Formula 1 - Pronostici GP Brasile

Per il diciannovesimo e penultimo appuntamento stagionale, la Formula 1 si sposta in Brasile, sul circuito di Interlagos.

Enrico Passarella
martedì, 7 novembre, alle 11:48

 

Hamilton è riuscito a chiudere matematicamente i conti in Messico nonostante una gara molto particolare, caratterizzata dai contatti alla prima curva con Vettel e Verstappen. Mentre l’olandese è uscito indenne, il pilota Ferrari è stato costretto a cambiare l’ala, mentre l’inglese ha forato ed entrambi si sono ritrovati dunque in fondo al gruppo. Rossa di Maranello ancora una volta molto pimpante, ma punita dagli episodi: Vettel ha rimontato fino al quarto posto. Hamilton se l’è presa un po’ più comoda, confortato dalla posizione del rivale, e ha chiuso nono, ottenendo i due punti che gli avrebbero consentito di vincere il Mondiale in ogni caso. Quarto titolo per il campione di Stevenage, che ha condotto una seconda parte di stagione praticamente perfetta. La gara messicana è stata vinta piuttosto facilmente da Verstappen, che ancora una volta si è confermato in formissima, davanti a Bottas e a Raikkonen. Tanti problemi per i motori Renault, con Ricciardo e tanti altri costretti al ritiro.

Il circus si ritrova ora in Brasile: diretta su Sky Sport 1 alle 17.00, differita alle 22 su Rai Due. Nonostante i giochi per il Mondiale siano chiusi, non mancano i motivi di interesse e soprattutto le opportunità di scommettere. Nelle ultime tre edizioni ha dominato la Mercedes, che ha piazzato tre doppiette consecutive, con Rosberg davanti in due occasioni e Hamilton nell’altra. Vettel qui ha vinto due volte, ma su Red Bull, che si è piazzata prima in tre circostanze tra 2009 e 2013. L’ultima vittoria Ferrari risale al 2008, con Felipe Massa.

Inevitabile allora che Lewis Hamilton (miglior quota 2.1 con 888sport e Unibet) sia il grande favorito anche in questa occasione, mentre tra gli altri probabilmente più interessante la giocata su Verstappen (miglior quota 5 con William Hill e Netbet), che è in grande spolvero, che su Sebastian Vettel (miglior quota 4.75 con 888sport e Unibet). Il dominio tecnico dimostrato dalle Frecce d’Argento qui negli ultimi anni lascia qualche spiraglio a Valtteri Bottas (miglior quota 13 con William Hill): chissà infatti che, dopo aver vinto il campionato, la casa di Stoccarda non provi a strappare anche il secondo posto a Vettel; il distacco con il finlandese infatti non è così cospicuo, pari a 15 punti. Per Bottas da non disdegnare la puntata su un piazzamento sul podio (miglior quota 2.62 con William Hill). Il tedesco ha strappato la pole a Città del Messico, appena davanti a Verstappen però stavolta sono preferibili Hamilton (miglior quota 1.8 con William Hill) e Bottas (miglior quota 8 con William Hill).

Felipe Massa ha annunciato il ritiro a fine stagione, cosa che era successa anche l’anno scorso, ma poi era tornato su suoi passi in virtù del passaggio di Bottas in Mercedes a seguito del clamoroso addio di Rosberg. Stavolta la decisione dovrebbe essere definitiva, e chissà che non possa chiudere con una grande gara davanti al proprio pubblico: difficile, ma non impossibile, che possa piazzarsi tra i primi 6 (miglior quota 6 con Paddy Power), visto che il compagno Lance Stroll ha ottenuto un sesto posto in Messico. Il miglior candidato per questa scommessa rimane comunque Esteban Ocon (miglior quota 2.25 con Paddy Power), che ha concluso nella top 6 negli ultimi tre appuntamenti. Per Lance Stroll, buona la quota per un piazzamento a punti (miglior quota 2.62 con William Hill), mentre molto interessante la giocata su Kevin Magnussen (miglior quota 3 con William Hill e Paddy Power), che ha chiuso ottavo in due degli ultimi tre gran premi.

 

0Schedina

Ci sei quasi!

Stiamo caricando le tue scommesse, saranno qui in un secondo

Ultimi Pronostici

Motori, le quote MotoGP incoronano sempre Marc Marquez

Gli antepost vincente e testa a testa premiano sempre e solo il pilota della Honda, anche se Vinales appare l`unico vero candidato per un derby spagnolo
Oddschecker
Leggi L'Articolo

Motori, in F1 salta anche il Canada, in MotoGP Marquez superstar

Animi sempre piú diversi tra MotoGP e Formula1, con la prima che guarda al futuro e la seconda che stenta a trovare accordi per la ripresa
Oddschecker
Leggi L'Articolo

Superbike, pochi dubbi per le quote, Rea ancora campione

In attesa di riprendere il campionato, forse a porte chiuse, i bookmaker puntano subito sul campione del mondo in carica Jonathan Rea
Oddschecker
Leggi L'Articolo