Mondo casino, 007 e quella passione per il tavolo verde

E` un rapporto stretto e che ricorre diverse volte nella lunga saga di 007. Il casinó, i suoi giochi e l`ambiente ricco di intrigo. Ecco le scene imperdibili di James Bond!

Antonio Pirolo
giovedì, 23 gennaio, alle 16:24

Avrà salvato il mondo decine e decine di volte da  pazzi criminali intenzionati a sterminare le popolazioni di intere città, svettando sui tetti di Istanbul con la moto o combattendo in un corpo a corpo furioso su un treno in corsa sulle Alpi, eppure alcuni dei migliori momenti delle pellicole di 007 (o, almeno, di quelli che più piacevolmente ricordiamo) si sono svolti al tavolo di gioco di questo o quel casinò. James Bond non sarebbe Bond senza il fascino e la tensione di un’intensa partita di poker. Ecco perché abbiamo deciso di raccogliere i momenti più iconici intorno ai tavoli di casinò nei film di 007. E se sei un appassionato del tavolo verde, non perdere l’occasione di leggere ed informarti con le nostre recensioni sui migliori casinò online.

Casino Royale

  • Si parte da ‘Casino Royale’, film del 2006 dove Bond prende parte ad una partita di Texas Hold'em contro il super criminale Le Chiffre (interpretato da Mads Mikkelsen). Questa è stata la prima pellicola della serie che ha visto Daniel Craig vestire i panni della spia più famosa del Regno Unito. Rispetto ad altre scene da casinò dei filmdi Bond, in Casino Royale la scena della partita si prende gran parte dell’intera pellicola. L’esito della sfida? Naturalmente, a spuntarla sarà Bond che vincerà l’ultima mano con una scala reale dal valore di un milione di dollari.

Licenza di uccidere

  • Proseguiamo con ‘Agente 007: Licenza di uccidere’, film del 1962 in cui James Bond è impegnato in una avvincente partita di baccarat contro Dottor No. A vestire i panni di 007 è Sean Connery. La scena si svolge in un immaginario casinò di Londra, il Le Cercle Casino. In questa scena, Connery pronuncia per la prima volta la frase che ha reso celebre 007: “Il mio nome è Bond, James Bond”.

Una cascata di diamanti

  • Chiudiamo con ‘Agente 007: una cascata di diamanti’, pellicola del 1971 che vede Bond giocare a dadi. Si tratta di uno dei film della saga più apprezzati di sempre (sarà l’ultimo per Sean Connery). La scena del casinò si svolge nella capitale mondiale del divertimento, Las Vegas, e ovviamente con Bond a Sin City non c’è casino che tenga. Bond è impegnato in una partita di craps (“dadi”), dove alla fine si porterà a casa non meno di centomila dollari. E’ interessante notare come questa sia l’unica scena che ritrae Bond in un casinò a giocare a dadi.
0Schedina

Ci sei quasi!

Stiamo caricando le tue scommesse, saranno qui in un secondo

Ultimi Pronostici

Il raddoppio, gol/gol e over i possibili protagonisti del raddoppio Champions di oggi

I bianconeri partono con il favore delle quote in un par-tita che potrebbe movimentarsi nel secondo tempo. Ga-ra aperta tra Manchester City e Real Madrid, ma con un primo tempo piuttosto equilibrato
oddschecker
Leggi L'Articolo

Champions League, Napoli obbligato a segnare ma al Camp Nou tira aria di under

Napoli obbligato a fare la partita per centrare l`impresa. Da non sottovalutare un pareggio 1-1 nei 90 minuti. Facile il compito del Bayern con il Chelsea, ma potrebbero arrivare numerosi gol
oddschecker
Leggi L'Articolo

Champions League, la Juve ci prova ma le statistiche dicono under e nogol

La Juve ha le carte in regola per battere il Lione, ma i precedenti parlano di under e no gol, quindi attenzione al risultato. Il Real cerca l`impresa a Manchester contro il City
oddschecker
Leggi L'Articolo