Quarti di finale ATP CUP, interessante doppia sfida Australia - Gran Bretagna e Argentina - Russia

In attesa di conoscere il vincitore dell’ATP Cup, si è delineato il quadro dei quarti di finale con diverse sorprese alla fine dell’ultimo turno di scontri eliminatori. Tra i match più interessanti abbiamo la doppia sfida tra Australia e Gran Bretagna e Argentina e Russia.

Gianluca Drammis
mercoledì, 8 gennaio, alle 16:45

Norrie - Kyrgios

  • Sarà il match di apertura per quanto concerne il quarto di finale che metterà di fronte l’inglese Norrie al favorito Kyrgios. Nell’ultimo appuntamento che li aveva visti sfidarsi l’uno contro l’altro l’australiano aveva perso ad Atlanta nel 2018 per ritiro (7-6, 3-0). Questa volta potrebbe essere tutta un’altra storia: Norrie è reduce da due vittorie su tre in Atp Cup (unica sconfitta contro Darcis), mentre l’australiano è reduce dalla maratona dalla quale è uscito vittorioso contro Tsitsipas in tre set (tutti e tre i set al tie-break). Kyrgios avrà i favori del pronostico, mentre Norrie dovrà provare in tutte le maniere ad infastidirlo.

Evans - De Minaur

  • Altro grande appuntamento tra Gran Bretagna e Australia con De Minaur, che alla stessa maniera di Kyrgios, appare favorito contro l’inglese Evans. Il cammino sin qua di Evans al torneo è stato importante con la vittoria fondamentale colta contro Albot e Goffin, che era stata preceduta dalla sconfitta subita dal favorito Dimitrov. Dall’altra parte, l’astro nascente del tennis australiano si è sbarazzato in maniera dirompente di due grandi tennisti come Zverev e Shapovalov ed appare il naturale favorito alla vittoria finale.  Nell’ultimo precedente tra i due a Montreal il 6 agosto del 2019, l’inglese ha avuto la meglio dell’australiano in finale per 6-4, 7-6. L’australiano è il naturale favorito alla vittoria finale contro Evans.

Pella - Khachanov

Apre il secondo quarto di finale il match tra l’argentino Pella ed il russo Khachanov. Il cammino sin qua dell’argentino l’ha visto trionfare in un match contro Majcharzak, ma essere sconfitto dall’austriaco Novak. Dall’altra parte il russo Khachanov ha vinto in due set e abbastanza agevolmente il match contro Durasovic e si è occupato principalmente del doppio con buoni risultati. La bilancia pende in favore dell’argentino che comunque avrà un compito complicato. Nell’ultimo precedente tra i due Pella si è sbarazzato in finale a Barcellona di Khachanov in due set.

Schwartzman - Medvedev

Altra partita molto attesa quella tra Schwartzman e Medvedev: il russo è reduce da un ottimo avvio di torneo soprattutto nel singolo con l’ottima vittoria ottenuta su Isner, mentre l’argentino ha brillato poco con la vittoria all’ultima giornata su Coric. La bilancia pende in favore del russo che ha una forte volontà nel mettersi in mostra_ nell’ultimo precedente alla finale di Londra del 21 giugno 2019 vinse il russo con un punteggio schiacciante di 6-2, 6-2 ed anche nel precedente prima in quel di Tokyo vinse sempre il russo per due set. La partita si preannuncia bella e ricca di contenuti con un Medvedev che sembra essere il naturale favorito.

0Schedina

Ci sei quasi!

Stiamo caricando le tue scommesse, saranno qui in un secondo

Ultimi Pronostici

Australian Open, nel weekend finali per Djokovic e Kenin

Finali a sorpresa negli Australian Open sia nel tabellone maschile che femminile. Djokovic nettamente avanti, piú incerto il match femminile
Gianluca Drammis
Leggi L'Articolo

Australian Open, prima semifinale maschile tra Zverev e Thiem

Nella mattinata italiana di venerdí prende il via la prima semifinale, che mette contro due giocatori dal future molto interessante, Zverev e Thiem
Gianluca Drammis
Leggi L'Articolo

Australian Open, la Muguruza si conferma sorpresa numero 1

Prendono il via nella notte le semifinali femminili. Assoluta novitá quella tra Barty e Kenin, mentre la Mugurunza ha strappato l`accesso battendo la Halep
Gianluca Drammis
Leggi L'Articolo