Serie A Mercoledi 23 Settembre

Primo turno infrasettimanale per la 5a di Serie a, tra tutte spicca Sampdoria - Roma sfida che si annunvcia ricca di gol.

Enrico Passarella
 | 
martedì, 22 settembre, alle 09:50

Serie A: Sesta Giornata

Carpi - Napoli, Mercoledi 23 Settembre, 20;45 Sky Sport

Altro match inedito in Serie A. Dopo la dominante stagione scorsa in Serie B, l’approccio alla massima serie è stata davvero difficile per il Carpi, che finora ha raccolto solo un punto in quattro partite, grazie al pareggio al Barbera contro il Palermo. Gli uomini di Castori hanno mostrato una certa pericolosità in avanti, già cinque gol segnati, però la difesa, nonostante le varie combinazioni tentate dal mister, ancora non si è dimostrata di livello adeguato. Tranne che nel primo match, dove è stato umiliato dalla Sampdoria, il Carpi si è sempre dimostrato pugnace, capace di stare a contatto con gli avversari sia nella partita con l’Inter, persa per un’ingenuità nel finale, sia contro la Fiorentina. L’anno scorso il Carpi vinceva le partite grazie alla difesa e al contropiede, la transizione a tattiche diverse richiede tempo, ma gli avversari non stanno di certo ad aspettare.

Il Napoli dopo l’inizio balbettante ha sfoggiato tutto il suo talento offensivo nelle ultime due partite: dieci gol segnati tra Europa League e Serie A. Ci sono due comuni denominatori nelle cinquine rifilate a Club Brugge e Lazio: entrambi i match si sono disputati al San Paolo e la scelta di Sarri di puntare sul 4-3-3 invece che sul suo usuale 4-3-1-2. Una decisione che sembra più congeniale agli uomini a disposizione e soprattutto un modulo che è più familiare agli attaccanti, dato che è molto simile a quello usato negli anni precedenti dove, nonostante le difficoltà in fase difensiva, il Napoli non ha mai avuto problemi a trovare la rete.

I risultati in trasferta del Napoli, sconfitta a Sassuolo e pareggio a Empoli, suggeriscono cautela, però questa partita, fuori casa contro una squadra abbordabile, non poteva arrivare in un momento migliore per la truppa di Sarri in cerca di certezze. Il Carpi ha tenuto botta, ma ha perso sia contro Fiorentina che contro Inter, squadre che più o meno hanno la stessa caratura del Napoli: anche se il turno infrasettimanale è di solito foriero di sorprese, si può puntare sul 2 In alternativa, è consigliabile puntare sull’over 2.5, considerando lo strapotere offensivo dei partenopei e che gli emiliani hanno fatto under solo in una partita.

Serie A: Sesta Giornata

Lazio - Genoa , Mercoledi 23 Settembre, 20;45 Sky Sport

La Lazio continua a lanciare messaggi contrastanti: dopo il pareggio dal sapore di beffa contro il Dnipro e quindi il primo risultato utile fuori casa, è arrivata la scoppola del San Paolo con ben cinque gol incassati dal Napoli. Una notte da horror condita da moltissimi errori difensivi e una formazione troppo rinunciataria che, dopo una grande palla gol iniziale, non ha creato più nulla, in completa balia degli avversari. La mancanza di leadership in campo è stata evidente, alle solite assenze di De Vrij, Biglia e Klose si è aggiunta pure quella di Candreva, però la performance è stata davvero scadente e la squadra è stata contestata a Formello. Ora però la Lazio torna tra le mura amiche dove è stata perfetta in termini di risultati finora.

Il Genoa è stato invece costante finora, ma in modo negativo. Nonostante le tutto sommato discrete prestazioni contro Palermo, Fiorentina e Juventus, almeno fino all’espulsione, il totale dei punti raccolti in queste tre gare è zero. La sola vittoria è arrivata in casa contro l’Hellas Verona. La sensazione è che siano ancora troppi gli uomini fuori forma nella squadra di Gasperini, messa assieme negli ultimi giorni di mercato, e sicuramente i tanti infortuni, nell’ultima partita solo 18 uomini a disposizione, sicuramente non aiutano. Il Grifone fa gran fatica a segnare, nonostante la manovra sia a tratti molto buona: i nuovi arrivi davanti devono ancora ingranare e i guai fisici di Perotti e Pavoletti hanno tolto armi importanti.

Genoa avversario davvero terribile per la Lazio: i rossoblù hanno infatti le ultime otto sfide contro i biancocelesti. La quota del 2 è ottima se siete alla ricerca di un ottimo ritorno e i precedenti giustificano la giocata in tutto e per tutto, anche se il Genoa finora non ha convinto e, come detto, la Lazio ha sempre vinto in casa: anche un X2 non è da buttare. Gli ultimi quattro incontri tra le due squadre si sono conclusi con under e anche con No Gol visto che i capitolini sono sempre stati a secco, due giocate che si consigliano anche in questo caso, più per le difficoltà offensive del Genoa che per i precedenti.

Serie A: Sesta Giornata

Inter - Hellas Verona, Mercoledi 23 Settembre, 20;45 Sky Sport 1

Nell’ultimo turno, l’Inter si è confermata capolista e ha proseguito il suo cammino ancora senza macchia. Ancora una volta gli uomini di Mancini hanno sfoggiato una prestazione tutt’altro che esaltante, però sono molto solidi in fase difensiva e davanti hanno diversi giocatori che possono risolvere la partita con un guizzo, qualunque sia l’avversario. Contro il Chievo Verona, è stato Mauro Icardi a trovare il gol, il suo primo stagionale. Inter che fino a questo momento, contro Atalanta, Carpi, Milan e Chievo, ha sempre vinto con un solo gol di scarto, mostrando grande cinismo e compattezza.

Hellas Verona piuttosto fortunato contro l’Atalanta: il gol di Pisano è arrivato al 96esimo minuto. Tuttavia il pareggio era il risultato più giusto, con gli uomini di Mandorlini che hanno retto nonostante l’inferiorità numerica, e anche la Dea aveva trovato il vantaggio solo nei minuti finali. Gialloblù finora molto più convincenti in casa, dove hanno fermato Roma e Torino, che in trasferta, dove hanno stentato e perso con il Genoa e appunto pareggiato all’ultimo secondo con l’Atalanta.

Tradizione decisamente favorevole per l’Inter, che contro l’Hellas Verona ha raccolto otto vittorie e due pareggi negli ultimi dieci incontri. Da quando gli scaligeri sono tornati in Serie A nel 2013 dopo una lunga assenza, l’Inter ha vinto tre dei quattro incontri stagionali, senza neanche particolari problemi, anche se nella passata stagione fu fermata sul pari (2-2) a San Siro con un gol nei minuti finali.

L’Hellas Verona è sul livello delle squadre finora affrontate e battute dall’Inter: facile quindi che il momento positivo dei nerazzurri si estenda e che la striscia di vittorie continui, considerato che l’Hellas non è mai stato avversario particolarmente ostico fuori casa. Si può quindi andare sull’1 quota non particolarmente invitante ma nemmeno troppo bassa. Anche se rischioso, per andare su quote più corpose, si può puntare ancora sull’Inter vittoriosa con un solo gol di scarto: Draw (Inter -1). ). Inter finora sempre under tranne che con il Carpi ed Hellas sempre under in trasferta e che sarà senza il suo marcatore principe Luca Toni in questa gara: logico fare un pensierino dunque all’under 2.5.

Serie A: Sesta Giornata

Sampdoria - Roma , Mercoledi 23 Settembre, 20;45 Sky Sport

Senza dubbio il big match della quinta giornata. Battuta d’arresto pesante fuori casa nell’ultima giornata per i doriani contro il Torino, squadra però che si sta rivelando di assoluto valore, che comunque non pregiudica il buon inizio di campionato condotto finora dopo la batosta dell’eliminazione ai preliminari di Europa League contro il modesto Vojvodina. I blucerchiati finora hanno raccolto solo soddisfazioni in casa, contro avversari per la verità non scomodi come Carpi e Bologna.

La Roma invece dopo la notte di Champions League contro il Barcellona si è incartata in casa contro un volitivo Sassuolo, forse anche a causa della sottovalutazione dell’avversario e di un turn over non ideale. Al di là di questi difetti facilmente risolvibili, il problema principale è che non è stato ancora trovato il partner di Manolas al centro della difesa: Castan è comprensibilmente indietro di condizione dopo un anno lontano dai campi e il nuovo acquisto Rudiger, anche lui non in perfetta forma dopo un’operazione estiva, ha mostrato tutti i suoi limiti contro i neroverdi. Ora arrivano Eder e Muriel, due clienti tutt’altro che facili. Roma che ha convinto poco in trasferta: pareggio all’esordio con l’Hellas Verona e vittoria risicata con il Frosinone, anche se va ricordato che l’anno scorso i giallorossi hanno dato il meglio di sé proprio lontano dalle mura amiche.

Precedenti leggermente appannaggio della Sampdoria: quattro vittorie dei liguri, tre pareggi e tre vittorie dei capitolini negli ultimi dieci incontri. Nella passata stagione, i blucerchiati batterono la Roma all’Olimpico e la costrinsero al pari a Marassi. In perfetto equilibrio le ultime dieci partite giocate nello stadio genovese: tre vittorie della Roma, quattro pareggi e tre vittorie della Sampdoria.

Anche se le ultime quattro partite tra le due squadre si sono concluse con una delle due incapace di trovare la vita della rete, il gol è invece suggeribile in questo match: la Roma si trova di fronte una squadra molto simile al Sassuolo che fa del contropiede e della velocità degli attaccanti il proprio punto di forza e contro i neroverdi ha concesso due gol in casa, mentre il potenziale offensivo degli uomini di Rudi Garcia è chiaro, con già sette uomini diversi a segno in questa stagione.

Pronostici Recenti

Mondiali 2018 - il Belgio strapazza la Tunisia mentre la Germania si salva vincendo in pieno recupero. I Top & Flop di Oddschecker

Mondiali 2018, il Belgio strapazza la Tunisia mentre la Germania si salva vincendo in pieno recupero. I top e flop di giornata di Oddschecker!
Oddschecker
Leggi L'Articolo

Mondiali 2018 - Prima vittoria del Brasile in Russia,per la Svizzera successo e polemiche - I Top & Flop di Oddschecker

Mondiali 2018, prima vittoria del Brasile in Russia. Scoppia la polemica dopo l’esultanza pro Kosovo in Serbia-Svizzera. I top e flop di giornata di Oddschecker!
Oddschecker
Leggi L'Articolo

Mondiali 2018 - Pronostici Alta Quota 22/06/18

I Diavoli Rossi non dovrebbero avere particolari problemi a centrare il bis e, conseguentemente, il ticket per gli ottavi con 90 minuti di anticipo.
Oddschecker
Leggi L'Articolo
Bonus Scommesse25€ + Bonus di 225€Rimborso fino a 25€ + Bonus fino a 225€Ricevi