Speciale Serie B - Quarta parte: le squadre del sud

Ultima parte del nostro viaggio alla scoperta delle squadre che comporranno la serie B 2019/2020. Si fa tappa nel Sud Italia che in questa stagione sarà rappresentato da ben tre squadre campane, due calabresi e una siciliana!

Oddschecker
mercoledì, 21 agosto, alle 16:04

SPECIALE SERIE B

A cura di Carlo Tagliagambe, milanese classe 1988, giornalista professionista e conduttore di Calcissimo Tv su Top Calcio e TeleLombardia
Contatti social: FB: Carlo Tagliagambe TWITTER: @Ctagliagambe  IG: carlotagliagambe

Quarta parte: le squadre del Sud

Ultima parte del nostro viaggio alla scoperta delle squadre che comporranno la serie B 2019/2020. Si fa tappa nel Sud Italia che in questa stagione sarà rappresentato da ben tre squadre campane, due calabresi e una siciliana!

Benevento: prendere la scoppola incassata in semifinale playoff dal Cittadella, miscelare con la voglia di rivalsa di Pippo Inzaghi e agitare con cura. La pozione scelta dagli Stregoni per riaffacciarsi al grande calcio è potenzialmente esplosiva, se si considera anche l’ebollizione garantita dal calderone dello stadio Vigorito. E allora non si può non pensare ai sanniti se non come affittuari abituali della parte alta della classifica, considerati anche gli innesti di calciatori come Schiattarella, Volta e Sau, valori aggiunti per la categoria per qualità ed esperienza. Pochi dubbi, il Benevento partirà la sua corsa dalla prima fila!

Juve Stabia: toh, chi si rivede! La Juve Stabia torna in serie B dopo un’assenza durata sei anni e ha tutta l’intenzione di vendere cara la pelle per tenersi stretta la cadetteria. Salutato bomber Paponi, tra i protagonisti della trionfale cavalcata, mister Caserta avrà a disposizione un gruppo composto da qualche prospetto davvero interessante (il difensore Germoni e il trequartista Del Sole, scuola Juve) e tanti giocatori di categoria (Izco e Di Gennaro su tutti). Una volta trovato il giusto equilibrio, le Vespe potrebbero pungere e fare davvero male…

Salernitana: metti un ex c.t. (Ventura), il suo pupillo di sempre (Alessio Cerci) e un presidente ambizioso (Lotito) che sogna di trasformare l’incubo playout nel sogno playoff. Obiettivo troppo audace nel giro di una sola stagione? Forse, ma ci sono pochi dubbi sul fatto che i granata ad oggi rappresentano la vera mina vagante della serie B: solo l’inizio del campionato potrà dare indicazioni più precise sulla caratura del club campano. I tifosi si preparino ad una stagione dalle forti emozioni: anche il comparatore si tiene prudente…

Cosenza: un anno fa di questi tempi erano in molti ad indicare i Lupi come probabili candidati alla retrocessione, salvo poi cospargersi il capo di cenere di fronte all’ottimo decimo posto conquistato da Piero Braglia e i suoi ragazzi. Occhio quindi a sottovalutare l’entusiasmo ritrovato da un’intera città: dal mercato sono arrivati rinforzi d’esperienza come Monaco e Sciaudone mentre in attacco le speranze sono riposte sulla coppia Moreo-Carretta. Basterà per bissare la salvezza? I calabresi neanche quest’anno sembrano partire col favore del pronostico…

Crotone: ‘si può dare di più’, come recita la famosa canzone. Dopo una stagione vissuta al di sotto delle aspettative, i pitagorici sono ora chiamati alla prova del nove al pari di mister Stroppa, che ha scelto di confermare l’asse portante della squadra (Cordaz in porta, Spolli in difesa, Benali al timone e Simy davanti) aggiungendo in avanti la freschezza del giovane Vido. Le incertezze della scorsa stagione relegano i calabresi in terza fila, ma con un buon inizio di stagione le gerarchie potrebbero cambiare: la promozione è data a 26 volte la posta…

Trapani: dopo due stagioni di purgatorio, i granata tornano finalmente a rivedere le stelle della serie B. Qualche nube societaria però potrebbe offuscare un cammino che si preannuncia complicato: mezzi limitati in sede di mercato e la scelta di affidare la panchina ad un esordiente in categoria come Baldini potrebbero rivelarsi un azzardo. Il giovane Nzola è chiamato a caricarsi la squadra sulle spalle, ma per mantenere la categoria ci sarà da lottare…

Ultimi Pronostici

Corsa alla Champions, chi giocherá nell'Europa che conta il prossimo anno?

Dopo 8 giornate sono sempre Juve, Inter, Atalanta e Napoli nelle prime 4 posizioni come lo scorso anno. Un occhiata a tutti i pronostici e le possibili sorprese.
Oddschecker
Leggi L'Articolo

Europa League, i pronostici della 3a Giornata Fase a Gironi

La Lazio a Glasgow per dare continuità ai recenti risultati nonostante il pesante turnover. Per la Roma gli infortuni rendono insidioso l’impegno casalingo col B. Monchengladbach.
Astrologoal
Leggi L'Articolo

Serie A - Zona Retrocessione: Rivoluzione Genoa, il Lecce non molla

Tante squadre in pochi punti, questa é la situazione dopo 8 giornate di Serie A. Le 2 genovesi occupano le ultime 2 posizioni.
Oddschecker
Leggi L'Articolo