Il capocannoniere di quest'anno? Sará una lotta serratissima, anche secondo i bookmakers

Sará una lotta fantastica in Serie A quest'anno per il titolo di capocannoniere. Tutti i possibili vincitori, gli outsider e i nostri consigli.

Oddschecker
martedì, 1 ottobre, alle 15:09

A cura di Carlo Tagliagambe, milanese classe 1988, giornalista professionista e conduttore di Calcissimo Tv su Top Calcio e TeleLombardia
Contatti social:
FB: Carlo Tagliagambe TWITTER: @Ctagliagambe IG: carlotagliagambe

 

‘Bienvenue, monsieur Franck!’ Dopo il gol all’Atalanta, Ribery si conferma tra gli assoluti protagonisti della vittoria della Fiorentina sul Milan, meritandosi la standing ovation di tutto San Siro e iscrivendo il proprio nome nei piani alti della classifica cannonieri. Il francese, che di domenica in domenica sta ritrovando forma ed entusiasmo, avrà ora la grossa occasione di incrementare il proprio score nella sfida del lunch time contro l’Udinese.

Ribery, un nome a sorpresa per il titolo di capocannoniere?

 

 

Al di là dei possibili outsider, comincia a delinearsi una gerarchia tra i re dei bomber che scorre in parallelo alla classifica del campionato. E allora Duvan Zapata è, in questo momento, uno dei nomi da annotare sul taccuino: il colombiano dell’Atalanta, a segno cinque volte nelle prime sei gare, ha già puntato il Lecce per staccare i tre colleghi con cui attualmente divide la vetta. Parliamo di Mimmo Berardi, Ciro Immobile e del Gallo Belotti. Un terzetto di italiani che vuole stupire in campionato e prenotare anche un biglietto per i prossimi Europei.

Il prossimo capocannoniere della serie A sarà un italiano?

 

Nei piani di Conte avrebbero dovuto dividersi una maglia da titolare all’Inter e, invece, Romelu Lukaku ed Edin Dzeko oggi si contendono a suon di gol il ruolo di inseguitori al gruppo di testa. Il derby d’Italia però, a pochi giorni di distanza dalla sfida di Champions contro il Barcellona, potrebbe rappresentare un ostacolo per il centravanti belga dell’Inter, mentre per il bosniaco è in calendario una più morbida sfida casalinga contro il Cagliari dell’amico Nainggolan.

Lukaku-Dzeko: chi farà più reti in campionato?

 

La crisi rossonera se da un lato sembra aver fatto sparire dai radar il pistolero Piatek, dall’altro ha rilanciato le ambizioni del giovane Rafael Leao, oggetto misterioso nelle prime gare stagionali e oggi unica speranza a cui si affida il possibile riscatto dei rossoneri. Il portoghese, sbloccatosi contro la Fiorentina, proverà a ripetersi nella sfida, già decisiva, contro il Genoa.

Rafael Leao scavalca Piatek nelle gerarchie rossonere

 

Chi cerca ancora il primo gol stagionale è Paulo Dybala: archiviata un’estate rovente da un punto di vista del calciomercato, l’argentino sembra essersi ripreso la scena (e il posto da titolare) grazie ad una serie di prestazioni in crescendo che hanno steccato solo dell’acuto finale. E chissà che il derby d’Italia alla Scala Del Calcio non possa essere il palcoscenico ideale…

Dybala capocannoniere: solo una pazza idea?

 

 

0Schedina

Ci sei quasi!

Stiamo caricando le tue scommesse, saranno qui in un secondo

Ultimi Pronostici

Cassaforte, i pronostici sulle scommesse dicono gol in Scozia e Svezia

Motherwell e Livingston si sfidano mercoledì sera per rimediare a una partenza a rilento. Cercano una svolta anche Kalmar e Göteborg in terra scandinava, mentre in Liga Segunda il Girona attende l’Almeria.
oddschecker
Leggi L'Articolo

Champions League, PSG e Atletico favorite dalle quote, ma attenti alle sorprese

PSG e Atletico hanno i favori del pronostico per la vittoria e il passaggio turno. Attenzione peró al peso delle assenze tra i parigini e alla voglia di vittoria del Lipsia
oddschecker
Leggi L'Articolo

Europa League, Shakhtar e Siviglia favoriti ma occhio a under e over

Shakhtar Donetsk e Basilea si giocano le proprie chances di sfidare l’Inter in semifinale, mentre un Siviglia scatenato si trova di fronte l’insidioso Wolverhampton.
oddschecker
Leggi L'Articolo