Pronostici Coppa del mondo femminile: Finale e finale terzo posto

Finale Mondiali femminili, l’Olanda alla prova USA. Svezia e Inghilterra per la finalina!

Antonio Pirolo
giovedì, 4 luglio, alle 14:11

 

 

L’Olanda affronterà gli Stati Uniti domenica 7 luglio alle ore 17 a Lione (diretta Rai e Sky Sport) per la finale della Coppa del Mondo femminile in corso di svolgimento in Francia. Le campionesse in carica d’Europa, alla loro seconda partecipazione ad un Mondiale, arrivano a giocarsi la finale dopo aver battuto la Svezia ai supplementari, grazie ad un gol di Jackie Groenen. Di fronte, la corazzata americana, detentrice del titolo conquistato quattro anni fa in Canada e vincitrice della Coppa tre volte, alla sua terza finale consecutiva ad un Mondiale.

 

Vista così, lo scontro potrebbe sembrare impari ma le Oranje arrivano all’importante appuntamento di Lione dopo un ciclo che le ha già viste vincere in Europa e battere al mondiale francese pezzi da novanta come la nazionale giapponese e quella svedese (oltre le italiane di Milena Bartolini ai quarti).

 

Quello olandese è un movimento che vanta quasi 200mila calciatrici tesserate nei Paesi Bassi e  tenuto in grossa considerazione, almeno quanto quello maschile. Le Oranje si sono presentate al Mondiale di Francia con la convinzione di avere una delle fasi offensive migliori del torneo; la verità è che è stata la difesa a fare la differenza con 6 delle ultime 9 gare giocate che si sono chiuse con la porta imbattuta. Altro dato da tenere in considerazione è quello relativo ai gol fatti dalle olandesi: ben 9 sugli 11 totali realizzati in questo mondiale sono stati siglati nel secondo tempo (Olanda segna gol a 1,85 con William Hill).

 

Gli USA, dal canto loro, hanno superato l’Inghilterra in semifinale non senza difficoltà e grazie ad una buona dose di fortuna. Analizzando i singoli match delle americane scopriamo che Megan Rapinoe e compagne sono solite siglare il primo gol entro il primo quarto d’ora. Tecnicamente non c’è paragone con le altre nazionali, e non solo per i risultati sin qui ottenuti (USA vincente al 90esimo a 1,40 con bet365). Qualche dubbio potrebbe emergere per la fase di non possesso e per le condizioni dell’asso Rapinoe che però ha già promesso di esserci per la finale di Lione. 

 

Per la finale terzo e quarto posto si sfideranno le nazionali di Inghilterra e Svezia (sabato 6 luglio alle ore 17). Favorite le leonesse: la vittoria delle inglese è a 1,67 (quota migliore con Unibet e 888sport).

 

Per il mercato dei capocannonieri, la sfida sembrerebbe riguardare l’inglese Ellen White e l’americana Alex Morgan, entrambe a quota 6 gol fatti sinora. Favorita l’americana a 1,40 mentre la White capocannoniere del torneo si gioca a 3,20 (quota migliore con 888sport).

 

0Schedina

Ci sei quasi!

Stiamo caricando le tue scommesse, saranno qui in un secondo

Ultimi Pronostici

La bomba, i migliori pronostici Champions per Juventus, Borussia e Lipsia

Per il nostro pronostico di oggi spazio alla Champions League. Abbiamo selezionato 3 delle migliori partite: Dinamo Kiev – Juventus, Lazio – Borussia e Lipsia – Basaksehir
oddschecker
Leggi L'Articolo

Champions League, pronostici su Psg e Lipsia, gara difficile per la Lazio

Una Lazio in crisi di risultati affronta il Borussia Dortmund con i favori del pronostico. Psg super favorito ma attenzione alla voglia di rivalsa dello United, tutto facile per il Lipsia.
oddschecker
Leggi L'Articolo

Champions League, pronostico a senso unico per la Juve mai battuta dalla Dinamo

Juventus e Barcellona chiamate alla vittoria scaccia crisi dopo qualche passo falso in campionato. Aperto il match tra Chelsea e Siviglia
oddschecker
Leggi L'Articolo