Serie A Sabato 26 Settembre

L'Anticipo della 6a giornata ci propone il big match Napoli - Juventus, scopri i pronostici...

Enrico Passarella
 | 
giovedì, 17 settembre, alle 13:41

Serie A: Sesta Giornata

Roma - Carpi, Sabato 26 Settembre 18:00, Sky Sport

L’ennesimo match inedito apre la sesta giornata della Serie A, con i punti che iniziano già a diventare pesanti e i distacchi importanti. La squadra di Rudi Garcia continua a zoppicare in questo avvio che, vittoria con la Juventus a parte, è stato tutt’altro che positivo per i capitolini. Dopo la vittoria con il Frosinone è arrivato solo un punto in due giornate: pareggio con il Sassuolo all’Olimpico e sconfitta con la Sampdoria a Marassi. Il risultato con i blucerchiati è stata sicuramente arrivato in modo sfortunato visto che i giallorossi hanno dominato a lungo il match, soprattutto nella ripresa, e l’autogol di Manolas è stato davvero clamoroso. Tuttavia la Roma ha dimostrato più volte una certa mancanza di concretezza in avanti e vulnerabilità dietro contro squadre che giocano in verticale e in velocità.

Il Carpi inizia invece lentamente a mettere qualche punto in saccoccia in un esordio nella massima serie che è stato più difficile del previsto per i dominatori della scorsa Serie B. Dopo il pari di due giornate fa con il Palermo, la truppa di Castori è riuscita a tenere l’esplosivo attacco del Napoli a bocca asciutta e a rimediare un pareggio, il primo 0-0 in questa Serie A. Gli emiliani mancano di un po’ di incisività davanti con gli esordienti che stanno facendo fatica a trovare il gol, però in più riprese hanno mostrato un grande carattere che li aiuterà molto nella lotta contro la retrocessione.

La Roma ha perso molti punti in casa contro le piccole nella passata stagione, ci fu addirittura un periodo in cui non vinse all’Olimpico per tre mesi. Il tecnico Rudi Garcia dovrà sistemare le cose per non finire sulla graticola: i punti di distacco dall’Inter sono già sette e la piazza sembra piuttosto insofferente nei confronti del tecnico francese. Roma sicuramente favorita ma dopo il pareggio con il Sassuolo, l’impresa del Carpi contro il Napoli e con all’orizzonte la sfida di Champions League con il Bate Borisov, è difficile darle fiducia. Consigliabile quindi una giocata cauta: anche se il Carpi non ha segnato nelle ultime due partite, potrebbe creare qualche fastidio alla Roma in contropiede, mentre i giallorossi sono sempre andati in gol in stagione. La giocata suggerita è quindi l’over 1.5.

Serie A: Sesta Giornata

Napoli - Juventus, Sabato 26 Settembre 20:45, Sky Sport 1

Il primo big match della sesta giornata è tra due squadre che finora hanno deluso e che escono molto rammaricate dal turno infrasettimanale. Gli uomini di Sarri, dopo aver segnato dieci gol in tre giorni tra Club Brugge e Lazio, non sono riusciti a bucare il modesto Carpi, che aveva sempre subito almeno una rete in precedenza, ed è tornata a casa con un pareggio che sa di occasione persa. Napoli piuttosto schizofrenico finora, alterna performance esplosive a partite dove si incarta, specialmente contro le piccole.

Ancora peggiore l’avvio della Juventus che, dopo aver dominato in casa nella passata stagione, sta regalando punti a tutti a Torino: dopo il sacco dell’Udinese, pure il Chievo Verona e il Frosinone si sono portate a casa un punto. Nonostante un miglioramento dal punto di vista del gioco, la Juventus contro i ciociari ha fatto una partita simile a quella contro l’Udinese, dove finì pure peggio. Alla dominanza territoriale non è corrisposto un numero adeguato di gol e alla fine le disattenzioni difensive hanno fatto il resto. La Juventus dista già dieci punti dalla capolista e, come ha detto Allegri, è una squadra giovane che può vincere o perdere contro chiunque. Non certo una rassicurazione per gli scommettitori.

La partita con il Napoli fuori casa è stata negli ultimi anni più volte un punto di svolta per la stagione bianconera. L’anno scorso, La Juventus ha interrotto una digiuno di vittorie al San Paolo che durava dal 2000, risultato che le permise di mantenere la vetta contro la rimonta della Roma e che fu un prezioso propellente per la vittoria finale. Due stagioni prima invece, la prima Juventus di Conte cambiò modulo proprio nella partita contro il Napoli di Mazzarri e recuperò due gol: un 3-3 che certificò il carattere di quella squadra, che finì l’anno imbattuta. Negli ultimi dieci precedenti nello stadio di Fuorigrotta, cinque vittorie per il Napoli, due pareggi e tre vittorie per la Juventus.

Entrambe le squadre hanno stentato con le piccole ma hanno dato il meglio di sé in partite importanti e difficili: il Napoli con la Lazio e la Juventus con il Manchester City. Il San Paolo non è ancora stato violato quest’anno, tuttavia questo sarà il test più probante. La Juventus ha segnato nel primo tempo in una sola circostanza, l’autogol di Lamanna a Genova, mentre i partenopei solo nella partita con il Carpi non hanno segnato nel primo quarto d’ora: giocata rischiosa, ma si può puntare sul Napoli a segno per primo.

Pronostici Recenti

Mondiali 2018 - E' la giornata dell' Inghilterra e di Kane.Eliminata la Polonia. I Top & Flop di Oddschecker

Mondiali 2018, è la giornata dell’Inghilterra e di Kane. Per la Polonia eliminazione senza attenuanti. I top e flop di giornata di Oddschecker!
Oddschecker
Leggi L'Articolo

Mondiali 2018 - Kane scavalca Ronaldo nella classifica dei favoriti al titolo di capocannoniere,le quote aggiornate

Mondiali 2018, Kane scavalca Ronaldo nella classifica dei favoriti al titolo di capocannoniere in Russia. Tutte le quote aggiornate!
Oddschecker
Leggi L'Articolo

Mondiali 2018 - Gruppo D - 3a Giornata - I Pronostici di MisterScommessa

Oddschecker presenta la Prima Tipster Competition sui Mondiali 2018.Ecco i pronostici della 3a Giornata del Gruppo D da parte di MisterScommessa
MrScommessa
Leggi L'Articolo
Bonus ScommessePortogallo a 20.0Portogallo batte Iran a 20.0 + 100€ Bonus Ricevi