Australian Open, Nadal cerca il bis ma Djokovic é il favorito

Prende il via il primo dei Quattro grandi tornei del Grande Slam con il serbo grande favorito. Potrebbero ben figurare anche Fognini e Berrettini

Gianluca Drammis
lunedì, 13 gennaio, alle 14:41

E’ il primo dei quattro tornei annuali di tennis del Grande Slam e sarà importantissimo per capire chi tra Nole Djokovic e Rafa Nadal ha più chances di involarsi verso un 2020 importante. Non ci saranno soltanto il serbo e lo spagnolo, ma potrebbe essere una buona cornice per mettere in mostra i ragazzi terribili che si stanno formando da un annetto a questa parte: da Medvedev a Tsitsipas, sino a passare a Thiem chiudendo con Zverev. Discorso a parte lo merita Roger Federer: lui è e sarà sempre tra i favoriti anche se sarà difficile compiere l’impresa.

I favoriti: Djokovic e Nadal

  • Entrambi hanno fatto faville nell’ATP Cup a squadre e hanno una grande voglia di prevalere l’uno sull’altro. Il maiorchino è in testa al tabellone e sarà testa di serie numero 1, mentre il serbo segue a ruota. Lo scorso anno fu un tripudio per Novak Djokovic che surclassò in finale Rafa Nadal per 3 set a zero, senza lasciargli scampo. E’ per questo i bookmaker vedono il serbo favorito sullo spagnolo. 2,38 per Djokovic (William Hill) e 5,50 (Betfair) per vittoria finale.

Gli outsider: da Medvedev a De Minaur

  • Fanno tutti parte delle “nuove leve”: i terribili ragazzi cercheranno di contendere lo scettro ai “Fab 3” (dopo che Murray ha praticamente abdicato). Kyrgios e De Minaur, padroni di casa, godono dei favori del pubblico. Possibilità di vittoria finale sono comunque basse: 26 la quota per il primo da Goldbet e William Hill, a 51 il secondo per Betfair e Goldbet. Thiem, Medvedev e Tsitsipas (in rigoroso ordine di classifica) cercheranno di avvicinarsi il più possibile al terzo posto di Federer in graduatoria provando ad andare più avanti possibile nel torneo. Il greco lo scorso anno arrivò in semifinale all’AO e ha vinto le Finals Tour di Londra: bisognerà fare parecchia attenzione proprio a lui. Il russo, che ha grandi aspirazioni, è quinto in classifica generale e vanta la finale degli Us Open dello scorso anno. Thiem (21 su Betfair), Zverev (41 per Betfair) e Shapovalov (51 su William Hill) restano tre grandi outsider con buone chances di arrivare fino in fondo.

Gli italiani: Berrettini e Fognini

  • Matteo Berrettini sarà il grande protagonista italiano insieme a Fabio Fognini. Il numero 8 italiano è testa di serie cosi come Fabio Fognini che è il numero 12 al mondo. Per entrambi arrivare in fondo sembra una chimera, ma cercheranno di battagliare in un torneo che sembra essere parecchio incerto, specie per chi arriverà in semifinale visti i tanti talenti che si stanno esprimendo e che si sono espressi lo scorso anno. La vittoria finale di Berrettini raggiunge comunque quota 101 da Betfair, mentre Fognini vola a 151 per Skybet. Segno che anche per i bookmakers si tratta di una vera impresa.
0Schedina

Ci sei quasi!

Stiamo caricando le tue scommesse, saranno qui in un secondo

Ultimi Pronostici

Pronostico Australian Open, Djokovic-Medvedev, quote, statistiche e consigli della finale!

Il serbo, numero 1 dell’ATP, ha surclassato in semifinale la sorpresa Karatsev. Dall’altra parte Mdevedev ha regolato il greco Tsitsipas, concedendosi la finale allo Slam.
oddschecker
Leggi L'Articolo

Pronostico Osaka-Williams, Australian Open con semifinale top. Muchova-Brady con sorpresa?

La giapponese Osaka, dopo aver sconfitto la Hsieh, sfiderà la americana Serena Williams che ha sconfitto ai quarti la rumena Halep. L’altra semifinale è incerta: la ceca prova a sorprendere l’americana
oddschecker
Leggi L'Articolo

Pronostici Australian Open, Djokovic il favorito, sorprese nel tabellone femminile

Il serbo lo scorso anno vinse, ma ci fu una lotta terribile contro l’austriaco Thiem. Quest’anno ci riproveranno entrambi con Nadal, Zverev e Medvedev a provare a cercare di interrompere il dominio del serbo
oddschecker
Leggi L'Articolo