaming su Bet365).

 

FORMAZIONI PROBABILI:

Bologna (4-3-2-1): Skorupski; Tomiyasu, Danilo, Denswil, Krejci; Dzemaili, Medel; Poli; Orsolini, Sansone; Palacio

Lazio (3-5-2): Strakosha; Luiz Felipe, Acerbi, Radu; Lazzari, Milinkovic-Savic, Lucas Leiva, Luis Alberto, Lulic; Caicedo, Immobile

 

CONSIGLI:

Torna al centro della difesa Danilo, consigliato a differenza di Krejci.  Per ovviare alla squalifica di Soriano, ballottaggio in mediana tra Dzemaili e Skov Olsen, meglio il secondo. Davanti non si raccomandano per questo turno Palacio, Santander e Sansone, preferendo Orsolini e Destro per una marcatura. Bene Skorupski in porta. Per la Lazio in difesa si raccomanda Acerbi ma non Radu a rischio malus per questo turno. Sulla fascia destra torna Lazzari, consigliato, mentre a sinistra ballottaggio tra Lulic e Jony, col primo favorito anche per una rete a sorpresa. In dubbio Correa per affaticamento muscolare, spazio a Caicedo, consigliato, in coppia con Immobile. In mediana Leiva si fa preferire a Milinkovic Savic e Luis Alberto, mentre Parolo meriterebbe una chance. Marcatori in qualsiasi momento: Orsolini (miglior quota 3.40), Lulic (miglior quota 4.75).

 

 

TORINO – NAPOLI: domenica 6 ottobre, ore 18:00 (diretta streaming su Bet365).

 

FORMAZIONI PROBABILI:

Torino (3-5-2): Sirigu; Izzo, Nkoulou, Bonifazi; De Silvestri, Baselli, Rincon, Meité, Ansaldi; Verdi, Belotti

Napoli (4-4-2): Meret; Di Lorenzo, Manolas, Luperto, Ghoulam; Callejon, Allan, Ruiz, Insigne; Mertens, Lozano

 

CONSIGLI:

Mazzarri conferma il duo d'attacco formato da Verdi e Belotti, consigliati entrambi col secondo più pronto a timbrare ma attenzione al gol dell’ex. A centrocampo Meitè in ballottaggio con Lukic e Berenguer, quest'ultimo raccomandato insieme a Rincon e Baselli anche per una marcatura a sorpresa. In difesa sembra essere confermato Nkoulou col rilancio di Bonifazi al posto dello squalificato Bremer, sconsigliati entrambi per questa gara. La squalifica di Koulibaly e l'infortunio di Maksimovic costringono Ancelotti al rimpasto in difesa con Luperto e Ghoulam, ma Di Lorenzo ci sembra il più in palla. In mediana Fabian Ruiz e soprattutto Callejon sembrano in grado di incidere positivamente sulla gara. In attacco torna Insigne con Mertens e Lozano, in ombra i primi due secondo le nostre proiezioni, molto meglio il messicano che farà di tutto per meritarsi la chance. Marcatori in qualsiasi momento: Belotti (miglior quota 2.70), Callejon (miglior quota 3.25).

 

 

INTER - JUVENTUS: domenica 6 ottobre, ore 20:45 (diretta streaming su Bet365).

 

FORMAZIONI PROBABILI:

Inter (3-5-2): Handanovic; Godin, de Vrij, Skriniar; Candreva, Barella, Brozovic, Sensi, Asamoah; Lautaro, Lukaku

Juventus (4-3-1-2): Szczesny; Cuadrado, Bonucci, de Ligt, Alex Sandro; Khedira, Pjanic, Matuidi; Ramsey; Dybala, Cristiano Ronaldo

 

CONSIGLI:

Nella difesa nerazzurra confermato il terzetto titolare, con De Vrij e Skriniar consigliati anche per una possibile incornata vincente, mentre sulle fasce tra Candreva e Asamoah si raccomanda il secondo. In mediana tutti bene secondo le nostre proiezioni, con Brozovic sugli scudi e Vecino con valori importanti ma in ballottaggio con Barella per affiancare Sensi, sempre a ottimi livelli. In attacco Lukaku si riprende il posto dopo l'assenza in Champions e il timbro è senz'altro possibile, meglio di Lautaro. Per i bianconeri torna Alex Sandro sulla sinistra, consigliato come anche Matuidi a centrocampo al posto di Rabiot. Sulla trequarti Ramsey si candida a protagonista con gol mentre in avanti Higuain è in ballottaggio con Dybala, raccomandati entrambi ma meglio il secondo, a far coppia con Ronaldo che potrebbe essere ancora decisivo. Bene de Ligt, in difficoltà Khedira. Marcatori in qualsiasi momento: Lukaku (miglior quota 2.90), Ramsey (miglior quota 5.50).

 

Ultimi Pronostici

Pronostici 14a Giornata Eredivisie

I pronostici sulla 14’giornata di Eredivisie, il massimo campionato Olandese, a cura di ANDY NINE (IG ANDYNINE_9 opinionista di ALTA QUOTA, e co-conduttore di QUOTE PAZZE trasmissioni sponsorizzati da ODDSCHECKER ITALIA)
Oddschecker
Leggi L'Articolo

Pronostici 12a Giornata Bundesliga

Il Monchengladbach non molla un colpo e continua ad alimentare il sogno scudetto, ma dietro torna, minacciosissima, l’ombra del Bayern Monaco che, esonerato Kovac, si rende protagonista di una prova magistrale contro un Borussia Dortmund letteralmente annichilito.
Oddschecker
Leggi L'Articolo

Pronostici 13a giornata Serie B

La 13esima giornata presenta lo scontro tra le prime due della classe, Benevento e Crotone. Il Cittadella ospita il Pisa, mentre in zona playoff incroceranno le spade Pordenone e Perugia.
Oddschecker
Leggi L'Articolo