Informazioni sulla privacy da Oddschecker
Abbiamo modificato T&C ed aggiornato la politica dei cookies

Serie A - 4a Giornata

La 3a giornata non presenta scontri diretti: Juventus di scena a Sassuolo, l’Inter va a Crotone mentre Roma e Napoli ospitano rispettivamente Verona e Benevento. Il Milan proverà a rialzarsi contro l’Udinese.

Enrico Passarella
 | 
mercoledì, 13 settembre, alle 17:28

 

 

Crotone - Inter

Sabato 16 settembre ore 15.00: Crotone-Inter (incontro visibile in streaming su Snai)

 

Il Crotone si è battuto con vigore sul campo del Cagliari, l’appena inaugurata Sardegna Arena, però è difficile far punti senza segnare: è l’unica squadra che ancora non ha trovato il gol in questa stagione. La rete di Sau è stata quindi sufficiente ai padroni di casa per fare bottino pieno. Un pareggio e due sconfitte finora per la squadra di Nicola. L’Inter ha invece confermato le ottime impressioni date prima della pausa e nel lunch match dello scorso turno ha battuto la Spal. Ci è voluto un rigore assegnato con l’ausilio del VAR per bucare l’arcigna difesa degli Estensi, però poi i Nerazzzurri hanno condotto la gara in porto senza soffrire più di tanto, chiudendola nel finale con una magia di Perisic. Viste le difficoltà offensive dei Rossoblù, la giocata suggerita è sugli ospiti vincenti mantenendo la porta inviolata (quota migliore 2.1 con Paddy Power).

 

Fiorentina - Bologna

Sabato 16 settembre ore 18.00: Fiorentina-Bologna

 

Nel posticipo della scorsa giornata, il Bologna ha retto per un’ora contro il Napoli, nella quale ha giocato a viso aperto ed è andato vicino al gol, poi però qualche errore difensivo e la solita prolificità della banda di Sarri l’hanno condannato a una sconfitta più larga del dovuto: 0-3 il risultato finale. Dopo due partite difficili, la Fiorentina ha rotto il ghiaccio nell’ultimo weekend, banchettando sul poroso pacchetto arretrato dell’Hellas Verona e mettendo a segno ben cinque reti. Si sta iniziando a vedere l’impatto dei tanti nuovi arrivi e stavolta gli uomini di Pioli sono riusciti a partire bene. I Viola si sono portati a casa le ultime cinque edizioni del derby dell’Appennino disputate al Franchi, non subendo neppure una rete. La giocata suggerita è sull’over 2.5 (quota migliore 1.68 con Eurobet): sono terminate con più di tre reti gli ultimi sei match dei Gigliati.

 

Roma - Verona

Sabato 16 settembre ore 20.45: Roma-Verona

 

La Roma ha riposato nello scorso weekend a causa del rinvio della gara del rinvio del match contro la Sampdoria per via dell’allerta meteo sulla Liguria. In Champions League, contro l’Atletico Madrid, i Giallorossi sono stati a più riprese salvati da Alisson, ottenendo così un discreto pareggio che rimanda il discorso qualificazione ai prossimi impegni. Hellas Verona disastroso contro la Fiorentina, dove è andato sotto dopo appena due minuti e poi ha permesso agli ospiti di dilagare. Gli Scaligeri hanno dato segni di vita solo a inizio ripresa, quando Pecchia, sonoramente contestato dal pubblico del Bentegodi, ha reso la squadra più offensiva, ma la gara era già compromessa e gli ospiti hanno finito per segnare altre due reti. I Mastini hanno concesso tre gol al Napoli e cinque ai Viola: la puntata raccomandata è allora sulla Lupa a segno almeno 3 volte (quota migliore 1.75 con William Hill).

 

Milan - Udinese

Domenica 17 settembre ore 15.00: Milan-Udinese (incontro visibile in streaming su Better)

 

Milan reduce da un clamoroso tracollo all’Olimpico contro la Lazio, sorprendente sia per le dimensioni, sia perché finora la difesa si era disimpegnata bene, non lanciando avvisaglie preoccupanti. A Roma, invece, Bonucci e compagni hanno capitolato per quattro volte davanti ai colpi di Ciro Immobile e Luis Alberto. L’Udinese si è invece portato a casa una partita combattuta: il gol in mischia di Jankto nel primo tempo è stato sufficiente a piegare un Genoa che, pur combattivo, non è riuscito a centrare la porta e ha dovuto giocare un tempo in dieci uomini. Prima gioia stagionale quindi per le Zebrette, che però sono state battute nelle loro ultime cinque trasferte. Considerate le difficoltà esterne dei Friulani e il fatto che gli ultimi cinque precedenti a San Siro si siano conclusi con pochi gol, la puntata suggerita è sulla combinazione tra segno 1 e under 2.5 (quota migliore 3.4 con Paddy Power).

 

Napoli - Benevento

Domenica 17 settembre ore 15.00: Napoli-Benevento

 

Nello scorso weekend, il Napoli ha faticato un po’ a Bologna, però è riuscito a spezzare la parità dopo un’ora, grazie a Callejon ben imbeccato da Insigne, e poi non si è più guardato indietro, portandosi a casa la terza vittoria in campionato e tenendo quindi il ritmo di Juventus e Inter. I Partenopei, quest’anno molto cinici, viaggiano a una media di tre gol a partita. Benevento invece reduce da una beffa tremenda subita per mano del Torino: dopo un incontro alla pari, Iago Falque nel recupero ha trovato il guizzo giusto, condannando gli Stregoni alla terza sconfitta consecutiva. Panchina di Baroni già a rischio, non solo per i cattivi risultati, ma anche per via di alcuni dissapori col presidente Vigorito a seguito del mercato. Considerato quanto fatto vedere dagli Azzurri finora, ci può stare la giocata su una loro vittoria con doppio handicap (quote migliore 1.95 con Paddy Power).

 

Genoa - Lazio

Domenica 17 settembre ore 20.45: Genoa-Lazio

 

Genoa con l’elmetto a Udine, ma lo spirito non è bastato. Grifone punito da Jankto a metà primo tempo e poi incapace di trovare il pertugio giusto, frenato nel suo incedere dall’espulsione di Bertolacci. Dopo aver aspettato che guarisse dalla fascite plantare, i Rossoblù hanno subito perso di nuovo Gianluca Lapadula, vittima di una lesione al collaterale che lo terrà fuori per almeno un mese. Lazio debordante nel big match dello scorso turno contro il Milan: dopo un primo tempo equilibrato, i Biancocelesti hanno dilagato a seguito della prima rete, mettendo a segno quattro marcature nel giro di quindici minuti a cavallo dell’intervallo, con Immobile grande mattatore. I Liguri negli ultimi anni hanno sempre dato filo da torcere ai Biancocelesti in casa: l’ultima vittoria degli ospiti risale al 2010. La giocata suggerita è sui Rossoblù a segno per primi: è capitato in cinque degli ultimi sei precedenti al Ferraris(miglior quota 2.40 con Bet365).

 

Sassuolo - Juventus

Domenica 17 settembre ore 12.30: Sassuolo-Juventus (in streaming su Sisal Matchpoint)

 

Il Sassuolo si è presentato a Bergamo con una nuova veste tattica dopo la pausa, ma non è bastato per tornare dall’Atleti Azzurri d’Italia con dei punti. Per la verità, buona prestazione per i Neroverdi su un campo molto complicato, dove erano pure andati in vantaggio sfruttando un contropiede. Tuttavia, non sono riusciti a reggere alla rimonta rabbiosa dell’Atalanta e poi nella porzione finale hanno sprecato troppo sotto porta. Juventus invece in scioltezza contro il Chievo Verona: l’autogol di Hetemaj dopo un quarto d’ora ha spianato la squadra, mentre ci ha pensato l’ingresso nel secondo tempo di Dybala a chiudere i giochi. Tre su tre quindi per gli uomini di Allegri, sebbene finora non siano mai sembrati al top della forma. La puntata raccomandata è sull’over 2.5 (quota migliore 1.88 con Paddy Power): sono terminati così gli ultimi sei incontri di campionato dei Bianconeri.

 

Pronostici Recenti

Pronostici e consigli scommesse 1a Giornata Serie A 15/08/18

Grande attesa per l’esordio di Cristiano Ronaldo a Verona, l’Inter debutta a Sassuolo, Milan con il Genoa, mentre il match clou della prima è Lazio-Napoli
Enrico Passarella
Leggi L'Articolo

Pronostici Premier League 2a giornata 14/08/18

Seconda giornata caratterizzata dal super-derby di Londra tra Chelsea e Arsenal. Il City attende l’Huddersfield, sfide in trasferta per United e Liverpool.
Enrico Passarella
Leggi L'Articolo

La Liga: 1a giornata 14/08/18

Si parte venerdì con Girona–Valladolid. Real e Barcellona in casa contro Alaves e Getafe. Il big match è Valencia-Atletico.
Astrologoal
Leggi L'Articolo
Bonus ScommesseBonus fino a 100€Bonus fino a 100€Ricevi