1. Home
  2. Calcio
  3. Mondiali

Quote Mondiali

Quello in Qatar sarà l’ultimo Mondiale a 32 squadre (il prossimo sarà da 48) e il primo a giocarsi in inverno, data di inizio 20 novembre. Qatar 2022 sarà lungo 29 giorni, tre giorni in meno rispetto alla Coppa del Mondo FIFA 2014 (in Brasile) e alla Coppa del Mondo FIFA 2018 (in Russia).

Finale in programma il 18 dicembre allo stadio Lusail Stadium. L’Italia, campione d’Europa in carica, purtroppo non si è qualificata e per le favorite è il solito “derby” Europa–Sudamerica. Nelle 21 edizioni precedenti del torneo in 12 occasioni ha vinto una nazionale europea: Germania e Italia, con quattro Coppe del mondo ciascuna, guidano la classifica. 

In nove occasioni a trionfare è stata, invece, una sudamericana: sono cinque le affermazioni del Brasile, mentre Argentina e Uruguay hanno iscritto due volte il loro nome nell’albo d’oro. Secondo i pronostici sui Mondiali, il derby Europa-Sudamerica si riproporrà anche nel 2022: Brasile favorito ma attenzione alle selezioni europee che vincono da quattro edizioni consecutive.

Ma su chi puntano i bookmaker italiani? Per sapere quali sono le favorite secondo i siti scommesse, ti consigliamo di andare a leggere l'analisi sulle quote vincente Mondiali 2022.

Quando si giocano i Mondiali 2022

Il debutto spetta come di consueto alla nazionale ospitante: domenica 20 novembre alle 17.00 ore italiane scende in campo, quindi, il Qatar per affrontare l’Ecuador. Dal 20 novembre al 2 dicembre è prevista la fase a gironi: le ultime partite saranno Brasile-Camerun e Serbia-Svizzera del gruppo G. Successivamente inizierà la fase ad eliminazione diretta in partita secca, con gli ottavi dal 3 dicembre al 6 dicembre, i quarti il 9 e 10 e le semifinali il 13 e 14. La finalina per il 3° e 4° posto prevista il 17 dicembre, la finale invece si giocherà il 18 dicembre. Più nel dettaglio, la fase a gironi durerà per 12 giorni e si giocherà su quattro diverse fasce orarie: alle 11:00, alle 14:00, alle 17:00 e alle 20:00 ore italiane, la fase a eliminazione diretta invece alle 16.00 e alle 20.00.

Dove si giocano i Mondiali

Il Qatar partecipa ed ospita per la prima volta un Mondiale. Le elevate temperature estive hanno impedito di svolgere la competizione nella consueta finestra tra giugno e luglio, più facile giocare in autunno e inverno, quando il clima si aggira intorno ai 25-30 gradi. Per Qatar 2022 sono stati costruiti appositamente otto stadi: Lusail Iconic Stadium, Al Bayt Stadium, Ahmad Bin Ali Stadium, Khalifa International Stadium, Stadium 974, Al Thumama Stadium, Education City Stadium e Al Wakrah Sports Complex. La sfida inaugurale si giocherà al Al Bayt Stadium, la finale al Lusail Stadium di Lusail, a 15 km di distanza dalla Capitale Doha. Lo stadio più grande è proprio quello che ospita la finale che può contenere fino a 80.000 persone.

Le squadre favorite al titolo

Le quote scommesse Mondiali suggeriscono che le grandi favorite per Qatar 2022 sono Argentina, Brasile e Francia, con i verdeoro leggermente in vantaggio sulle altre. Ma il Mondiale, si sa, riserva sempre delle sorprese. Partendo dal Brasile: l’ultimo Mondiale vinto risale al 2002, da quel momento tre eliminazioni ai quarti (2006, 2010 e 2018) e una semifinale persa 7-1, diventata famosa come il “Mineirazo” contro la Germania nel 2014 nel campionato del mondo casalingo.

Tra infortunati ed esclusi di lusso non ci saranno Coutinho e Firmino, con il secondo fuori per scelta tecnica a discapito di qualche giocatore del Brasileirao. Neymar è la stella della squadra e proverà a condurre i suoi al sesto successo in 22 edizioni, gli unici a prendere parte a tutte le edizioni finora disputate. L’Argentina — che arriva dalla Copa America vinta — si affida a Messi, al suo ultimo Mondiale. Riusciranno i giocatori dell’Albiceleste a far alzare al loro capitano l’ultimo trofeo che gli manca? A guidare l’attacco tanta Serie A ed ex nelle convocazioni dell’Argentina con Di Maria e Lautaro Martinez su tutti.

Infine, da non sottovalutare i campioni in carica della Francia che si presentano al Mondiale quattro anni dopo con numerosi cambiamenti: non ci saranno, causa infortunio, Kantè, Pogba e Nkunku; torna Benzema e in difesa “debutta” Theo Hernandez. Mbappé e compagni proveranno a vincere il secondo Mondiale di fila come l’Italia (1934-1938) e il Brasile (1958-1962). Inoltre, i francesi tenteranno in tutti i modi possibili di sfatare la maledizione del campione in carica: nelle ultime tre occasioni, chi aveva alzato la Coppa del Mondo quattro anni prima è stato poi subito eliminato ai gironi nell’edizione successiva. È accaduto a Italia (2006-2010), Spagna (2010-2014) e Germania (2014-2018). Un aspetto, questo, da tenere in considerazione per le scommesse sui Mondiali. Chiudono la Top 5 delle favorite Inghilterra e Spagna: gli inglesi provano finalmente a portare la Coppa a casa dopo la semifinale mondiale persa nel 2018 e la finale contro l’Italia nell’Europeo, gli spagnoli sono una squadra ricca di talento ma molto giovane e quindi imprevedibile.

Gironi Mondiali 2022

Gruppo A

Il gruppo A è uno dei gironi più equilibrati almeno per quello che concerne la seconda piazza. Il primo posto sembra nelle mani dell’Olanda che, a meno di clamorosi crolli, dovrebbe dominare la scena: la vittoria del raggruppamento da parte dei tulipani paga a 1.44 su Sisal, con Snai che sale a 1.45. Senegal ed Ecuador si contendono, almeno sulla carta, il secondo posto. Senza Mané, tornato a casa per infortunio, il Senegal resta un’ottima squadra e rimane avanti nelle quote rispetto ai sudamericani. Infine, spazio ai padroni di casa del Qatar: sulla carta i più deboli del girone con Sisal che quota solo a 2.00 l’ultimo posto dei qatarioti. Le accoppiate vincenti favorite non in ordine di classifica sono Olanda-Senegal e Olanda-Ecuador a 2.25, più difficile immaginare l’Olanda qualificata insieme al Qatar a 6.00. Gli Orange vincenti del gruppo A sono quotati 1.48, Senegal 5.00, Ecuador 6.00 e Qatar 16.00.

Gruppo B

I vice-campioni d’Europa sono i favoriti per passare il girone davanti a tutti, per il secondo posto duello tra Galles e Usa, con gli americani leggermente in vantaggio. Sembra destinata all’ultimo posto la nazionale dell’Iran, quotato 1.80 un suo arrivo in fondo. Inghilterra ovviamente favorita e su Sisal troviamo la quotazione che crolla a 1.05. L’eliminazione della nazionale dei Tre Leoni (qualificato no) si accende a 7.50. Molto simili fra loro le situazioni di Usa e Galles. La nazionale a stelle e strisce vede la sua qualificazione a 2.00, il Galles si qualifica a 2.25. Per l’Iran sembrano davvero poche le chance di raggiungere la fase degli scontri diretti: qualificazione che troviamo a 4.00 ed eliminazione a 1.20. In ottica qualificazione l’accoppiata dei promossi più probabile è Inghilterra prima e USA secondi a 3.00 su Sisal, mentre Inghilterra-Galles poco più alto a 3.50. Difficile, quasi improbabile, vedere l’Iran qualificato insieme agli inglesi a 5.00. Gli inglesi vincitori del gruppo B sono quotati 1.33, USA 6.00, Galles 9.00 e Iran 16.00.

Gruppo C

La grande favorita del gruppo C è ovviamente l’Argentina di Leo Messi, alla sua ultima apparizione mondiale con l’Albiceleste. Per il secondo posto è lotta aperta tra la Polonia di Lewandowski e il Messico di Lozano. Sembra, invece, destinata all’ultimo posto l’Arabia Saudita, alla sua sesta partecipazione in un campionato del mondo. L’Argentina di Messi è tra le grandi favorite per la vittoria finale (6.50 su Snai) e di conseguenza anche del girone a 1.40. Messico e Polonia prime nel gruppo C sono quotate entrambe a 6.00, più difficile vedere l’Arabia Saudita a 20.00. Le coppie favorite a passare come prima e seconda sono Argentina-Messico e Argentina-Polonia a 3.00. Interessante la quota per la combo vittoria del torneo e capocannoniere: per Sisal la coppia Argentina-Messi è valutata 25.00, mentre su Snai 33.00.

Gruppo D

La Francia occupa il terzo posto tra le favorite a Qatar 2022, appena dietro a Brasile e Argentina. Normale, quindi, immaginare come grande favorita del gruppo D la squadra di Deschamps, anche se per i Blues i gironi sono spesso stati un tabù. Danimarca, Australia e Tunisia completano il gruppo. La qualificazione per i campioni in carica dovrebbe essere una formalità ed è quotata 1.05 con Sisal e 1.07 con NetBet. Più alte le quote per le altre: la Danimarca, dopo un grande Europeo, è quotata 1.25 con Sisal, l’Australia a 3.50 con Novibet e la Tunisia 3.70 con NetBet. Viene difficile non immaginare la Francia al primo posto nel girone (1.40 Snai), quote più alte per Danimarca (3.00 Sisal), Australia (12.00 Snai) e Tunisia (15.00 Snai). L’accoppiata più attesa, seguendo l’ordine di classifica, è Francia-Danimarca a 2.00.

Gruppo E

Germania e Spagna partono nettamente favorite nel gruppo E, quasi impossibile un passaggio del turno di Giappone e Costa Rica, anche se il Mondiale riserva sempre qualche sorpresa. Un solo ko nelle ultime 15 partite per la Germania di Flick, con la nazionale tedesca che è tornata a imporre il suo gioco e vuole cancellare l’ultimo posto clamoroso nel 2018. Tanta giovane qualità, invece, per Luis Enrique, che con la sua Spagna prova a confermare gli ottimi risultati ottenuti agli Europei e nella Nations League. Il primo posto della Spagna, su Sisal, è quotato 1.90, la Germania a 2.00. Poche speranze per Giappone e Costa Rica, un loro passaggio del turno vale rispettivamente 4.00 e 12.00 su Sisal. Senza guardare il primato nel girone, la qualificazione di Spagna e Germania è quotata 1.08 e 1.12, valutazioni molto basse che tengono in considerazione anche che sono tra le nazionali favorite al Mondiale: un loro trionfo a Qatar 2022 è quotato per gli spagnoli 9.00 e i tedeschi 12.00 con Snai. L’accoppiata Germania/Spagna vale 1.20 su Snai, più alte le quote se seguono l’ordine della classifica: Spagna-Germania 2.25 e Germania-Spagna 2.75.

Gruppo F

Le grandi favorite del gruppo F sono Belgio e Croazia, più difficile immaginare una tra Marocco e Canada agli ottavi: da un lato le garanzie dall’Europa, dall’altro le possibili sorprese da Africa e America. La nazionale di Roberto Martinez è la favorita per vincere il girone a 1.65, poco più alta la Croazia a 3.25, staccate notevolmente Marocco (9.00) e Canada (16.00). L’accoppiata favorita, seguendo l’ordine in classifica, è Belgio-Croazia a 2.75, seguita da Croazia-Belgio e Belgio-Marocco a 5.00 e Belgio-Canada a 7.50. Con Sisal è possibile scommettere sulle accoppiate prima-ultima del girone: Belgio-Canada è a 3.00, mentre Belgio-Marocco è a 4.00.

Gruppo G

Il Brasile è la grande favorita per la vittoria finale del torneo e sembra scontato un suo passaggio del turno al primo posto. Serbia, Svizzera e Camerun proveranno a fermare i verdeoro in un girone che per la lotta al secondo posto appare tutto fuorché scontato. I bookmaker non si aspettano sorprese e la nazionale di Tite dovrebbe aver vita facile nel girone: primato quotato 1.36, 6.00 per Svizzera e Serbia, 33.00 per il Camerun. Gli ordini di arrivo più probabili sono: Brasile-Svizzera-Serbia-Camerun a 2.75, Brasile-Serbia-Svizzera-Camerun a 3.00 e Brasile-Svizzera-Camerun-Serbia a 7.50. L’accoppiata favorita, seguendo l’ordine in classifica, è Brasile-Svizzera a 2.75, poco più alta Brasile-Serbia a 3.00.

Gruppo H

L’ultimo girone di Qatar 2022 vede lotta aperta tra Portogallo e Uruguay, con la nazionale di CR7 leggermente favorita, chiudono il gruppo Corea del Sud e Ghana. Secondo i bookie, il Portogallo non è tra le principali favorite per il Mondiale, una possibile vittoria del torneo è quotata 16.00 con Sisal e 17.00 con 888Sport. Restano comunque i favoriti per la vittoria del gruppo H: 1.67 la proposta di Sisal, 1.60 quella di 888Sport. La Celeste, trascinata da Nunez e Suarez, è in lotta per il secondo posto ma vincente del gruppo H vale quota 3.00 su Sisal, 3.10 per 888Sport, mentre la sua qualificazione a 1.47. Qualificazione più difficile per Ghana e Corea del Sud: le due nazionali vincenti del girone sono quotate entrambi a 12.00 con Sisal e 14.00 con 888Sport. Più basse le quote per la qualificazione con quota per entrambe a 3.50. L’accoppiata prima-seconda più probabile è Portogallo-Uruguay a 2.75, seguita da Uruguay-Portogallo a 4.50.

 

Bonus Scommesse

NetBet
Bonus Esclusivo: 50% fino a €100
bet365
Bonus Benvenuto: 100% fino a €100
Planetwin365
Bonus Benvenuto: subito 100% fino a €100
Better
Bonus Benvenuto: 100% fino a €500 + €5 Virtual
Snai
Bonus Benvenuto: €15 gratis + fino a €300
Betway
Bonus Benvenuto: 100% fino a €100
Betflag
Bonus Benvenuto senza deposito: fino a €1000
Sisal Matchpoint
Bonus Esclusivo: fino a 550€ sulle scommesse sportive.
LeoVegas
Bonus Benvenuto: vincita extra del 50% fino a €200
William Hill Sportsbook
Bonus Benvenuto: fino a €125
Goldbet
Bonus Benvenuto: 100% fino a €500 + €5 Virtual
Novibet
Bonus Benvenuto: 50% fino a €100
PokerStars
PokerStars
Betfair Exchange
Bonus Exchange: 100% di rimborso fino a €50

Registrati su OddsChecker

Analisi & Comparazione Quote

Ricevi aggiornamenti sulle offerte e i bonus scommesse di questo mese
0Schedina

Ci sei quasi!

Stiamo caricando le tue scommesse, saranno qui in un secondo

Bonus Clienti Esistenti
Bonus ScommesseBonus Oddschecker
Formato quote
Ti sei giá registrato?
Torna Su