Informazioni sulla privacy da Oddschecker
Abbiamo modificato T&C ed aggiornato la politica dei cookies

Preview US Open 2017

Tanti forfait tra i top player quest’anno allo US Open. Senza Djokovic, Wawrinka e Nishikori, si riproporrà l’eterna sfida tra Federer e Nadal. Occhio a Zverev, ormai maturo per puntare allo Slam.

Oddschecker
 | 
martedì, 22 agosto, alle 09:51

 

Visto l’alto numero di infortunati tra i top players e l’ascesa prepotente dei nuovi volti del tennis mondiale, l’edizione 2017 degli US Open potrebbe davvero diventare uno degli Slam più equilibrati degli ultimi anni, con una rosa di almeno cinque giocatori pronti a puntare alla vetta di Flushing Meadows.

Difficile oggi se non impossibile guardare al tabellone maschile e scegliere un favorito su tutti.  Wawrinka – detentore del titolo agli US Open – e Djokovic saranno out per il resto della stagione. Nadal, il campione dell’ultimo Roland Garros, ritornato numero uno del ranking mondiale, ha raccolto molto poco dal trionfo di Parigi; Murray, secondo del seed, non gioca da Wimbledon mentre dubbi ed interrogativi ruotano intorno alla condizione fisica di Federer che ha ceduto di schianto in finale nel recente torneo di Montreal e ha rinunciato al successivo torneo di Cincinnati.

 

IL TABELLONE MASCHILE

 

Per quanto visto nel 2017, a New York dovrebbe riproporsi l’eterna sfida tra Federer e Nadal. Lo svizzero è tornato in campo quest’anno dopo mesi e mesi di assenza, vincendo gli Australian Open, dominando a Indian Wells e Miami prima di riposarsi con l’apertura della stagione sulla terra rossa. Poi il ritorno a Wimbledon, il nuovo successo (il 19esimo Slam in carriera) senza mai cedere un set. L’arrembante corsa di Re Roger si è fermata soltanto nella recente finale della Rogers Cup (battuto dal tedesco Zverev), probabilmente anche a causa di un fastidio alla schiena che perseguita il campione da anni. Ma Federer è atteso in gran forma agli US Open, dove proverà a centrare la ventesima vittoria in un torneo del Grand Slam. A New York, Federer ha vinto cinque volte di fila dal 2004 al 2008; da allora ha collezionato altre due finali, tre semifinali e un quarto di finale negli ultimi sette anni (non ha partecipato per infortunio nelle edizioni del 2013 e 2016). I numeri e i precedenti del 2017 direbbero perciò di Federer come il favorito per la vittoria finale agli US Open (Quote US Open Maschile - Esito Finale Roger Federer vince il titolo, quota migliore a 2,75 con Better).

Guarderà tutti dall’alto in basso Nadal che ha appena (ri)completato la lunga scalata verso la posizione numero uno del ranking mondiale. Un infortunio al polso ha costretto il maiorchino a chiudere anzitempo la stagione 2016, ritornando quest’anno subito in finale in Australia, ad Acapulco e a Miami. Da qui è partita una emozionante tornata di successi sulla terra rossa, culminati con la vittoria de La Decima al Roland Garros. Dopo Parigi, come detto, poco o nulla per lo spagnolo che è stato eliminato ai sedicesimi a Wimbledon, è stato eliminato al terzo round a Montreal e sconfitto ai quarti a Cincinnati. Il ruolino di marcia di Nadal pre-US Open suggerirebbe un cammino assai difficile per il maiorchino a Flushing Meadows (Quote US Open Maschile - Esito Finale Rafael Nadal vincente, quota migliore a 3,75 con bwin e Better).

 

L’incertezza legata alla forma dei primi tre del seed, più le assenze dei finalisti dello scorso anno, Djokovic e Wawrinka (mancherà anche l’ultimo semifinalista Nishikori), apre alla possibilità di un exploit da parte di un outsider. Tra tutti Zverev, la migliore delle alternative a Nadal e Federer, oggi più che mai in forma smagliante. Il ventenne tedesco ha vinto cinque titoli quest’anno, compresi i tornei di Roma e Montreal. Non ha mai vinto uno Slam e il quarto turno di Wimbledon rappresenta ad oggi la sua miglior performance in un major (Quote US Open Maschile - Esito Finale Alexander Zverev vincente, quota migliore a 9,00 con Paddypower, William Hill e 888sport).

Gli altri. Cilic non ha giocato un torneo dall’ultimo Wimbledon ma è pronto a dare battaglia a New York (Quote US Open Maschile - Esito Finale Marin Cilic vincente, quota migliore a 21,00 con 888sport), Thiem non è a suo agio con le superfici dure come quelle di Flushing Meadows (Quote US Open Maschile - Esito Finale Dominic Thiem vincente, quota migliore a 26 con William Hill) mentre potrebbe tentare l’assalto agli US Open anche Dimitrov, fresco vincitore a Cincinnati (Quote US Open Maschile - Esito Finale Grigor Dimitrov vince il titolo, quota più alta a 20 con Better e Paddypower).

 

IL TABELLONE FEMMINILE

 

Sarà sfida aperta anche tra le donne con la ispano-venezuelana Muguruza favorita al successo finale (Quote US Open Femminile - Esito Finale Garbine Muguruza vincente, quota migliore a 6,50 con Better). L’ultima vincitrice di Wimbledon è reduce da una seconda parte di stagione giocata al top. Nell’ultimo torneo di Cincinnati (vinto) si è sbarazzata della Keys, della Kuznetsova e delle due miglior giocatrici del ranking, Pliskova e Halep, quest’ultima sempre a caccia della posizione numero uno della classifica mondiale (Quote US Open Femminile - Esito Finale Simona Halep vincente, quota migliore a 11 con 888sport).

Pronostici Recenti

Tennis - Pronostici Quarti di Finale Wimbledon 2018

Wimbledon 2018, inarrestabili Federer e Nadal. Super Giorgi tra le donne. Le quote aggiornate e le dritte!
Oddschecker
Leggi L'Articolo

Tennis - Pronostici Wimbledon 2018

I big del tennis protagonisti a Wimbledon per il terzo slam dell’anno. Il pronostico e la guida al torneo più famoso del mondo!
Oddschecker
Leggi L'Articolo

Open di Francia Cecchinato non si ferma più,è semifinale!

Roland Garros: 40 anni dopo Barazzutti, un iconico Cecchinato approda alle semifinali del torneo parigino. C’è Thiem e il sogno può continuare. Ecco perchè!
Oddschecker
Leggi L'Articolo