football
  1. Home
  2. /
  3. Calcio
  4. /
  5. Coppa Di Lega

Quote League Cup Vincente

Vincente
Confronta Quote
Migliore Quota
Statistiche Quote
Quote Decrescenti
Quote Crescenti
Ordina per
Favorito
Nome
Favorito
Offerte Speciali:
Man City
Chelsea
Liverpool
Manchester United
Arsenal
Leicester
Tottenham
Everton
Leeds
West Ham

La English Football League Cup, negli ultimi anni chiamata anche Carabao Cup, dal nome dello sponsor, è un torneo composto esclusivamente di sfide ad eliminazione diretta che coinvolge tutte le 92 squadre che fanno parte dei quattro campionati professionistici inglesi, ovvero la Premier League e i tre campionati organizzati sotto l’egida della English Football League: Championship, League One e League Two. A differenza della FA Cup, infatti, la Coppa di Lega è aperta solo alle società professionistiche e prevede anche dei turni preliminari attraverso i quali selezionare le squadre dei campionati inferiori, con le squadre che giocano le coppe europee che scendono in campo solo a partire dal 3° turno. Nonostante nella Carabao Cup, a differenza che nella FA Cup, non capitino quegli scontri tra squadre di quartiere contro i giganti della Premier League che hanno scritto pagine storiche del calcio d’oltremanica, molto spesso si verificano risultati sorprendenti anche in questa competizione. Scommettere sulla Coppa di Lega inglese non è mai così scontato: si tratta di gare ad eliminazione diretta sulla base di una partita secca, giocata sul campo della squadra sorteggiata per prima. Normalmente, visto che le squadre di livello superiore entrano in scena progressivamente andando avanti con i turni, non ci sono partite dall’enorme dislivello tecnico come in FA Cup, per cui talvolta il fattore campo può risultare decisivo, visto anche il calore tipico del tifo inglese.

Quote e previsioni sulla Coppa di Lega d’Inghilterra

Per la grande quantità di partecipanti e per la formula così equilibrata, non è mai facile scommettere sulla vincente finale per quanto riguarda la Coppa di Lega. Su Oddschecker sarà sempre possibile confrontare le migliori quote antepost per quanto riguarda la vincitrice, ma anche e soprattutto è possibile consultare le quote dei vari bookmakers riguardanti l’esito finale di ogni partita, così come riguardo Entrambe le Squadre a Segno e Doppia Chance. Le 7 squadre che partecipano alle coppe europee, e che normalmente occupano le prime posizioni della Premier League entrano in scena a partire dal 3° turno, e fino a quel momento ci sono partite estremamente equilibrate e difficili da pronosticare. Il sorteggio totale ad ogni turno però può portare a scontri tra grandi anche da subito. Il fatto che la vittoria della Coppa di Lega garantisca un posto nelle coppe europee spesso fa in modo che venga vista come una sorta di ultima opportunità per salvare la stagione da parte di quelle squadre di alto profilo che, per un motivo o per un altro, stanno affrontando un campionato particolarmente deludente.

Le favorite della English Football League Cup

Negli ultimi anni la Coppa di Lega è stata una prerogativa del Manchester City: sono ben 5 le vittorie degli Sky Blues negli ultimi 10 anni, di cui le ultime 3 consecutive. A parte lo Swansea nel 2012-13, sono comunque sempre state squadre di vertice della Premier League a sollevare la coppa nell’ultimo decennio: tralasciando le vittorie dei Citizens, abbiamo visto trionfare Liverpool, Chelsea e Manchester United. Altre squadre normalmente attrezzate per ben figurare il Coppa di Lega sono l’Everton, il Leicester ed il Wolverhampton, ma non sono da sottovalutare possibili exploit di squadre di metà classifica come il West Ham o il Southampton, che talvolta possono sorprendere le grandi affaticate dalla lotta scudetto e dalle coppe europee. Il Liverpool è la squadra che vanta il maggior numero di EFL Cup in bacheca, ben 8, di cui 4 vinte consecutivamente tra il 1981 e il 1984. L’ultima vittoria di una squadra non appartenente alla prima divisione risale al 1990-91, quando a sollevare la coppa fu lo Sheffield Wednesday, all’epoca militante in Second Division.

Formula e regolamento della Coppa di Lega

La English Football League Cup è una competizione riservata ai 92 club professionistici inglesi, 20 aderenti alla Premier League e 72 alla Football League. La competizione inizia in estate, normalmente i primi di agosto, con un primo che coinvolge 70 squadre: 24 della League Two, 24 della League One e 22 della Championship, ovvero tutte tranne quelle che avevano concluso la stagione precedente in 17ª e 18ª posizione in Premier League. Le squadre sono sorteggiate su base geografica, con le squadre del Nord che si sfidano tra loro e così come quelle del sud. Le 35 squadre che passano il turno si aggiungono alle restanti 2 di Championship e alle 13 squadre di Premier League che non si sono qualificate alle coppe europee per un sorteggio organizzato sempre su base territoriale, con le squadre divise tra Nord e Sud. Tutte le partite si giocano in gara unica, con eventuali calci di rigore in caso di parità, senza disputare i tempi supplementari. La squadra che viene sorteggiata per prima ha il vantaggio di giocare il match in casa. A partire dal 3° turno entrano in scena anche le 7 squadre che giocano le coppe europee, che sommandosi alle 25 squadre vincenti del 2° turno formano le 32 partecipanti ai sedicesimi di finale. Il percorso continua così, con un nuovo sorteggio per determinare i quarti di finale e le semifinali, fondamentale per l’assegnazione del campo in cui si gioca. La finale si gioca, invece, generalmente tra febbraio e marzo sempre in campo neutro, per la precisione nello stadio di Wembley, a Londra, sede delle partite della nazionale e dei maggiori eventi sportivi che coinvolgono il Regno Unito.

Storia della EFL Cup

La Coppa di Lega inglese è una competizione relativamente giovane nel panorama calcistico d’oltremanica: nelle intenzioni nasce come una sorta di torneo consolatorio per le squadre eliminate prematuramente dalla FA Cup, in un periodo in cui il calcio inglese iniziava un lento e molto difficile cammino verso il cambiamento e la modernità. Inizialmente molto criticata e snobbata dai club, con il tempo il torneo ha acquisito prestigio, soprattutto grazie all’accordo raggiunto con la UEFA che assicurava alla vincitrice della EFL Cup un posto nelle competizioni europee, a patto che fosse una squadra che militava nella massima divisione. Infatti nel 1967 e nel 1969 le squadre vincitrici, rispettivamente il Queen Park Rangers e lo Swindon Town, non poterono giocare in Europa nella stagione successiva in quanto non militanti in prima divisione. La prima squadra che si qualificò alla Coppa Uefa grazie alla Coppa di Lega fu lo Stoke City, dopo la vittoria nell’edizione 1971-72. Grazie alla possibilità di giocare in Europa, le squadre iniziarono a dare molto più peso alla Football League Cup, e l’ultima squadra a rifiutare di parteciparvi per scarso interesse fu il Manchester United nella stagione 1968-69. Nella stagione 1970-71 invece fu l’Everton a non prendere parte alla competizione, ma fu una decisione dovuta alla volontà di dedicarsi esclusivamente all’impegno in Coppa dei Campioni. Dalla stagione successiva la partecipazione divenne obbligatoria per tutti i club della Football League. Dal 1992, con la nascita della Premier League, la EFL Cup fu l’unica competizione in cui le società della neonata lega di massima divisione accettarono di collaborare con la Football League. In quegli anni era da poco decaduta la sospensione dei club inglesi dalle competizioni europee, in vigore dal 1985 in seguito ai tragici fatti dell’Heysel. Nel 1994, con il ritorno dell’Inghilterra nelle prime posizioni del ranking europeo, alla vincitrice della Coppa di Lega fu nuovamente garantita la qualificazione alla Coppa Uefa. Dal 2009-10 fino al 2019-20 la vincitrice della Football League Cup si è qualificata all’Europa League, mentre a partire dalla stagione 2020-21 si assicura un posto per i play-off della neonata Conference League.

Registrati su OddsChecker

Compara, Scegli, Gioca

Zero Spam! Ricevi le ultime offerte e i bonus scommesse via e-mail.
0Schedina

Ci sei quasi!

Stiamo caricando le tue scommesse, saranno qui in un secondo

Bonus Clienti Esistenti
Bonus Scommesse 2021Bonus Oddschecker

Formato quote

Ti sei giá registrato?