Champions League 3/4 Novembre

Dopo il rocambolesco pareggio dell'andata la Roma deve assolutamente vincere in casa, la Juventus va in Germania e super sfida Real-Psg

Enrico Passarella
 | 
lunedì, 2 novembre, alle 10:17

Champions League: Quarta Giornata

Borussia Moenchengladbach-Juventus, Martedi' 3 Novembre 20:45

Situazione ancora abbastanza aperta nel gruppo D, con la Juventus che, pur non avendo approfittato dell’ultimo turno casalingo, guida il girone con un punto di vantaggio sul Manchester City e quattro sul Siviglia. Il Borussia Moenchengladbach è all’ultimo posto con un punto e, stando alle dichiarazioni dopo l’ultima gara, non ha molte ambizioni di qualificazione: l’obiettivo concreto è quello di agganciare gli spagnoli al terzo posto. All’andata a Torino, le due squadre hanno dato vita a una partita piuttosto equilibrata, dove entrambe sembravano più interessate a non scoprirsi piuttosto che a trovare il gol

Continua il periodo d’oro del Borussia Moenchengladbach dopo il cambio di guida tecnica: a parte la sconfitta con il Manchester City e il pareggio con la Juventus, la squadra non ha fatto altro che vincere dopo la promozione di André Schubert. Nei tre incontri successivi al match con i bianconeri, il Borussia ha sconfitto in modo convincente Schalke 04 in casa ed Herta Berlino in trasferta e ha regolato lo Schalke 04 anche in DFB Pokal. In Bundesliga, hanno vinto sei partite di fila. Dopo le due sconfitte sotto la guida di Lucien Favre, in casa hanno battuto Ausburg, Wolfsburg e Schalke 04 anche se, come detto, il Manchester City li ha sconfitti al Borussia-Park.

La Juventus è reduce dalla vittoria al cardiopalma nel derby di Torino, che potrebbe dare una svolta positiva alla stagione. I bianconeri sono partiti molto bene, in modo aggressivo, trovando presto il gol. Tuttavia, con l’andare della partita, l’intensità e la concentrazione sono calati e hanno mollato la presa sull’avversario, come è spesso successo in stagione. Il gol all’ultimo secondo di Cuadrado fa morale e aiuta la classifica, ma non cancella una prestazione non esaltante e i problemi di gioco. In campionato la Juventus ha vinto una sola partita in trasferta, contro il Genoa, per il resto tre sconfitte e un pareggio. Però è stata in grado di sconfiggere il Manchester City all’Etihad Stadium.

I bianconeri non hanno fatto vedere granché in trasferta, ma in Champions League si sono espressi su livelli tendenzialmente migliori che in campionato e potrebbero far valere la maggiore esperienza europea. Il Borussia invece vola sule ali dell’entusiasmo e arriva a questo incontro con grande fiducia e in casa ha fatto molto bene recentemente. Per chi vuole rischiare, ci sono gli estremi per una X che accontenterebbe entrambe le squadre (3.40).

Champions League: Quarta Giornata

Siviglia-Manchester City, Martedi' 3 Novembre 20:45

Il Manchester City si è rialzato prontamente dopo lo scivolone interno contro la Juventus e ha l’opportunità di chiudere virtualmente il discorso qualificazione in questa partita. Il Siviglia ha abbastanza deluso nella massima competizione continentale, la sconfitta con i bianconeri è stata netta e hanno perso anche all’Etihad Stadium, però ultimamente in casa si è tolto delle grosse soddisfazioni. Gli uomini di Emery hanno assoluto bisogno di una vittoria per tenere in vita le proprie speranza di superare la fase a gruppi. Il Siviglia aveva trovato il vantaggio nel precedente incontro tra le due squadre, ma la reazione del City è stata veemente e, sebbene la rimonta sia stata completata solo negli ultimi minuti, la vittoria è stata meritata.

Il Siviglia è partito male quest’anno, è riuscito poi a recuperare un po’ di terreno ma rimane ancora distante dalle posizioni che contano. La sconfitta contro il Villareal nell’ultimo turno ha interrotto una serie positiva di cinque partite che l’avevano proiettata nella prima metà della classifica. È reduce da tre vittorie di fila in casa, contro Rayo Vallecano, Barcellona e Getafe e ha pure sconfitto il Borussia Moenchengladbach al Ramon-Sanchez Pizjuan.

Manchester City in vetta alla Premier League in coabitazione con l’Arsenal. Tre vittorie casalinghe, con Newcastle, Bournemouth e Norwich, un pareggio esterno nel derby con lo United e una pesante sconfitta in casa del Tottenham nelle ultime cinque partite di campionato per gli uomini di Pellegrini. City sicuramente meglio in casa, però il rendimento esterno non è affatto male: tre vittorie, un pareggio e una sconfitta. In Champions League, hanno battuto il Borussia Moenchengladbach in trasferta.

Partita aperta a livello di risultato, con il Siviglia che cercherà la vittoria per rientrare nei giochi, ma potrebbe lasciare spazi pericolosi agli avanti del City. Prova importante anche per gli inglesi che in Champions non sono mai parsi efficaci come in Premier e che, in questo senso, hanno fallito il primo test stagionale con la Juventus. La giocata suggerita è sull’over 2.5: (1.71) il Siviglia in casa ha fatto sempre incontri con tre o più gol finora, il Manchester City, grazie soprattutto ai gol all’ultimo secondo, è sempre andato over in Champions League e le loro partite in campionato hanno una media di 3.4 gol.

Champions League: Quarta Giornata

Real Madrid-PSG, Martedi' 3 Novembre 20:45

Come prevedibile, il discorso qualificazione nel gruppo A è affare di questi due giganti del calcio europeo. Il Malmoe è solo parzialmente tornato in gioco sfruttando il turno casalingo contro lo Shakhtar, ma non è detto che riuscirà a sfruttare l’inevitabile passo falso di almeno una delle due favorite in questo turno. Real e PSG guidano il girone con sette punti, con quattro di vantaggio sugli svedesi. Nel precedente incontro tra le due squadre, ritmo non particolarmente alto e grande attenzione a non scoprirsi. Ora però entrambe dovranno giocarsi le proprie carte al Santiago Bernabeu nel match decisivo per il primo posto nel girone, che potrebbe tornare utilissimo nel sorteggio del turno a eliminazione.

Real Madrid ancora imbattuto in campionato, sette vittorie e tre pareggi, e in vetta alla Liga a pari punti con il Barcellona. Hanno concesso il primo gol al Bernabeu nell’ultima partita in casa con il Las Palmas, in verità ininfluente ai fini del risultato. Tra le mura amiche, tra Liga e Champions League, hanno raccolto cinque vittorie e un pareggio, con sedici gol fatti e uno solo subito.

PSG rullo compressore in Ligue 1: sono già dieci i punti di vantaggio accumulati sull’inseguitrice più credibile, il Lione. Dieci vittorie e due pareggi per gli uomini di Blanc in campionato. Lontano dal Parco dei Principi, sei vittorie e un pareggio, contro il Reims. In Champions League ha avuto facilmente la meglio sullo Shakhtar nell’unico incontro giocato in trasferta.

L’andamento del match dipenderà soprattutto dall’atteggiamento delle due squadre, se decideranno di affrontarsi a viso aperto con in palio la vetta del girone oppure se rimanderanno il verdetto e si sfideranno a distanza sui gol segnati, statistica che al momento favorisce il Real Madrid. Non capita spesso che il Real Madrid sia dato ad una quota così relativamente alta quando gioca in casa, dove non ha vinto in una sola occasione, pertanto si consiglia di fare un pensierino all'1 (1.75). I madrileni non hanno concesso praticamente nulla tra le mura amiche: consigliabile quindi un no gol, che metterebbe anche al riparo dalla possibilità di un match simile a quello dell’andata (2.15).

Champions League: Quarta Giornata

Roma-Bayer Leverkusen, Mercoledi' 4 Novembre 20:45

Partita cruciale per la Roma per mantenere vive le speranze di qualificazione, severamente danneggiate dall’inopinata sconfitta in casa del BATE Borisov. Gli uomini di Rudi Garcia sono ultimi nel girone con due punti, però sono a sole due lunghezze dal Bayer Leverkusen secondo. In mezzo ci sono i bielorussi con tre punti, mentre il Barcellona è saldamente al comando con sette punti. Le due squadre hanno dato vita a una partita memorabile nell’ultimo turno, che ha messo in evidenza tutti i pregi e i difetti delle due franchigie. Partenza sprint per il Bayer che ha trovato presto due gol, ma poi è stato incapace di gestire: impressionante la rimonta della Roma, da 2-0 a 2-4, abile nel trovare i primi due gol che hanno riaperto la partita su calcio piazzato e poi a sfruttare gli spazi lasciati da un Bayer alla disperata ricerca di un gol. Ancora più clamorosa la successiva contro-rimonta dei tedeschi che hanno segnato due gol dopo l’ottantesimo contro una squadra che si era chiusa in difesa.

La Roma ha perso la vetta della Serie A nell’ultimo incontro dopo la sconfitta a San Siro contro l’Inter. Risultato che può starci, però i capitolini venivano da cinque vittorie di fila, stavano giocando nettamente meglio dei nerazzurri e potevano lanciare un segnale importante a tutte le rivali. La prestazione non è stata sicuramente da buttare, ma lontano dai livelli delle precedenti partite. La difesa continua a subire gol, stavolta è stato Szczesny a non convincere, e se l’attacco non produce sono guai. Quattro vittorie e un pareggio per la Roma in casa in campionato, mentre in Champions League ha fermato il Barcellona sull’1-1 all’Olimpico.

Il Bayer Leverkusen tiene la zona Champions a tiro in Bundesliga, ma ancora non ha ingranato a pieno. Ha recentemente perso punti in casa contro l’Ausburg, mentre nell’ultimo turno è stato sconfitto in trasferta dal Wolfsburg. Il rendimento esterno è mediocre per una squadre che ambisce ai vertici della classifica: due vittorie, un pareggio e tre sconfitte. Ha tuttavia ben figurato in Champions League al Camp Nou, dove era in vantaggio sui campioni in carica fino all’ottantesimo, salvo poi essere steso da un rapido uno-due dei blaugrana.

Pressione tutta sulle spalle della Roma, ma non sempre la squadra ha riposto bene in circostanze simili. Si consiglia di puntare sull’over 2.5 (1.66) sia per via della prima esplosiva partita tra le due squadre, sia perché gli uomini di Rudi Garcia hanno sempre fatto over in casa in campionato.

Pronostici Recenti

Mondiali 2018 - Prima vittoria del Brasile in Russia,per la Svizzera successo e polemiche - I Top & Flop di Oddschecker

Mondiali 2018, prima vittoria del Brasile in Russia. Scoppia la polemica dopo l’esultanza pro Kosovo in Serbia-Svizzera. I top e flop di giornata di Oddschecker!
Oddschecker
Leggi L'Articolo

Mondiali 2018 - Pronostici Alta Quota 22/06/18

I Diavoli Rossi non dovrebbero avere particolari problemi a centrare il bis e, conseguentemente, il ticket per gli ottavi con 90 minuti di anticipo.
Oddschecker
Leggi L'Articolo

Mondiali 2018 - Crolla l Argentina umiliata dalla Croazia. Francia agli ottavi. I Top & Flop di Oddschecker

Mondiali 2018, crolla l’Argentina battuta dalla Croazia. Francia agli ottavi. I top e flop di giornata di Oddschecker!
Oddschecker
Leggi L'Articolo
Bonus Scommesse25€ + Bonus di 225€Rimborso fino a 25€ + Bonus fino a 225€Ricevi