Sport, Uefa al lavoro su un nuovo format per le coppe europee

Mentre le Olimpiadi si spostano di 1 anno, la Uefa lavora su una soluzione utile a completare Champions ed Europa League. Per la Serie A si parla di fine maggio

Oddschecker
mercoledì, 1 aprile, alle 05:10
  • Alla fine sarà Tokio 2021: il CIO, dopo molti dubbi tanta incertezza, è stato obbligato dall’evidenza dei fatti e ha dovuto posticipare la massima competizione sportiva. Decisive per la decisione sia alcune federazioni che avevano vietato la partecipazione di propri atleti nel caso in cui l’olimpiade si fosse disputata nel 2020, sia l’opinione del primo ministro giapponese Abe che aveva caldamente sconsigliato di svolgere la manifestazione nel prossimo luglio.
  • Nel frattempo si muove anche il mondo del calcio, con la Fifa che vara un vero e proprio piano economico per aiutare i club di tutto il Mondo, stanziando 2,4 miliardi di euro da elargire nel prossimo futuro. La Uefa invece è sempre impegnata a trovare una soluzione per la conclusione della stagione calcistica attualmente sospesa: convocata una riunione (rigorosamente in conference-cala) con tutte le federazioni europee per la prossima settimana. Al vaglio l’ipotesi di un mini-format ad eliminazione diretta con final-four giocate in un’unica città sia per la Champions League che per l’Europa League.
  • In tutto questo le varie federazioni nazionali cercano di capire come far concludere i campionati, trovando una soluzione che possa essere in linea con i tempi dettati dagli organi europei. In Italia prende piede l’ipotesi di ricominciare a giocare alla fine di maggio per conclude verso metà luglio: campionato che si concluderebbe a porte chiuse magari con le partire che verrebbero giocate solo in alcune città nelle zone considerate meno rischiose. In Spagna la situazione è assai più complessa: il Paese è in grossa difficoltà e i numeri della pandemia non tendono a diminuire. Il Barcellona ha già pensato al taglio degli stipendi dei giocatori e al momento diventa difficile poter pensare ad una conclusione della Liga.
  • In Inghilterra tutto fermo sicuramente almeno fino a maggio, la Football Association prende tempo in attesa di capire come si svilupperà a situazione nel Regno Unito. Chiudiamo con la Germania: nonostante il consiglio rivolto dalla federazione ai clubs di rimanere momentaneamente fermi, il Borussia Dortmund è già tornato ad allenarsi. campionato che potrebbe ripartire a maggio con possibile conclusione entro la prima quindicina del mese di luglio.
0Schedina

Ci sei quasi!

Stiamo caricando le tue scommesse, saranno qui in un secondo

Ultimi Pronostici

Il raddoppio, campionati di Austria e Repubblica Ceca di scena

La giornata di oggi propone una trasferta quasi scontata per lo Slavia Praga, mentre l`Austria Vienna se la vedrá in casa con l`Admira. Da seguire per le due partite la conveniente opzione gol/gol
Oddschecker
Leggi L'Articolo

Bundesliga di nuovo in campo domani con il recupero Brema Francoforte

Il Werder Brema penultimo in classifica cerca punti salvezza contro il Francoforte in crisi di risultati
Oddschecker
Leggi L'Articolo

La Tripletta, Porto e Salisburgo le basi da non perdere nella nostra analisi

Trasferta non troppo difficile per il Porto che deve riprendere il cammino in campionato. Il Salisburgo ospita il Rapid Vienna e in Estonia il Levadia se la vede con il Kalju
Oddschecker
Leggi L'Articolo