Informazioni sulla privacy da Oddschecker
Abbiamo modificato T&C ed aggiornato la politica dei cookies

Serie A 20/12 Tutti ad inseguire l'Inter

La Juventus e' ufficialmente in corsa per lo scudetto solo a -6 dall'Inter, turno abbordabile per tutte le inseguitrici, i nostri pronostici dicono che...

Enrico Passarella
 | 
giovedì, 17 dicembre, alle 09:56

Carpi-Juventus

Domenica 20 Dicembre 12:30, Serie A: Diciassettesima Giornata

Il Carpi ha interrotto la mini striscia di risultati utili consecutivi con la sonora sconfitta patita a Empoli, per mano di una squadra che è parsa nettamente più attrezzata, come testimonia la differenza di punti in classifica. La quartultima posizione rimane distante quattro punti. In casa il Carpi ha raccolto sei punti, frutto di una vittoria e tre pareggi.

La Juventus è invece in splendida forma: sono sei le vittorie di fila inanellate in campionato, alcune delle quali contro avversari tosti. I tre punti più importanti sono arrivati nell’ultimo turno contro la Fiorentina, una delle rivali per lo Scudetto. Nel posticipo, gli uomini di Allegri hanno risposto prontamente allo svantaggio iniziale e poi non si sono accontentati del punto, trovando i due gol vittoria negli ultimi minuti. Il rendimento esterno è di quattro vittorie, un pareggio e tre sconfitte.

Non ci sono precedenti recenti. Il Carpi finora ha raccolto pochi punti, però in casa è una squadra molto tignosa: ha pareggiato contro Milan e Napoli e ha tenuto botta con Fiorentina e Inter, non è quindi detto che sarà una passeggiata per la Juventus, inoltre la quota del 2 è piuttosto bassa (1.40 William HIll - Bwin). Anche se i bianconeri hanno una buona vena realizzativa di recente, si consiglia di puntare sull’under 2.5 (1.73 Betflag), visto che li aspetterà una squadra molto chiusa, già capace di imbottigliare anche attacchi molto capaci.

Atalanta-Napoli

Domenica 20 Dicembre 15:00, Serie A: Diciassettesima Giornata

L’Atalanta non riesce a compiere il salto di qualità fuori casa: la sconfitta contro il Chievo Verona non permette agli orobici di dare continuità al sacco di Roma. Un problema comunque secondario, visto che la Dea è ben distante dalle sabbie mobili della classifica e che il rendimento all’Atleti Azzurri d’Italia è eccellente: cinque vittorie, un pareggio e una sconfitta.

Il Napoli cerca invece una vittoria per ripartire dopo i due stop di fila contro Bologna e Roma che l’hanno fatto allontanare dall’Inter capolista. La sensazione è che la spia della riserva sia accesa per gli uomini di Sarri, probabilmente a causa dello scarso turnover. Un paio di partite non al massimo sono fisiologiche dopo una striscia di diciotto risultati utili consecutivi, tuttavia la corsa Scudetto non aspetta nessuno. Finora fuori casa sono arrivate tre vittorie, tre pareggi e due sconfitte.

Il bilancio delle ultime sfide è sostanzialmente in equilibrio: quattro vittorie dei partenopei, tre pareggi e tre vittorie dell’Atalanta. Il Napoli però è riuscito a battere gli orobici a Bergamo una sola volta nelle ultime dieci partite, per il resto cinque vittorie dei nerazzurri e quattro pareggi.

Occorre una vittoria prima di ridare fiducia agli uomini di Sarri inoltre la quota del 2 non vale il rischio (1.67 Sisal - William Hill), visti gli scarsi risultati recenti del Napoli a Bergamo. Preferibile puntare sul no goal: (2.00 Paddy Power) l’Atalanta ne ha raccolti sei di fila, mentre il 63% delle partite in trasferta dei partenopei si è concluso senza che entrambe le squadre segnassero.

Fiorentina-Chievo Verona

Domenica 20 Dicembre 15:00, Serie A: Diciassettesima Giornata

Lo stop di Torino contro la Juventus costa alla Fiorentina il meno quattro dalla vetta della classifica. Viola in generale in leggera flessione nell’ultimo periodo: hanno vinto solo una delle ultime quattro in Serie A e sono stati eliminati a sorpresa in Coppa Italia dal Carpi. Ora hanno l’opportunità di riprendere il cammino tra le mura amiche, dove finora hanno raccolto sei vittorie, un pareggio e una sconfitta e dove vanno in gol da dodici partite consecutive.

Il Chievo Verona grazie a un paio di episodi favorevoli è uscito vincitore dalla battaglia del Bentegodi contro l’Atalanta, distanziandosi così dalle zone pericolose della graduatoria. Gli uomini di Maran hanno vinto tre delle ultime quattro partite. Lo score in trasferta è di tre vittorie, due pareggi e tre sconfitte.

Il bilancio degli ultimi anni è nettamente a favore dei Viola: sette vittorie, un pareggio e due sconfitte. Cifre confermate anche per quanto riguarda le partite giocate al Franchi: otto vittorie dei toscani e due dei gialloblù.

La Fiorentina ha bisogno di punti per rimanere attaccata al treno Scudetto e, dopo essersi fatta sorprendere quattro turni fa dall’Empoli, difficilmente correrà di nuovo il rischio di sottovalutare una piccola. Il Chievo Verona non è male in trasferta, però le vittorie sono arrivate solo contro avversari alla portata come Frosinone, Carpi ed Empoli. La quota dell’1 non è altissima, però la giocata ci può stare (1.50 Unibet - Bwin).

Roma-Genoa

Domenica 20 Dicembre 15:00, Serie A: Diciassettesima Giornata

La Roma non vince da quattro partite, nelle quali ha raccolto quattro pareggi e una sconfitta. L’ultimo risultato in Serie A, il pari con porte inviolate al San Paolo contro il Napoli, non può ritenersi negativo, anche se la Roma è lontano dai livelli di gioco mostrati all’inizio della stagione. A causa della striscia di non vittore, la squadra di Rudi Garcia è scesa in quinta posizione, a meno sette dalla vetta. Il rendimento casalingo è di cinque vittorie, un pareggio e una sconfitta.

Il Genoa viene invece da tre sconfitte di fila, contro Carpi, Inter e Bologna, due delle quali in casa. Il Grifone è scivolato pericolosamente in diciassettesima posizione, solo due punti sopra il Frosinone. Gli uomini di Gasperini sono in grande difficoltà soprattutto in avanti. Il ruolino di marcia lontano dal Ferraris è misero: devono infatti ancora trovare la prima vittoria e finora hanno raccolto tre pareggi e cinque sconfitte.

Negli ultimi dieci incontri, sette vittorie della Roma e tre del Genoa. Nelle ultime dieci sfide giocate all’Olimpico, nove vittorie della Roma, peraltro nelle ultime nove partite di fila, e un pareggio.

La quota dell’1 non sarebbe male, (1.55 William Hill), però la Roma è imprevedibile, come dimostrato in Coppa Italia contro lo Spezia. Consigliabile puntare sul no gol: (2.10 Paddy Power) gli ultimi quattro precedenti si sono conclusi così, i capitolini vengono da tre zero a zero di fila e il Genoa sarà senza Pavoletti e Perotti.

Hellas Verona-Sassuolo

Domenica 20 Dicembre 15:00, Serie A: Diciassettesima Giornata

L’Hellas è reduce da un faticoso punto conquistato a San Siro: la capacità dei gialloblù di pareggiare qui e là potrebbe tornare utile se in qualche modo riuscissero a riavvicinarsi a chi li precede in classifica. Le tendenze in corso sono tutte negative: gli scaligeri non vincono da 18 partite in generale e da nove in casa, dove ne hanno perse quattro di fila, dove peraltro non sono stati in grado di segnare.

Sassuolo a riposo sabato pomeriggio a causa della nebbia. Nelle ultime due ha demolito la Sampdoria a domicilio e pareggiato in casa contro la Fiorentina. I neroverdi quest’anno stanno giocando con grande sicurezza sia in casa che in trasferta e non a caso occupano la sesta posizione, davanti a squadre più attrezzate. In trasferta finora hanno racimolato tre vittorie, due pareggi e tre sconfitte.

Nelle sfide degli ultimi due anni in Serie A, tre vittorie dell’Hellas Verona e una sola del Sassuolo, arrivata tra le mura amiche.

Praticamente impossibile dare fiducia all’Hellas Verona finché non vincerà una partita: contro il Milan c’è stato qualche segnale positivo, però se non fosse stato per il rigore più espulsione probabilmente sarebbe arrivata un’altra sconfitta. Il Sassuolo è squadra terribilmente solida: la quota del 2 vale il rischio (2.70 William Hill-Betflag), altrimenti si può anche ripiegare su una più tranquilla doppia chance esterna (1.46 Betflag).

Frosinone-Milan

Domenica 20 Dicembre 18:00, Serie A: Diciassettesima Giornata

Nell’anticipo di sabato il Frosinone è stato battuto nettamente dal Palermo: gli uomini di Ballardini sono parsi più in palla sin dal primo minuto e la partita è stata in equilibrio solo per pochi minuti dopo il momentaneo 2-1 per Sammarco. Si è trattato della seconda sconfitta di fila, considerato il KO interno contro il Chievo Verona. Al Matusa la truppa di Stellone ha conquistato quattro vittorie, un pareggio e tre sconfitte.

Il Milan ha mancato di fare bottino pieno contro Carpi ed Hellas Verona, le ultime due della classe: i due pareggi non fanno sorridere classifica, dirigenza e tifosi. Nonostante qualche svista arbitrale a proprio sfavore, quella contro gli scaligeri è stata una performance pallida, specialmente nel primo tempo. Una sola vittoria per il Milan nelle ultime cinque, contro la Sampdoria in casa: nelle ultime giornate i rossoneri si sono un po’ involuti. In trasferta hanno raccolto due vittorie, due pareggi e quattro sconfitte.

Milan e Mihajlovic chiamati a una reazione dopo i due capitomboli inaspettati contro Carpi ed Hellas Verona, però il Frosinone, specialmente in casa, è leggermente più forte delle due squadre contro cui il Diavolo ha appena pareggiato. In questa ottica, la quota dell’1X diventa molto interessante (2.14 Unibet). Se invece non vi fidate dei ciociari, si consiglia di puntare sull’under 2.5 (1.90 Gazzabet - SportYes), che si è verificato nel 75% delle trasferte dei rossoneri e quattro volte nelle ultime cinque partite del Milan.

Sampdoria-Palermo

Domenica 20 Dicembre 18:00, Serie A: Diciassettesima Giornata

La cura Montella fatica a fare effetto: solo un punto in tre partite per l’ex tecnico della Fiorentina. Vedremo se il fortunoso pari contro la Lazio servirà a innescare una reazione nei Blucerchiati, che quantomeno contro i biancocelesti sono parsi meglio messi in campo rispetto alla precedente partita, dove erano stati asfaltati dal Sassuolo. Il rendimento a Marassi è di quattro vittorie, due pareggi e due sconfitte.

Ballardini ha conquistato i suoi primi tre punti contro il modesto Frosinone: un successo propiziato dal nuovo modulo, da una mentalità più offensiva e dall’apporto di giocatori che finora avevano trovato poco spazio. In questo modo, l’ex tecnico di Cagliari, Genoa e Bologna ha stoppato le voci su un ritorno di Iachini. Il ruolino di marcia esterno è di due vittorie, un pareggio e quattro sconfitte.

I precedenti recenti sono appannaggio dei rosanero: cinque vittorie del Palermo, quattro pareggi e una vittoria della Sampdoria negli ultimi dieci incontri tra le due squadre. Per quanto riguarda gli ultimi incontri disputati a Genova, tre vittorie dei Doriani, tre pareggi e quattro vittorie dei siciliani.

La Sampdoria arriva a questo match con i favori del pronostico, ma deve mostrare qualcosa di più prima di meritarsi la fiducia degli scommettitori. Allo stesso modo, il Palermo in trasferta non ha combinato molto. Si consiglia pertanto di orientarsi verso una puntata neutrale come il gol (1.89 Unibet), che si è verificato nel 75% delle partite interne della Sampdoria e quattro volte negli ultimi cinque precedenti tra queste due squadre.

Torino-Udinese

Domenica 20 Dicembre 18:00, Serie A: Diciassettesima Giornata

Il Torino non ha giocato nello scorso weekend a causa del rinvio della partita con il Sassuolo. Gli uomini di Ventura sono in buona forma: hanno raccolto sette punti nelle ultime tre, grazie alle vittorie contro Atalanta e Bologna e al pareggio con la Roma. I Granata sono risaliti fino all’undicesima posizione della classifica. Il rendimento interno è di quattro vittorie, tre pareggi e una sconfitta.

L’Udinese è invece molto discontinua in questa stagione: dopo un periodo di buona forma sono arrivate due pesanti sconfitte contro Fiorentina e Inter, l’ultima propiziata da gravi errori difensivi. In questa circostanza torneranno però un paio di titolari che erano stati appiedati dal giudice sportivo contro i nerazzurri. Finora lontano dal Friuli hanno collezionato tre vittorie, un pareggio e quattro sconfitte.

Negli ultimi dieci precedenti tra le due squadre, quattro vittorie dei piemontesi, un pareggio e cinque vittorie dei bianconeri. Le cifre si ribaltano per quanto riguarda solo gli incontri disputati a Torino: cinque vittorie granata, un pareggio e quattro vittorie dei friulani.

Anche se l’Udinese fuori casa ha conquistato più punti che tra le mura amiche, nelle ultime due partite non si è espresso su buoni livelli, mentre il Torino è in un buon momento e in casa ha conquistato già molti punti: ci sono gli estremi per puntare sul segno 1 (1.70 Sisal-Iziplay).

Inter-Lazio

Domenica 20 Dicembre 20:45, Serie A: Diciassettesima Giornata

Quella contro l’Udinese è stata una delle migliori prestazioni stagionali per l’Inter: i nerazzurri hanno approfittato a piene mani delle défaillances difensive dei friulani e si sono portati a casa una comoda vittoria, la quinta nelle ultime sei partite. Complice gli altri risultati, mini fuga per gli uomini di Mancini, che comunque vada passeranno il Natale in vetta. A San Siro gli uomini di Mancini hanno raccolto sei vittorie, un pareggio e una sconfitta.

Rimane invece convalescente la Lazio di Pioli, beffata da una deviazione sulla punizione di Zukanovic all’ultimo minuto contro la Sampdoria. I biancocelesti hanno tenuto il controllo della partita ma, causa la scarsa forma dei suoi uomini migliori, hanno faticato a creare buone occasioni. Poi la sfortuna ci ha messo lo zampino dopo il bel gol di Matri. Zero vittorie nelle ultime sei giornate, classifica ormai molto deficitaria. Ha perso le ultime quattro trasferta. Il rendimento lontano dall’Olimpico è di una vittoria e sei sconfitte.

Negli ultimi dieci precedenti, cinque vittorie dell’Inter, un pareggio e quattro della Lazio. Tradizione molto positiva per l’Inter in casa contro i capitolini: hanno conquistato otto delle ultime dieci sfide giocate a Milan, per il resto un pareggio e una sconfitta.

Considerate le difficoltà della Lazio in trasferta e la strabiliante forma dell’Inter la quota dell’1 è davvero intrigante (1.78 Sisal). Come alternativa si può fare un pensierino all’under 2.5: (1.81 Unibet) : i biancocelesti sono reduci da cinque under di fila e il 75% delle partite interne dei nerazzurri termina con meno di tre gol.

Pronostici Recenti

Champions League - 3a Giornata

Champions League: Sfide esterne di grande prestigio per tre italiane su quattro: Juventus di scena all’Old Trafford, l’Inter al Camp Nou e il Napoli al Parco dei Principi. La Roma ospita il CSKA.
Enrico Passarella
Leggi L'Articolo

Pronostici e consigli scommesse 9a Giornata Serie A

Serie A, Nona giornata caratterizzata dal derby di Milano di domenica sera. La Juventus attende il Genoa, mentre il Napoli viaggerà ad Udine.
Enrico Passarella
Leggi L'Articolo