Il borsino dei cannonieri, Joao Pedro tiene il ritmo

Trasformando il rigore contro la Juventus, Immobile poteva segnare un altro importante punto nella sua corsa in classifica cannonieri. Ne ha invece approfittato Cristiano Ronaldo, mentre tra i big solo Joao Pedro è riuscito ad andare a segno.

Carlo Tagliagambe
martedì, 10 dicembre, alle 13:25

Ciro Immobile

  • Si ferma Ciro Immobile. E questa sì che è una notizia, visto e considerato che l’attuale capocannoniere non solo resta a secco dopo nove giornate consecutive, ma sbaglia anche un rigore attestandosi così a quota 17 reti in 15 partite. La quota di Ciruzzo capocannoniere si alza così, seppur lievemente, rispetto alla scorsa settimana: ora siamo 1,29 volte la posta.

Lukaku e Lautaro

  • Non ne approfitta però la coppia nerazzurra Lukaku-Lautaro: gli attaccanti di Conte restano entrambi a bocca asciutta contro la Roma e non riescono così ad avvicinarsi alla vetta. I due nerazzurri restano comunque, secondo il comparatore, gli unici possibili antagonisti di Immobile.

Joao Pedro

  • Entra a far parte del club della doppia cifra il brasiliano Joao Pedro: sette gol nelle ultime sette partite per l’attaccante di un Cagliari arrivato al tredicesimo risultato utile consecutivo e ormai stabilmente in zona Europa. E il 10 rossoblù sembra essersi specializzato nei gol “da rimonta”: suo il gol che riporta in partita i sardi contro il Sassuolo. Un copione già visto contro Samp e Bologna: tutte gare che hanno visto il Cagliari ribaltare lo svantaggio inziale.

Domenico Berardi

  • Rientra dall’infortunio (e torna al gol) anche Mimmo Berardi, arrivato a quota otto reti stagionali: mai in carriera ne aveva segnate tante nelle prime quindici giornate. Ma è tutto l’attacco di De Zerbi a funzionare: Berardi, Boga, Caputo, Djuricic e Defrel hanno totalizzato già 26 reti, risultando il quinto attacco della serie A alla pari con la Juve. La quota di Berardi capocannoniere è 41,00.

Ronaldo e Piatek

  • Tornano al gol i due grandi delusi di inizio stagione: Cristiano Ronaldo e Krzysztof Piatek. CR7 su azione, anche se il suo settimo gol stagionale non basta ai bianconeri per evitare la sconfitta contro la Lazio, il polacco invece ancora su rigore (il terzo su quattro complessivi). Ronaldo, dati alla mano, è il giocatore che tira di più (5,7 tiri a partita di media), mentre il Pistolero si aggiudica per la prima volta stagionale il premio di matchwinner. Ronaldo capocannoniere, quota a 25,00; Piatek vale invece oltre 100 volte la posta…
0Schedina

Ci sei quasi!

Stiamo caricando le tue scommesse, saranno qui in un secondo

Ultimi Pronostici

Torna la Coppa Italia, sabato prossimo in programma le 2 semifinali di ritorno

Un attesa mai cosí lunga, ma sabato finalmente si torna in campo per la Coppa Italia. Juventus e Napoli le favorite per il passaggio in finale
Oddschecker
Leggi L'Articolo

Cassaforte, sicurezza Dinamo Zagabria, fiducia Honved, reti in Portogallo

Giovedì in scena l’interessante match tra Guimarães e Sporting Lisbona, appuntamenti esterni sabato sera invece per la capolista croata e per il team di Budapest a caccia della rimonta in classifica.
Oddschecker
Leggi L'Articolo

Zonarossa, Lipsia in trasferta con il Paderborn, torna il Portogallo

Pochi dubbi per il Lipsia sul campo del Paderborn e per la Dinamo Minsk. Torna invece in campo il Portogallo con il Belenenses in cerca di punti in casa dell`Aves ultimo in classifica
Oddschecker
Leggi L'Articolo