Informazioni sulla privacy da Oddschecker
Abbiamo modificato T&C ed aggiornato la politica dei cookies

Governo, Salvini o Di Maio premier? Ecco cosa ci dicono i bookmaker inglesi

Quale sarà la nuova maggioranza di Governo e chi sarà il prossimo Presidente del Consiglio? Ecco cosa ci dice il mercato delle scommesse.

Oddschecker
 | 
lunedì, 19 marzo, alle 16:35

 

Rendere subito operativo il Parlamento con l’elezione dei Presidenti di Camera e Senato venerdì 23 marzo, giorno della prima seduta ufficiale dei due rami del Governo della XVIII Legislatura: è questo l’obiettivo dell’asse Lega-MoVimento 5 Stelle i cui due leader, Matteo Salvini e Luigi Di Maio, sembrano aver trovato comunanza di intenti. Ma la vera partita si giocherà intorno al nome del prossimo Presidente del Consiglio, ruolo ambito e prestigioso al quale puntano entrambi i capi politici di Lega e M5S. Riuscirà l’elezione dei nuovi vertici di palazzo Madama e Montecitorio a sbloccare lo stallo che la situazione politica vive in Italia dopo le elezioni del 4 marzo?

 

Al momento non c’è alcuna certezza visti i risultati delle ultime consultazioni e l’assenza di un vincitore certo con numeri sufficienti a poter governare. Con l’elezione dei presidenti delle due Camere, il presidente della Repubblica Sergio Mattarella potrà avviare le consultazioni (probabilmente a partire da martedì 3 aprile) con i vari gruppi parlamentari. Mattarella, anche attraverso un mandato esplorativo, una volta individuata una maggioranza parlamentare, convocherà il soggetto indicato dalle forze politiche capace di poter ottenere la fiducia (leggi, la maggioranza dei voti) e gli conferirà l’incarico. Questa la road map che dovrà essere seguita ma, come ribadito, al momento il panorama politico riversa nella totale incertezza.

 

CHI SARA’ IL PROSSIMO PREMIER? CE LO DICONO I BOOKIES INGLESI

 

Quale sarà la nuova maggioranza di Governo e chi sarà il prossimo Presidente del Consiglio? Ad aiutarci in questo clima di instabilità venutasi a creare con l’esito delle politiche del 4 marzo, come al solito, sono le analisi delle quote dei bookmaker d’oltremanica. In verità, con i broker tradizionali ancora in silenzio (cosa che non era successa per le scommesse sulle elezioni dello scorso 4 marzo), possiamo basare la nostra analisi sui volumi di gioco realizzati sinora sul betting exchange (tipologia di scommessa nota anche con il nome di Punta e Banca). Ebbene, per il mercato offerto da Betfair, fino a una settimana fa Luigi Di Maio e Matteo Salvini avevano quasi le stesse probabilità di diventare premier. Con l’aggiornamento odierno delle quote, assistiamo ad un aumento del volume delle puntate su Di Maio premier (a 1,56 la quota più scelta) e di quelle “contro” Salvini prossimo presidente del Consiglio. Il leader della Lega resta comunque il secondo favorito per gli scommettitori inglesi (la quota è a 3,35) nonostante il Quirinale pare sia intenzionato ad affidare l’incarico per formare il Governo al centro destra e, quindi, al leader del partito più votato all’interno della stessa coalizione. A seguire troviamo Giancarlo Giorgetti (quotato a 11,00) ovvero colui che è stato ribattezzato il “Gianni Letta” della Lega che ha superato nelle ultime ore anche il premier uscente Paolo Gentiloni (a 12,00). Volumi di gioco interessanti anche per il presidente dell’Europarlamento Antonio Tajani (quotato a 25,00), indicato quale possibile premier dal leader di Forza Italia Silvio Berlusconi nei giorni precedenti il voto. Infine, nel panel delle scelte, anche se con volumi di gioco irrisori, troviamo anche Giorgia Meloni di Fratelli d’Italia e Matteo Orfini del Pd i cui iscritti (o almeno una parte di essi) sarebbero ancora propensi all’appoggio esterno a un governo del MoVimento 5 Stelle.

 

 

I SONDAGGI POST VOTO: SI PUNTA SUL GOVERNO LEGA-M5S

 

Con l’avvicinarsi del 23 marzo, i sondaggi sulle possibili alleanze di Governo dicono che la maggioranza degli elettori (circa il 25%) sceglierebbe una alleanza formata dai due partiti vincitori delle ultime elezioni mentre il 14% sceglierebbe invece un Governo “tecnico” con una personalità esterna scelta da Mattarella e l’appoggio di tutti i partiti disponibili. Una maggioranza formata dal M5S e dal Pd raccoglierebbe solo l’11% del consenso popolare mentre una alleanza formata da Forza Italia, Lega e 5 Stelle insieme sarebbe al 10%.

 

Ultimi Pronostici

Pronostici e consigli scommesse 16a Giornata Serie A

La 16esima giornata di Serie A è caratterizzata dal Derby della Mole di sabato sera. Il Napoli visita il Cagliari, l’Inter riceve l’Udinese. Milan martedì a Bologna.
Enrico Passarella
Leggi L'Articolo

Premier League I Pronostici della 15a giornata

Premirer League,La 17esima giornata sarà chiusa dal big match tra Liverpool e Manchester United. Il City prova a ripartire con l’Everton. Chelsea e Arsenal impegnati in trasferta.
Enrico Passarella
Leggi L'Articolo
Bonus ScommesseRoma a 7.0Roma vincente a 8.0 + 100€ Ricevi