Chi vincerá la classifica cannonieri?

Il nostro editoriale settimanale sulla classifica cannonieri: chi scalerá la vetta alla fine dell'anno?

Oddschecker
venerdì, 27 settembre, alle 15:27

 

A cura di Carlo Tagliagambe, milanese classe 1988, giornalista professionista e conduttore di Calcissimo Tv su Top Calcio e TeleLombardia
Contatti social:
FB: Carlo Tagliagambe TWITTER: @Ctagliagambe IG: carlotagliagambe

 

Il Gallo alza la cresta e, con la doppietta al Milan, scala la classifica cannonieri e tira fuori il Toro dalle sabbie mobili della classifica. Una notte da cuore granata, quella dell’Olimpico Grande Torino, che incorona Belotti come vincitore assoluto nella sfida con il milanista Piatek, in gol su calcio di rigore, ma poco preciso sotto porta in almeno un altro paio di occasioni. Crisi nera per il polacco, che non ha ancora trovato la gioia del gol su azione in questo inizio di stagione.

Belotti segna 4 gol in 5 partite: sarà lui il capocannoniere?

 

Dal ritorno del Gallo a quello di Cristiano Ronaldo. Il portoghese, assorbito l’affaticamento muscolare e smaltita la delusione per aver visto il FIFA Award finire nelle mani del rivale Messi, scalda i motori in vista della gara contro la Spal. Non ci vuole Nostradamus per immaginare che CR7 vorrà archiviare la ‘settimana no’ con l’unica terapia possibile: il gol. Attenzione però anche ad un Dybala che, positivo contro il Brescia, potrebbe spuntarla su Gonzalo Higuain per la maglia da titolare.

Il ritorno di Dybala: la Joya può scalare la classifica marcatori?

 

In casa Inter probabile turno di riposo a Marassi contro la Samp per bomber Lukaku: potrebbe allora iniziare ufficialmente la scalata di Alexis Sanchez verso la vetta del gol. Il cileno, reduce dall’esperienza a Manchester, ha giocato finora solo scampoli di partita e, inserito in un’Inter a punteggio pieno e già ben rodata, potrebbe anche trovare la prima gioia. Non esaltante, invece, il periodo di forma di Lautaro Martinez: il Toro ha fallito diverse occasioni sottoporta, ma dovrebbe comunque partire titolare contro i blucerchiati.

Sanchez titolare a Genova: inserirà il suo nome in classifica marcatori?

 

Fari puntati poi sul match del Mapei Stadium, dove il Sassuolo di Berardi e Caputo ospiterà l’Atalanta di Muriel e Zapata. Si sfidano le due coppie di bomber finora più prolifiche del campionato: i bergamaschi, caricati dal successo dell’Olimpico contro la Roma, partono con i favori del pronostico, ma se la fantasia di Berardi si accendesse, allora le cose potrebbero anche cambiare...

Berardi-Caputo vs Muriel-Zapata: chi deciderà Sassuolo-Atalanta? 

 

Napoli-Brescia sarà invece interessante per avere conferme da Fernando Llorente, che potrebbe ritrovare una maglia da titolare, e il bresciano Donnarumma, uno che forse ha trovato un po’ tardi la consacrazione in serie A, ma che ha voglia di togliersi ancora tanti sfizi. Proprio come il leccese Mancosu, già arrivato a quota quattro reti grazie alla doppietta rifilata alla Spal. La sfida contro la Roma di Edin Dzeko è proibitiva, ma la squadra di Liverani, dopo l’assestamento iniziale, sembra aver trovato la quadratura del cerchio.

Donnarumma e Mancosu: bomber d’esperienza per la serie A

 

 

0Schedina

Ci sei quasi!

Stiamo caricando le tue scommesse, saranno qui in un secondo

Ultimi Pronostici

Germania, il Lispia cerca i punti per non perdere la zona Champions

Nel weekend il Lipsia ha perso 2 posizioni scivolando fuori dalla zona Champions. Diventa necessario battere il Colonia e riprendere la terza piazza dietro Bayern e Borussia
Oddschecker
Leggi L'Articolo

Bundesliga, domenica in campo le 2 Borussia di Germania

Sfide interessanti questa domenica pomeriggio, Gladbach in casa contro l’Union; Dortmund a Paderborn.
Oddschecker
Leggi L'Articolo

Il raddoppio, compito facile per il Bayern e quota da seguire in Polonia

3 punti facili per il Bayern ma quota molto bassa. Meglio considerare altre opzioni di gioco. In Polonia il segno X tra Lech e Legia manca da 20 anni!
Oddschecker
Leggi L'Articolo