Editoriale: Tutte le Euro News del weekend

EURO NEWS : Le news piu’importanti del weekend commentate da Andy Nine (instagram : andynine_9), opinionista di ALTA QUOTA, trasmissione partner di ODDSCHECKER ITALIA.

Andy Nine
 | 
lunedì, 4 marzo, alle 11:33

 

REAL MADRID – BARCA 0-3 / 0-1

Due vittorie blaugrana nel giro di 3 giorni (coppa del rey e campionato), risultati che confermano la pessima forma (e stagione) della squadra Madrilena. Due partite dove i blaugrana hanno dominato totalmente il campo, bocciatura piena per Solari (e i suoi uomini), mai nella storia del “clasico” una squadra aveva vinto 4 sfide consecutive, e’davvero questo il periodo di maggiore “gap” tra I due top team spagnoli?

L’OPINIONE DI ANDY NINE :

Il Real e’davvero arrivato al fine di un incredibile ciclo, 3 champions consecutive e 4 in 5 stagioni. Zidane e CR7 lo avevano capito, decidendo di abbandonare al massimo della gloria, giocatori con la “pancia piena”, senza la loro guida tecnica degli ultimi anni e senza il loro giocatore piu’rappresentativo; ha sbagliato la dirigenza a non rivoluzionare totalmente la squadra in estate. Qualche piccola sirena d’allarme per il ritorno con l’Ajax, con un Real che concede parecchio in casa. I bookmakers pagano a 7.5 il passaggio turno degli olandesi con UNIBET , difficile ma non impossibile, specialmente contro questo Real Madrid con tanti problemi.

RABIOT : REAL MADRID?


E’arrivata nel weekend la notizia che il Real (in piena ricostruzione come scritto sopra)sia passato in “pole” per aggiudicarsi Rabiot, svincolato dal PSG a partire da Luglio, bruciando dunque Barca e le inglesi che da mesi contrattano con il giocatore e il suo staff. L’accordo dovrebbe essere di 10M di euro all’anno, piu’di 5 alla firma + 5 di bonus.  

L’OPINIONE DI ANDY NINE :

Sicuramente un acquisto interessante questo, il giocatore ha 23 anni e ha gia’esperienza Europea. Ottimo anche il prezzo, poter prendere da svincolato un giocatore che sino ad un anno e mezzo fa valeva attorno gli 80M. Sarebbe molto utile al centrocampo madrileno, un giocatore che e’abile sia ad impostare che a “distruggere” (grazie ad un grande atletismo e ad un altezza che gli permette di essere pericoloso anche sulle palle alte). Il Real deve ricostruire e questo pare un ottimo pezzo iniziale per ricostruire una squadra vincente.

INTER : IL CROLLO!


Arriva la prima sconfitta del “dopo – Icardi”, questa volta, al contrario di altre volte, non si e’vista alcuna reazione...anzi…! Scivola cosi’, la squadra di Spalletti al 4’posto, superati dai cugini Milanisti e, ancora piu’grave, a soli 3 punti dal 5’posto, che significherebbe rimanere fuori dalla prossima Champions League.
 

 

L’OPINIONE DI ANDY NINE :

Inter in grande difficolta’per quasi tutta la partita, pare gia’finita la reazione del “caso Icardi”da parte di molti giocatori che nelle scorse settimane hanno corso e combattuto come mai avevano fatto questa stagione. Sempre secondi sulle seconde palle l’inter non ha mai dato impressione di essere in grado di poter portare dei punti a casa, anzi il Cagliari (molto aggressivo) ha piu’volte sfiorato il 3-1. La mossa “disperata” di mettere come punta Ranocchia, sperando di trovare una rete. Manca una punta, Lautaro Martinez, a 21 anni e al suo primo anno in Italia, non puo’fare tutto da solo, e chiaramente adattare un difensore centrale come punta centrale non puo’essere una scelta che una squadra come l’Inter (o qualsiasi squadra PRO) puo’fare. Se Icardi non dovesse tornare a disposizione sarebbe opportuno lanciare in prima squadra il giovane Facundo Colidio (solo 2 reti pero’segnate dall’italo-argentino nel campionato primavera), altrimenti sarebbe obbligatorio scegliere un giocatore senza contratto (mercato aperto sino al 31.3), un nome “FOLLIA” : OBA OBA MARTINS, l’ex Inter e’svincolato dal suo ricco contratto Cinese dal 1’gennaio. 34 anni ma, anche in Cina, non ha perso il vizio del goal...certamente una soluzione “disperata” ma mai tanto disperata come quella di mettere Ranocchia punta.


NAPOLI – JUVE 1-2


Domenica si e’giocata a Napoli il big match di giornata, finita 1-2 per la Juventus. +16 I punti di vantaggio sulla seconda ad inizio Marzo, un gap mai visto in Italia prima d’ora. Partita dove il Napoli meritava certamente di piu, prendendo un palo in 10 vs 11 e prendendo un altro palo, su rigore, con Insigne a 7 minuti dal termine.

L’OPINIONE DI ANDY NINE :

Il campionato di Serie A quest’anno non e’mai iniziato, la Juve e’ troppo forte e, meritatamente, vincera’anche questo campionato. La partita di ieri e’stata strana condizionata dai cartellini rossi (entrambi giusti), sarebbe stato interessante vedere questa partita giocata 11vs11, la Juve ha ovviamente dominato 11vs10, ma una volta 10vs10 c’e’stato solo il Napoli in campo. Molto difficile dare giudizi su una partita di 10vs10 ma il fatto che il Napoli abbia dominato cosi’subito dopo l’espulsione di Pjanic fa pensare che la Juve abbia un grosso problema di condizione. Vittoria importante per chiudere questo campionato (mai iniziato) per Allegri &CO. ma c’e’molto su cui lavorare in vista del partitone che attende i bianconeri contro l’Atletico Madrid, in solo 10 giorni.

 

 

Ultimi Pronostici

Pronostici Serie A 33a giornata

Secondo match point scudetto per la Juve. Le ultime e i pronostici sui big match di Serie A!
Antonio Pirolo
Leggi L'Articolo

Bundesliga : Pronostici 30a Giornata

Giochi ancora aperti in Germania. Le ultime e i pronostici sui big match di Bundesliga!
Antonio Pirolo
Leggi L'Articolo

La Liga I pronostici della 33a Giornata

Si parte venerdì con Alaves-Valladolid. Impegni casalinghi per Barca e Real Madrid contro Real Sociedad e Athletic Bilbao. Domenica il big match di giornata Getafe-Siviglia.
Astrologoal
Leggi L'Articolo