1. Home
  2. /
  3. News
  4. /
  5. Calcio
  6. /
  7. Frittata Fantozzi Zola Precedenti Italia Wembley

Dalla frittata di Fantozzi alla vittoria con la firma di Zola: tutti i precedenti reali e non dell'Italia a Wembley

Una scena storica della comicità italiana anticipa il grande evento di questa sera: da Fantozzi all'ultimo precedente del 201: tutte le sfide a Wembley tra Italia e Inghilterra
OddsChecker
dom 11 luglio, 13:36

"Sabato 18 alle ore 20.25 in telecronaca diretta da Wembley Italia-Inghilterra, valevole per la qualificazione alla Coppa del Mondo. Fantozzi aveva un programma formidabile: calze, mutande, vestagliona di flanella, tavolinetto davanti al televisore, frittatona di cipolla per la quale andava pazzo, familiare di Peroni gelata, tifo indiavolato e rutto libero!".

Quella partita si è giocata soltanto nell'immaginario mondo del Ragioniere, ma domenica 11 luglio Italia-Inghilterra a Wembley sarà reale e nessun invito a una proiezione di un film in lingua russa potrà farcela perdere. È la prima volta che gli azzurri affrontano gli inglesi nel loro tempio tra i più prestigiosi e mistici del calcio? La risposta è no. Sfida e ambientazione non sono un inedito — mentre lo è, ad esempio, l'incontro in finale nei grandi tornei internazionali — poiché l'ultimo atto di Euro 2020 sarà il settimo tra le due squadre in questo stadio.

Il primo risale al 1959, in amichevole: pur sotto di due gol dopo 38' (gol di Charlton e Bradley) gli azzurri allenati da Giovanni Ferrari riescono a rimontare fino al 2-2 con Brighenti e Mariani. Passano 14 anni e arriva la prima vittoria, sempre in amichevole: il 14 novembre 1973, firmata Fabio Capello, che a una manciata di minuti dalla fine consegna agli azzurri di Valcareggi un successo prestigioso, che certifica lo status da grande squadra conquistato dall'Italia tre anni prima ai Mondiali in Messico, dove Facchetti e compagni si erano arresi solo allo straripante Brasile di Pelè.

Quattro anni dopo, ecco la prima sconfitta, nelle qualificazioni ai Mondiali 1978. Keegan e Brooking i marcatori, ma è una sconfitta indolore: l'Italia andrà comunque in Argentina, a differenza degli inglesi. Nel 1989, un pareggio per 0-0 in amichevole è il preludio a un Mondiale — Italia '90 — che riserverà alle due squadre lo stesso amaro destino: l'eliminazione in semifinale e la finalina per il 3° posto (vinta dall'Italia 2-1 a Bari). Nel 1997, in un incontro valido per le qualificazioni a Francia '98, arriva la seconda vittoria: 1-0, la confeziona Gianfranco Zola, che in quel periodo giocava proprio lì vicino...

Arriviamo così al recente passato, all'ultimo precedente a Londra, a un'altra amichevole: 27 marzo 2018, Wembley ospita un'Italia ancora ferita e frastornata dalla mancata qualificazione ai Mondiali di Russia. È già l'Inghilterra di Southgate, non è ancora l'Italia di Mancini — la guida momentaneamente Di Biagio — ma alcuni degli azzurri scesi in campo ci saranno anche domenica: Donnarumma, Bonucci, Jorginho, Immobile, Chiesa, Belotti, Insigne. Finisce 1-1, con gol di Vardy e Insigne. Tutto qui?

No, giusto un po' di bonus track: il nuovo Wembley fu inaugurato nel 2007 da una partita tra due nazionali under 21. Esatto, Inghilterra-Italia. Risultato? Un pirotecnico 3-3 con storica tripletta di Giampaolo Pazzini per gli azzurrini: e tra i vari Curci, Rosina, Rossi e Padoin, al centro della difesa figurava un certo Giorgio Chiellini. Per chiudere, superfluo ricordare come l'Italia abbia già giocato due partite a Wembley in questi Europei (ottavi contro l'Austria e semifinale contro la Spagna), un po' meno tirare fuori dal cassetto anche i precedenti delle nostre squadre di club in questo impianto: alla finale di Coppa Campioni persa dalla Sampdoria nel 1992 contro il Barcellona, fanno da contraltare alcune serate storiche per le italiane: la prima Coppa Campioni del Milan di Rocco nel 1963 contro il Benfica, la Coppa delle Coppe del Parma nel 1993 contro l'Anversa e nello stesso anno anche la Cremonese, che vince contro il Derby County la Coppa Anglo-Italiana. Fino alla notte della Fiorentina e di Batistuta contro l'Arsenal nei gironi di Champions League 2000 (0-1) e alla più recente recente vittoria della Juventus negli ottavi di Champions League 2018 — gol di Higuain e Dybala — contro il Tottenham proprio di Harry Kane.

QUOTE FINALE EUROPEI

  Inghilterra ITALIA  
Sisal 1.90 1.90 Accedi al Bonus 
Snai 1.85 2.00 Accedi al Bonus ❯
William Hill 1.80 2.00 Accedi al Bonus 
Betfair 1.80 1.91 Accedi al Bonus

 

0Schedina

Ci sei quasi!

Stiamo caricando le tue scommesse, saranno qui in un secondo

Bonus Clienti Esistenti
Bonus Scommesse 2021Bonus Oddschecker
HomeBonus ScommessePronosticiNewsCasino

Formato quote