Serie A Sabato 19 Settembre

La sconfitta nel Derby non ancora smaltita il Milan ospita il Palermo nell'anticipo della 4a Giornata, tutti i pronostici...

Enrico Passarella
 | 
giovedì, 17 settembre, alle 13:41

Serie A: Quarta Giornata

Udinese - Empoli, Sabato 19 Settembre 18:00, Sky Sport

Udinese-Empoli apre la quarta giornata di Serie A: si sfidano due squadre che hanno raccolto risultati prestigiosi, come la vittoria sulla Juventus e il pareggio con il Napoli, ma poco altro. L’Udinese si è incartata contro Palermo e Lazio, è parsa propositiva però, un po’ a sorpresa, spuntata, tant’è che l’unico gol segnato rimane quello di Thereau contro la Juventus. La difesa, dimostratasi arcigna a Torino, è caduta banalmente sia contro i rosanero che contro la Lazio. Il processo di crescita sotto la guida di Colantuono richiede ancora un po’ di tempo e soprattutto c’è bisogno che giocatori chiave come Di Natale, Duvan Zapata, Panagiotis Kone e Bruno Fernandes inizino a giocare su buoni livelli.

L’Empoli di Giampaolo ha tirato un po’ il fiato grazie al pareggio contro il Napoli di Sarri, che non cancella la deludente sconfitta contro il Chievo Verona e quella contro il Milan a San Siro, ma almeno garantisce conferme sul lavoro svolto. L’Empoli però non si è distaccata dalle prime impressioni: fase offensiva decisamente positiva, guidata da un Saponara letteralmente scatenato, ma difesa decisamente troppo perforabile e centrocampo troppo leggerino.

I precedenti sono a favore dell’Udinese: cinque vittorie bianconere, tre pareggi e due vittorie empolesi nelle ultime dieci partite giocate. Al Friuli, l’Udinese ha raccolto quattro vittorie, tre pareggi e una sconfitta negli incontri relativamente più recenti. Nonostante nella stagione scorsa non sia mai stata particolarmente brillante, l’Udinese si è portata a casa entrambe le partite contro l’Empoli, con i risultati di 2-0 in casa e 1-2 al Castellani.

Partita difficile da pronosticare a livello di gol, visto che l’Empoli finora nelle tre partite giocate è sempre andata in gol e ha fatto sempre over, mentre l’Udinese ha trovato la rete in una sola occasione e ha sempre fatto under. Se si vuole rischiare si può puntare su Saponara marcatore in qualunque minuto, visto che il fantasista ha segnato tre gol in altrettante partite. Per quanto riguarda il risultato invece, è consigliabile puntare sugli uomini di Colantuono, al limite con l’1X per correre meno rischi: trovare il gol è stato un problema finora, ma in questa partita si trovano di fronte una difesa tutt’altro che arcigna, sicuramente la peggiore affrontata in stagione, inoltre i precedenti dell’anno scorso fanno ben sperare.

Serie A: Quarta Giornata

Milan - Palermo, Sabato 19 Settembre 20:45, Sky Sport 1

Nonostante la sconfitta nel derby della Madonnina con l’Inter, il Milan è parso in salute e comunque in crescita rispetto alle prestazioni precedenti. Sicuramente Mihajlovic deve ancora lavorare su alcuni aspetti, ad esempio il ruolo del trequartista è ancora un rebus, con Honda e Suso che hanno offerto ben poco, e sul centrocampo, dove Montolivo ha portato ordine nell’ultima partita, ma il deficit di fisicità è stato netto. Qualche miglioramento si è notato in difesa, anche se non abbastanza da tenere la porta inviolata. Se non altro, il Milan ha mostrato temperamento e personalità.

Avvio sprint per il Palermo che è riuscito a superare sia Udinese che Genoa con il minimo sforzo, salvo poi incappare in un pareggio un po’ a sorpresa contro il Carpi, forse frutto di un calo di tensione o della sottovalutazione dell’avversario. I gol dei rosanero, a parte quella di Rigoni contro l’Udinese, sono arrivati finora in maniera un po’ estemporanea, anche se c’è la sensazione che il potenziale offensivo, al di là del solito Franco Vazquez, sia ancora tutto da scoprire: Alberto Gilardino è in genere una sicurezza, ma sembra in ritardo di condizione, Djurdjevic, già in gol, Trajkovski e Cassini potrebbero rivelarsi molto utili.

Bilancio sostanzialmente in pareggio nelle ultime dieci partite giocate: cinque vittorie rossonero, un pareggio e quattro vittorie rosanero. Negli ultimi dieci match a San Siro, il Milan ha fatto sua l’intera posta in sei occasioni, mentre la squadra siciliana è riuscita a strappare i tre punti tre volte, con l’aggiunta di un pareggio. Vista la rarità di pareggi tra le due squadre, si può puntare sull’12.

Il Palermo, anche se come detto a volte un po’ casualmente, è andato a segno in tutte le partite in stagione e ha sempre mostrato grande carattere, e si trova qui di fronte una difesa sicuramente non immune a errori. Dall’altra parte il Milan fa sicuramente dell’attacco il suo punto di forza e nell’ultima partita ha messo in mostra un Mario Balotelli tirato a lucido e concentrato. Probabile quindi che entrambe le squadre vadano a segno e che alla fine a spuntarla siano gli uomini di Mihajlovic: per i più temerari, Gazzabet offre la giocata sul gol e risultato finale, con l’1 dato a una quota interessantissima.

Pronostici Recenti

Mondiali 2018 - Cristiano Ronaldo subito protagonista - I Top & Flop di Oddschecker

Mondiali 2018, Cristiano Ronaldo è subito protagonista. Impazza il mercato: il russo Golovin nel mirino di Juve e Milan. I top e flop di Oddschecker!
Oddschecker
Leggi L'Articolo

Mondiali 2018 - Pronostici 18 Giugno

Lunedì primo impegno per Belgio e Inghilterra, alla ricerca di una buona partenza contro Panama eTunisia. Apre la Svezia.
Enrico Passarella
Leggi L'Articolo

Mondiali 2018 - Pronostici 17 Giugno

Domenica l’esordio di altre due papabili per la vittoria finale: la Germania sfiderà il Messico, Brasile impegnato contro la Svizzera.
Enrico Passarella
Leggi L'Articolo
Bonus Scommesse5€ GRATIS+200€5€ Gratis + Bonus fino a 200€Ricevi