1. Home
  2. /
  3. News
  4. /
  5. Calcio
  6. /
  7. Juve Milan Ai Raggi X Pioli Allegri Dybala

Juve-Milan ai raggi X: Pioli non ha mai battuto Allegri, Dybala punta la sua seconda vittima preferita

Andrea Candelmo
ven 17 settembre, 15:30

Era dalla stagione 2010/2011 che il Milan non riusciva ad ottenere un gap così importante sulla Juventus. Sono ben otto i punti che separano le due squadre, dopo appena tre giornate. Nella scorsa stagione i rossoneri erano arrivati fino a +7, un divario poi ridotto dalla Juventus di Pirlo, che, soltanto all'ultima giornata dello scorso campionato, era riuscita a strappare il pass per la Champions. 

Invece, questo Juventus - Milan della quarta giornata di Serie A sembra già una gara da quasi dentro o fuori per i bianconeri. Un risultato negativo rischierebbe di allungare ulteriormente il gap con le prime e sancirebbe di fatto la peggior partenza della storia recente - e non solo - del club. Fortuna che per Allegri in settimana è arrivata la prima vittoria ufficiale in stagione, in Champions League, sul campo del Malmoe. 

BONUS SCOMMESSE SERIE A 2021
Sito Scommesse Bonus Offerto Link Sicuro

Bonus Benvenuto fino a 410€

Verifica ❯

Bonus senza deposito 5€ + 300€

Verifica ❯

Bonus Senza Deposito fino a 160€

Verifica ❯

Offerta di Benvenuto fino a 100€

Verifica ❯

Bonus Benvenuto fino a 500€

Verifica ❯

Un avversario di certo non irresistibile, ma che comunque la Juve è stata capace di liquidare nei primi quarantacinque minuti di gioco. Una vittoria che può dar morale e che carica l'ambiente in vista della sfida al Milan. 

I rossoneri, invece, di carica non ne hanno proprio bisogno. Il Milan è in testa al campionato assieme a Roma e a Napoli e continua a mostrarsi una squadra solida, quadrata e con le idee chiare. Un lavoro in continuità con quanto fatto nella scorsa stagione dove i rossoneri sono arrivati un pò stanchi nella parte centrale di stagione, pagando i molteplici impegni tra Europa League e Serie A.  Adesso sembra che la squadra abbia fatto un ulteriore passo di qualito, per dire la sua in chiave scudetto. 

Proprio negli ultimi giorni, le quote antepost per lo scudetto sono cambiate ancora con il Milan che guadagna posizioni e si mette in scia nella Juventus, seconda per i bookmaker dopo l'Inter. 

Compara le quote antepost per la vittoria della Serie A 2021/2022

JUVE - MILAN AI RAGGI X:

PIOLI NON HA MAI BATTUTO ALLEGRI

17 precedenti tra i due allenatori con Stefano Pioli che ha un tabù che parla forte e chiaro: non ha mai battuto Max Allegri, forte di 14 vittorie e tre pareggi. Dalla parte dell'allenatore livornese c'è sicuramente il vantaggio di aver allenato due squadre solide come Milan e Juve, a differenza dell'allenatore emiliano che ha girato parecchio. L'ultimo precedente risale alla sfida del Franchi tra la Fiorentina di Pioli e la Juve di Allegri, vittoriosa in quell'occasione con un perentorio 0-3. Di certo, Pioli spera di riuscire a battere questa maledizione per rilanciare ulteriormente le speranze di inserirsi nella corsa al titolo. Tra l'altro, l'ultimo allenatore capace di vincere la Serie A sulla panchina del Milan è stato proprio Max Allegri, nella stagione 2011. C'è un solo superstite di quella squadra: Zlatan Ibrahimovic, costretto a saltare la sfida per infortunio. Sarà senz'altro una sfida dai nervi tesi, con Pioli e Allegri che dovranno mantenere i nervi saldi. A tal proposito, Snai quota la chance di vedere i due allenatori ammoniti o espulsi. 

Allegri o Pioli Espulsi
15.00   Accedi al Bonus ❯

 

IL FATTORE MARCATORE: Dybala l'uomo in più di Allegri

Innanzitutto va detto che il pareggio non è un risultato molto comune tra Juventus e Milan. Come segnalato da Opta, infatti, soltanto uno degli ultimi 24 precedenti tra le due squadre ha visto il segno X. Un dato da cui è lecito aspettarsi un protagonista che possa decidere la sfida dello Stadium. Il nome più gettonato, a tal proposito, è quello di Paulo Dybala, che vanta sette reti in Serie A ai rossoneri, sua seconda vittima preferita dopo l'Udinese, squadra a cui ha fatto male 9 volte. Stavolta non sarà facile perché il Milan vanta 7 clean sheet nelle ultime 8 giornate, tra la scorsa stagione e quella appena cominciata. L'ultima a squadra a far gol ai rossoneri è stata la Lazio, in un 3-0 dello scorso 26 aprile. 

Il Milan, invece, sarà orfano di Zlatan Ibrahimovic che neanche stavoltà avrà la chance di sbloccarsi allo Stadium, teatro in cui non ha ancora fatto gol. Lo svedese, con tutta probabilità, verrà sostituito da Giroud, tornato a disposizione dopo il Covid. L'attaccante francese, cercato dalla stessa Juventus nella sessione invernale di mercato, potrà lasciare il segno in quella che sarà la sua prima partita contro i bianconeri in carriera. 

Chi sarà il primo marcatore di Juventus - Milan? Leggi il nostro pronostico ( in attesa)

 

0Schedina

Ci sei quasi!

Stiamo caricando le tue scommesse, saranno qui in un secondo

Bonus Clienti Esistenti
Bonus Scommesse 2021Bonus Oddschecker

Formato quote

Ti sei giá registrato?